UNISU UNIVERSITA' TELEMATICA DELLE SCIENZE UMANE NICCOLO' CUSANO ROMA

CONCORSO

Vacanza  di  un  posto  di  professore  di ruolo di seconda fascia da
   coprire   mediante  procedura  di  trasferimento  per  il  settore
   scientifico-disciplinare  IUS/20 - Filosofia del diritto presso la
   facolta' di giurisprudenza.
(GU n.21 del 17-3-2009)
                             IL RETTORE

   Visto  l'art.  1,  comma 1, della legge 3 luglio 1998, n. 210, che
trasferisce  alle universita' le competenze ad espletare le procedure
per  la  copertura dei professori ordinari, associati e ricercatori e
reca norme per il reclutamento di tale personale;
   Vista  la  Legge 19 ottobre 1999 n. 370 e in particolare l'art. 6,
comma 1;
   Visto il proprio Decreto n. 7 del 29 ottobre 2007, con il quale e'
stato  emanato  il  «Regolamento  sui  trasferimenti  dei  professori
ordinari,  associati e dei ricercatori universitari» dell'Universita'
delle Scienze Umane Niccolo' Cusano di Roma;
   Vista  la deliberazione del Consiglio di Amministrazione in data 5
marzo 2009 che dispone la relativa copertura finanziaria;
   Vista la deliberazione assunta dal Comitato Tecnico Organizzatore,
nella  seduta  del 9 marzo 2009 in ordine all' emanazione di un bando
per  il  trasferimento  di un posto di professore di ruolo di seconda
fascia per il settore scientifico-disciplinare IUS/20 - Filosofia del
diritto;
                               Avvisa:

   E'  vacante  presso  la  facolta'  di  Giurisprudenza  un posto di
professore  di  ruolo di seconda fascia da coprire mediante procedura
di  trasferimento  per il seguente settore scientifico-disciplinare:
IUS/20 - Filosofia del diritto;
   Tipologia  di  impegno  scientifico-didattico:  si richiede che il
candidato  abbia  avuto  una  adeguata  formazione,  con attivita' di
studio e ricerca, dopo la laurea, in Italia e all'estero;
   che  abbia  svolto  un'attivita'  di  ricerca  su  temi  ed autori
rilevanti per definire alcuni aspetti importanti per la Filosofia del
Diritto.   Deve  avere,  inoltre,  maturato  un'ampia  ed  articolata
esperienza   didattica,   maturata   anche  in  corsi  tenuti  presso
Universita'  telematiche,  senza  escludere  insegnamenti  in materie
affini   e   complementari   alla   Filosofia   del   Diritto.  Sara'
positivamente  valutata la capacita' mostrata nel tempo di promozione
e  organizzazione  di  giornate  e convegni di studio di alto profilo
scientifico e con partecipazioni internazionali, nonche' attivita' di
consulenza   presso   strutture   prestigiose   e   di  alto  profilo
scientifico.
   Le  relative  domande  dovranno  essere  indirizzate ed inviate al
Rettore  di questa Universita' all'indirizzo: via Casalmonferrato, n.
2/B-00182  Roma,  personalmente  o tramite raccomandata con avviso di
ricevimento,  entro  il  termine perentorio, a pena di esclusione, di
giorni trenta  decorrenti  dalla  data  di pubblicazione del presente
bando nella Gazzetta Ufficiale.
   Nel  caso di spedizione mediante servizio postale, fa fede la data
di spedizione.
   Alle domande dovranno essere allegati:
    a) il curriculum della propria attivita' didattica, scientifica e
professionale;
    b)  l'elenco  dei  titoli  posseduti  alla data della domanda che
l'interessato ritiene utili ai fini della valutazione;
    c)  le  pubblicazioni  scientifiche  che il candidato intende far
valere  per  la  valutazione.  Per i lavori stampati all'estero, deve
risultare  la data e il luogo di pubblicazione; per i lavori stampati
«in  proprio»  in  Italia,  devono risultare gli avvenuti adempimenti
previsti  dall'art.  1  Decreto legislativo luogotenenziale 31 agosto
1945,  n.  660,  ai  sensi del quale «ogni stampatore ha l'obbligo di
consegnare,  per ogni qualsiasi suo stampato o pubblicazione, quattro
esemplari  alla  prefettura  della  provincia  nella  quale  ha  sede
l'officina   grafica  ed  un  esemplare  alla  locale  procura  della
Repubblica».
   Le  pubblicazioni,  con  relativo  elenco  firmato,  devono essere
prodotte   in   originale   o   in   fotocopia   dichiarata  conforme
all'originale  ai  sensi  degli  articoli  19  e  47  del decreto del
Presidente della Repubblica, n. 445/2000;
    d)  certificato  o  dichiarazione  sostitutiva da cui risulti che
l'interessato  ha  rispettato  l'obbligo  di  permanenza per tre anni
accademici  nella  sede  universitaria  dalla  quale chiede di essere
trasferito.
   Il  candidato potra' presentare domanda di trasferimento anche nel
corso   del   terzo   anno   accademico   di  permanenza  nella  sede
universitaria di provenienza.
   Il   presente  avviso,  pubblicato  nella  Gazzetta  Ufficiale  e'
disponibile  sul  sito  web  dell'Ateneo  www.unisu.it  ed e' affisso
all'Albo Ufficiale dell'Universita'.
   Responsabile  del procedimento e' la dott.ssa Stefania Russo (tel.
06/7025968; fax 06/70309806; mail: ufficioamministrativo@unisu.it).
    Roma, 9 marzo 2009
                                                Il rettore: Scarcella