MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE

DECRETO 20 gennaio 2015 

Accertamento del periodo di irregolare funzionamento della segreteria
della Commissione tributaria provinciale di Enna. (15A00576) 
(GU n.24 del 30-1-2015)
 
 
 
                            IL DIRETTORE 
                     della giustizia tributaria 
 
  Visto il decreto legislativo 31  dicembre  1992,  n.  545,  recante
disposizioni in materia  di  ordinamento  degli  organi  speciali  di
giurisdizione  tributaria   ed   organizzazione   degli   uffici   di
collaborazione; 
  Visto il decreto legislativo 31  dicembre  1992,  n.  546,  recante
disposizioni sul processo tributario; 
  Visto il decreto-legge 21 giugno 1961,  n.  498,  convertito  dalla
legge 28 luglio 1961, n. 770,  e  successive  modificazioni,  recante
norme per la sistemazione di talune situazioni dipendenti da  mancato
od irregolare funzionamento degli uffici finanziari; 
  Visto   il   decreto   ministeriale   17   luglio   2014    recante
l'individuazione  e  le  attribuzioni   degli   uffici   di   livello
dirigenziale   non   generale   dei   Dipartimenti   del    Ministero
dell'economia e delle finanze, con particolare riguardo  all'art.  4,
comma 7, in materia di  attribuzione  di  competenze  alla  Direzione
della giustizia tributaria; 
  Vista la nota n. 16910 del 31 dicembre  2014  e  la  e-mail  del  7
gennaio 2015, con cui il direttore dell'Ufficio di  segreteria  della
Commissione  tributaria regionale   della   Sicilia   ha   comunicato
l'irregolare funzionamento della Commissione  tributaria  provinciale
di  Enna  a  causa  delle   avverse   condizioni   metereologiche   e
l'interruzione dei trasporti urbani  nella  citta'  di  Enna  per  la
giornata  del  31  dicembre  2014,  cosi'  determinando  l'irregolare
funzionamento dell'Ufficio di segreteria della C.T.P. di Enna rimasto
aperto solo nella fascia oraria anti meridiana; 
  Preso   atto   dell'impossibilita'   di   assicurare   il   normale
funzionamento dei servizi da parte dell'Ufficio di  segreteria  della
Commissione tributaria provinciale di Enna  nel  giorno  31  dicembre
2014 per la motivazione suesposta; 
  Sentito il Garante del contribuente per la regione Sicilia che, con
nota n. 23 in data 14 gennaio 2015,  ha  espresso  parere  favorevole
all'emanazione  del  provvedimento  di  accertamento  di   irregolare
funzionamento; 
 
                              Decreta: 
 
  E' accertato l'irregolare funzionamento dell'Ufficio di  segreteria
della Commissione tributaria provinciale di Enna  per  il  giorno  31
dicembre 2014. 
  Il presente decreto sara' pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana. 
    Roma, 20 gennaio 2015 
 
                                               Il direttore: Sirianni