ISTITUTO ITALIANO DI CULTURA A PARIGI

CONCORSO

 
             Selezione, per titoli, per il reclutamento 
                    di cinque docenti d'italiano 
 
(GU n.28 del 10-4-2015)
 
    L'Istituto Italiano di Cultura a Parigi, ai sensi della Legge del
3 agosto 1998, n. 296, art. 1, comma 3, e successive  integrazioni  e
modificazioni, indice una selezione per titoli per il reclutamento di
cinque docenti d'italiano, da destinare a tempo  pieno  ai  corsi  di
lingua italiana organizzati da questo Istituto  Italiano  di  Cultura
con sede a Parigi. 
    1) Posti disponibili: Cinque. 
    2) Requisiti obbligatori per la presentazione della domanda: 
      a) essere in possesso di una  laurea  in  Lettere  o  Lingue  e
Letterature Straniere con votazione non inferiore a  110/110  secondo
il vecchio ordinamento (o lauree corrispondenti in base alla  tabella
di equiparazione annessa al D.I. del 5.5.04,  pubblicato  sulla  G.U.
del 21.08.04, n. 196); 
      b) essere di madrelingua italiana; 
      c) avere una buona conoscenza di una  delle  principali  lingue
straniere, conseguita presso universita', istituti o enti autorizzati
al rilascio di certificazioni linguistiche. 
    3) Titoli preferenziali: 
      a)  avere  una  buona   conoscenza   della   lingua   francese,
certificata da universita', istituti o enti autorizzati  al  rilascio
di certificazioni linguistiche; 
      b)  svolgere  attivita'  di  dottorato  o  aver  conseguito  un
dottorato di ricerca in  materie  letterarie  presso  universita'  in
Francia; 
      c)  avere  conseguito  un  dottorato  di  ricerca  in   materie
letterarie in Italia; 
      d)  svolgere  attivita'  di  ricerca   di   comprovato   valore
scientifico presso dipartimento  universitario,  centro  di  ricerca,
biblioteca o archivio in Francia; 
      e) essere in possesso di una certificazione glottodidattica per
l'italiano lingua straniera; 
      f) aver conseguito un dottorato di  ricerca  in  glottologia  o
glottodidattica  o  un  master  in  didattica  dell'italiano   lingua
straniera; 
      g)  avere  un'esperienza  lavorativa  nel   settore   specifico
dell'insegnamento della lingua e cultura italiana a stranieri. 
    4) Modalita' di selezione e graduatoria: 
    I titoli saranno valutati da una apposita  commissione,  nominata
dal Capo della Rappresentanza diplomatica italiana  in  Francia,  che
provvedera'  a  redigere  una  opportuna   graduatoria,   che   sara'
pubblicata   sul   sito   dell'Istituto    Italiano    di    Cultura:
www.iicparigi.esteri.it. 
    5) Durata del contratto: 
    I docenti sono reclutati con contratto a  termine,  della  durata
massima di un anno scolastico, con un periodo iniziale di prova di un
mese. 
    Il contratto potra' essere rinnovato eventualmente  ed  una  sola
volta, per una stessa durata, a discrezione  dell'Istituto  e  tenuto
conto delle esigenze dell'Istituto stesso. 
    In nessun caso si potra' configurare un  rapporto  di  dipendenza
con  il  Ministero  degli  Affari   Esteri   e   della   Cooperazione
Internazionale italiano. 
    6) Retribuzione mensile lorda: 2.100 (duemilacento) euro. 
    7) Modalita' di presentazione della domanda: 
    La domanda, redatta in carta semplice, dovra'  contenere  i  dati
anagrafici del candidato ed esplicitare  il  possesso  dei  requisiti
obbligatori di partecipazione alla selezione, nonche'  gli  eventuali
titoli preferenziali. 
    La domanda  dovra'  essere  corredata  dal  curriculum  vitae  et
studiorum, nonche' dalle certificazioni attestanti i  requisiti  e  i
titoli di cui sopra, ovvero da autocertificazioni secondo le norme in
vigore in Italia e dovra' pervenire a questo Ufficio entro il termine
perentorio di 30 giorni dalla  data  di  pubblicazione  del  presente
avviso  di  selezione  nella  Gazzetta  Ufficiale  della   Repubblica
italiana. 
    La domanda deve essere sottoscritta dal candidato e: 
      1) inviata a mezzo raccomandata con avviso  di  ricevimento  a:
Istituto Italiano di Cultura di Parigi, "Servizio Selezione  296/98",
73, rue de Grenelle, 75007 Paris, France; 
      2)  oppure  presentata  direttamente  presso  l'Istituto,   dal
lunedi' al venerdi', dalle ore 10.30 alle ore 12.30; 
      3) oppure inviata a mezzo posta elettronica  certificata  (PEC)
al      seguente      indirizzo      di      posta       certificata:
iic.parigi@cert.esteri.it. 
    In  caso  di  presentazione  diretta  della  domanda,  l'Istituto
rilascia   al   candidato   una   ricevuta   attestante    l'avvenuta
presentazione. 
    Per la posta elettronica certificata, si ricorda che  l'invio  ha
valore di raccomandata con ricevuta di ritorno solo se effettuato  da
un  indirizzo  di  posta   elettronica   certificata:   non   saranno
considerate valide le domande inviate via posta elettronica semplice. 
    E' esclusa ogni  modalita'  di  presentazione  della  domanda  di
ammissione al concorso diversa da quelle specificamente previste. 
    Si fa presente che non sono accettate le candidature  di  persone
vincitrici di concorsi  analoghi  presso  codesto  Istituto  o  altri
Istituti della rete, e  che  abbiano  gia'  ricoperto  l'incarico  di
docente, per un anno scolastico piu' un rinnovo.