MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO

COMUNICATO

Espropriazione definitiva in  favore  del  Ministero  dello  sviluppo
economico degli immobili siti nel comune di  Pescopagano  nell'ambito
del   progetto   n.   39/60/COM/6057/01   «strada   di   collegamento
dell'abitato di Muro Lucano con  la  S.S.  401  Ofantina»  1°  lotto.
(15A07010) 
(GU n.219 del 21-9-2015)
 
    Con decreto n. 1414 del 4 agosto 2015 del Commissario ad acta, ex
art. 86,  legge  n.  289/2002,  ing.  Filippo  D'Ambrosio,  e'  stata
dichiarata, nell'ambito del progetto n. 39/60/COM/6057/01 «strada  di
collegamento dell'abitato di Muro Lucano con la s.s. 401 Ofantina» 1°
lotto, l'espropriazione definitiva  in  favore  del  Ministero  dello
sviluppo economico, autorizzandone il trasferimento  del  diritto  di
proprieta', degli immobili siti nel comune di Pescopagano (Potenza): 
    foglio n. 19, particella n. 296 ex 127 di  mq  400  -  indennita'
liquidata € 17.000,00 - ditta Di Tore Assunta Carmela; 
    foglio n. 19, particelle n. 275 ex 117 di mq 1.500 e  n.  278  ex
118 di mq 670 - indennita'  liquidata  €  30.000,000  -  ditta  Buldo
Lorenzo, Pinto Anna Maria Filomena e Pinto Michele; 
    foglio n. 28, particelle n. 374 ex 21 di mq 1.090 e n. 377 ex  79
di mq 175 - indennita' liquidata € 21.000,00 - ditta Vallario  Angela
Maria, Vallario Carolina e Vallario Domenico. 
    Il citato decreto e'  notificato  agli  interessati,  registrato,
trascritto e volturato a cura della societa' Areateknica S.r.l. 
    L'opposizione del terzo e'  proponibile  entro  i  trenta  giorni
successivi alla pubblicazione del presente comunicato.  Decorso  tale
termine in assenza di impugnazioni, anche per il  terzo  l'indennita'
resta fissata nella somma liquidata.