DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 1 giugno 2018 

Attribuzione delle  funzioni  di  Vicepresidente  del  Consiglio  dei
ministri al Ministro  dell'interno  senatore  Matteo  Salvini  ed  al
Ministro dello sviluppo economico e  del  lavoro  e  delle  politiche
sociali onorevole Luigi Di Maio. (18A03966) 
(GU n.127 del 4-6-2018)
 
                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 
 
  Visto l'art. 92 della Costituzione; 
  Visto l'art. 8, comma 1,  della  legge  23  agosto  1988,  n.  400,
recante disciplina dell'attivita'  di  Governo  e  ordinamento  della
Presidenza del Consiglio dei ministri; 
  Visto il decreto del Presidente della Repubblica in data 31  maggio
2018, con il quale il senatore Matteo Salvini e l'onorevole Luigi  Di
Maio sono stati nominati, rispettivamente,  Ministro  dell'interno  e
Ministro dello sviluppo economico e  del  lavoro  e  delle  politiche
sociali; 
  Sulla proposta del Presidente del Consiglio dei ministri; 
  Sentito il Consiglio dei ministri; 
 
                              Decreta: 
 
  Al Ministro dell'interno senatore Matteo  Salvini  ed  al  Ministro
dello sviluppo economico e  del  lavoro  e  delle  politiche  sociali
onorevole Luigi Di Maio sono attribuite le funzioni di Vicepresidente
del Consiglio dei ministri. 
  Il presente decreto sara' comunicato alla Corte dei  conti  per  la
registrazione. 
    Dato a Roma, addi' 1° giugno 2018 
 
                             MATTARELLA 
 
                                  Conte, Presidente del Consiglio dei
                                  ministri 

Registrato alla Corte dei conti il 4 giugno 2018 
Ufficio controllo atti P.C.M., Ministeri giustizia e affari esteri, 
reg.ne prev. n. 1185