CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE

COMUNICATO

Annuncio di richiesta di referendum (16A03779) 
(GU n.112 del 14-5-2016)
 
 
    Ai sensi dell'articolo 7 della legge 25 maggio 1970, n.  352,  si
annuncia che la Cancelleria della Corte  suprema  di  cassazione,  in
data 13 maggio  2016,  ha  raccolto  a  verbale  e  dato  atto  della
dichiarazione resa da 12 cittadini italiani, muniti  dei  certificati
comprovanti la loro  iscrizione  nelle  liste  elettorali,  di  voler
promuovere la raccolta di almeno 500.000 firme di elettori prescritte
per la seguente richiesta di referendum di  cui  all'art.  138  della
Costituzione:  «Approvate  il  testo   della   Legge   Costituzionale
concernente  "Disposizioni  per  il  superamento  del   bicameralismo
paritario, la riduzione del numero dei parlamentari, il  contenimento
dei costi di funzionamento delle  istituzioni,  la  soppressione  del
CNEL e la revisione del titolo V della parte II della  Costituzione",
approvata dal Senato  della  Repubblica,  in  seconda  deliberazione,
nella seduta del 20 gennaio 2016, e dalla  Camera  dei  deputati,  in
seconda deliberazione, nella seduta del 12 aprile 2016, il cui  testo
e'  stato  pubblicato  nella  Gazzetta  Ufficiale  della   Repubblica
Italiana - serie generale - n. 88 del 15 aprile 2016?». 
    Dichiarano di eleggere domicilio presso Maurizio  Chiocchetti  in
via Flaminia n. 838 - 00191 Roma.