MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE

DIARIO

Diario e luogo di svolgimento della prova preselettiva  del  concorso
  pubblico, per esami, per l'assunzione,  a  tempo  indeterminato  di
  ottanta  unita'  di   personale,   caratterizzate   da   specifiche
  professionalita', con il profilo  di  collaboratore  amministrativo
  con orientamento giuridico nell'ambito dei  servizi  amministrativi
  trasversali (Codice concorso 06), da inquadrare  nella  terza  area
  funzionale, fascia retributiva  F1,  e  da  destinare  agli  uffici
  centrali e/o territoriali. 
(GU n.92 del 20-11-2018)
 
    La prova preselettiva  del  concorso  pubblico,  per  esami,  per
l'assunzione a tempo indeterminato di ottanta  unita'  di  personale,
caratterizzate da specifiche  professionalita',  con  il  profilo  di
collaboratore amministrativo con orientamento  giuridico  nell'ambito
dei servizi  amministrativi  trasversali  (codice  concorso  06),  da
inquadrare nella terza area funzionale, fascia retributiva F1,  e  da
destinare  agli  uffici  centrali  e/o  territoriali  del   Ministero
dell'economia e delle finanze bandito con decreto n. 0040712/2018 del
5 aprile 2018, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale  nella  Repubblica
italiana - 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami» - n. 28 del 6 aprile
2018 si svolgera' in Roma presso i locali dell'Ergife  Palace  Hotel,
largo Lorenzo Mossa secondo il seguente calendario: 
      giorno 30 gennaio 2019 con inizio  ore  8,00  da  Abad  Sara  a
Cuzzucoli Antonia; 
      giorno 30 gennaio 2019 con inizio  ore  15,00  da  Da  Bellonio
Massimo a Kuri Ana; 
      giorno 31 gennaio 2019 con inizio ore 8,00 da La Banca  Daniela
a Pivetti Antonio; 
      giorno 31 gennaio 2019  con  inizio  ore  15,00  da  Pizzarelli
Giuseppe a Zurru Silvia. 
    Coloro  che  non  avranno  ricevuto   alcuna   comunicazione   di
esclusione dal  suddetto  concorso  dovranno  presentarsi  muniti  di
idoneo  documento  di  riconoscimento  in  corso  di  validita',  per
sostenere la prova preselettiva nella  sede,  nel  luogo  e  nell'ora
indicati. 
    Nel caso in  cui  il  candidato  nel  presentare  la  domanda  di
partecipazione  on-line  non  si  sia  identificato  attraverso  SPID
(Sistema pubblico di identita' digitale), il candidato dovra' munirsi
anche della  stampa  della  domanda  da  sottoscrivere,  ai  fini  di
autocertificazione in sede di prova. 
    Ai sensi dell'art. 20, comma 2-bis, della legge 5 febbraio  1992,
n.  104,  i  candidati  che  hanno  dichiarato   nella   domanda   di
partecipazione di essere affetti da invalidita'  uguale  o  superiore
all'80%, documentata a termine del bando di concorso non sono  tenuti
a sostenere la prova preselettiva e sono ammessi alle prove scritte. 
    Raggiunto il  numero  di  cento  candidati  identificati  e  gia'
presenti  nella  sede  d'esame  si  procedera'   all'estrazione   del
questionario oggetto della prova che sara' duplicato direttamente  in
aula alla presenta dei suindicati candidati. 
    Il   tempo   necessario    all'espletamento    delle    attivita'
propedeutiche e allo svolgimento della prova sara' di ca. cinque  ore
dall'ora della convocazione. 
    Ai candidati e' fatto assoluto divieto  di  introdurre  nell'area
concorsuale, pena l'esclusione dal concorso: 
      carta da scrivere, appunti manoscritti  e  no,  libri,  volumi,
opuscoli, dispense, raccolte,  testi  normativi  o  pubblicazioni  di
qualunque specie e calcolatrici; 
      apparecchi elettronici e no che consentano di memorizzare dati,
di comunicare tra loro e/o con  l'esterno,  in  particolare  telefoni
cellulari, smartphone, tablet, notebook, smartwatch, ricetrasmittenti
e simili. Il divieto deve intendersi come assoluto e riferito anche a
dispositivi spenti, disattivati o comunque non funzionanti; 
      borse, zaini, bagagli, caschi e sigarette elettroniche. 
    L'Ergife  Palace  Hotel  assicurera'  nelle  adiacenze  dell'area
concorsuale un servizio  di  guardaroba  a  pagamento  per  eventuali
necessita' dei candidati. 
    Ai   candidati   sara'   consentito   introdurre,   oltre    agli
indispensabili effetti personali, alimenti e bevande per  l'eventuale
consumo nel corso della prova  purche'  contenuti  esclusivamente  in
sacchetti trasparenti, di  cui  il  candidato  dovra'  aver  cura  di
dotarsi prima dell'accesso all'area concorsuale. 
    L'introduzione  nell'aula  in  cui  si  svolgera'  la  prova   di
eventuali dispositivi medici ad  uso  personale  (protesi  acustiche,
siringhe  etc)  potra'  avvenire   solo   a   fronte   di   specifica
certificazione medica da esibire al momento dell'identificazione. 
    Nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica  italiana  -  4ª  Serie
speciale «Concorsi ed esami» - del 18 dicembre 2018 sara'  pubblicata
la conferma della sede, del giorno e  dell'ora  dell'esame  oltre  ad
eventuali altre comunicazioni. L'avviso sara'  altresi'  consultabile
nell'apposita sezione del sito internet del Ministero dell'economia e
delle finanze https://www.concorsionline.mef.gov.it 
    Tale pubblicazione ha valore di notifica a tutti i candidati.