ISTITUTO CENTRALE PER LA RICERCA SCIENTIFICA E TECNOLOGICA APPLICATA AL MARE

CONCORSO

Concorso  per  l'assegnazione  di una borsa di studio per titolari di
   laurea  specialistica,  o  laurea conseguita secondo il precedente
   ordinamento, in scienze biologiche o scienze ambientali, nell'area
   scientifica  dello  «studio  della  presenza  di metalli pesanti e
   idrocarburi policiclici aromatici IPA) in matrici abiotiche marine
   e  dei fenomeni di bioaccumulo-tossicita' su invertebrati». (Bando
   n. 02/2008).
(GU n.51 del 1-7-2008)
   E indetto  un  concorso  per l'assegnazione di una borsa di studio
per  titolari di laurea specialistica, o laurea conseguita secondo il
precedente  ordinamento,  in scienze biologiche o scienze ambientali,
nell'area scientifica dello «studio della presenza di metalli pesanti
e  idrocarburi policiclici aromatici IPA) in matrici abiotiche marine
e  dei fenomeni di bioaccumulo-tossicita' su invertebrati». (Bando n.
02/2008).
   La suddetta selezione e' stata pubblicata nel bollettino ufficiale
dell'Istituto  centrale  per  la  ricerca  scientifica  e tecnologica
applicata  al  mare del 16 giugno 2008 parte III (borse di studio) n.
02.
Requisiti.
   Saranno  ammessi  al  concorso  coloro  che  siano in possesso dei
seguenti   requisiti  alla  data  di  scadenza  del  termine  per  la
presentazione delle domande:
    a)  laurea  specialistica, o laurea conseguita secondo il vecchio
ordinamento,  in  scienze  biologiche  o scienze ambientali, o titolo
dichiarato  equipollente, conseguita presso un'Universita' italiana o
estera.  In questo ultimo caso tale titolo dovra' essere riconosciuto
equipollente  alla laurea italiana in base ad accordi internazionali,
ovvero con le modalita' di cui all'art. 332 del testo unico 31 agosto
1933 n. 1592;
    b)  studio delle tematiche relative all'ecotossicologia applicata
alle   matrici  ambientali  marine  tramite  l'impiego  di  organismi
sentinella;
    c)  comprovata esperienza nella preparazione di campioni abiotici
(differenti  matrici  del  sedimento)  e  biotici  per  l'analisi dei
metalli in tracce e altre analisi ecotossicologiche;
    d)  allestimento  di  saggi  biologici  in laboratorio e prove di
bioaccumulo in situ;
    e) ottima conoscenza della lingua inglese parlata e scritta;
    f)  possesso  della  cittadinanza  italiana  (sono  equiparati ai
cittadini  gli  italiani  non  appartenenti alla Repubblica) o di uno
degli stati membri della Comunita' europea;
    g)  che  abbiano  superato il diciottesimo anno di eta' e che non
abbiano  superato  il  trentacinquesimo  anno di eta', con esclusione
qualsiasi beneficio di elevazione dei limiti di eta';
    h) che non siano stati interdetti dai pubblici uffici nonche' non
siano  stati  destituiti  o dispensati ovvero licenziati dall'impiego
presso   una   pubblica   amministrazione,  ovvero  non  siano  stati
dichiarati    decaduti    da    un   impiego   pubblico   a   seguito
dell'accertamento  che  l'impiego stesso e' stato conseguito mediante
la  produzione  di  documenti  falsi  o  viziati  da  invalidita' non
sanabili.
   Saranno valutati dalla commissione esaminatrice, laddove posseduti
e  dimostrati,  i  seguenti  titoli di merito, che concorreranno alla
formazione del giudizio:
    1)   esperienza   presso   strutture  di  ricerca  inerenti  alle
specializzazioni richieste.
   Scadenza:   trenta giorni   dalla   pubblicazione  nella  Gazzetta
Ufficiale della Repubblica italiana.
   Durata:  presumibilmente  dal  1° agosto 2008 con durata di cinque
mesi.
   Sede: presso l'ICRAM di Roma.
   Importo mensile lordo della borsa: Euro 1.000,00.
   Informazioni  dettagliate,  requisiti per l'ammissione, formalita'
di  compilazione  delle domande e della documentazione, nonche' copie
del bando, possono essere richiesti alla amministrazione dell'ICRAM -
via di Casalotti 300 - 00166 Roma - Tel. 06/615701;
   e-mail:    g.clarotti@icram.org    sito   web   ufficiale   ICRAM:
www.icram.org