UNIVERSITA' DI GENOVA

CONCORSO

 
      Procedure di selezione per la chiamata di due professori 
               di prima fascia, per vari Dipartimenti 
 
(GU n.25 del 29-3-2019)
 
    Si comunica che con decreto rettorale n. 869 del  1°  marzo  2019
sono  indette  le  seguenti  procedure  selettive  finalizzate   alla
copertura di  due  posti  di  professore  di  prima  fascia  mediante
chiamata, ai sensi dell'art. 18, comma 1, della legge n.  240/2010  e
del relativo regolamento di Ateneo  per  i  Dipartimenti,  i  settori
concorsuali e i settori scientifico disciplinari di seguito indicati: 
Dipartimento di ingegneria civile, chimica e ambientale (DICCA) 
    chiamata su posto di professore di prima fascia  per  il  settore
concorsuale 03/B2 -  Fondamenti  chimici  delle  tecnologie,  settore
scientifico-disciplinare   CHIM/07   -   Fondamenti   chimici   delle
tecnologie - un posto; 
Dipartimento di chimica e tecnologie chimiche (DCCI) 
    chiamata su posto di professore di prima fascia  per  il  settore
concorsuale     03/A1      -      Chimica      analitica      settore
scientifico-disciplinare CHIM/01 - Chimica analitica - un posto. 
    Le documentate  domande  di  ammissione  alla  procedura  debbono
essere  prodotte,  in  via  telematica,  utilizzando  una   specifica
applicazione informatica, con le modalita'  di  cui  all'art.  3  del
bando, entro le ore 12,00 del trentesimo giorno decorrente dal giorno
successivo a  quello  di  pubblicazione  del  presente  avviso  nella
Gazzetta Ufficiale della Repubblica  italiana  -  4ª  Serie  speciale
«Concorsi ed esami», a pena di esclusione. 
    Qualora il  termine  di  scadenza  cada  in  giorno  festivo,  la
scadenza e' prorogata al primo  giorno  feriale  utile.  Ad  avvenuta
pubblicazione  dell'avviso  nella  Gazzetta   Ufficiale,   il   bando
integrale,   comprensivo   dello   schema   di   domanda,   e'   reso
immediatamente    disponibile    sui     siti     web     dell'Ateneo
(http://www.unige.it/concorsi),   del   Ministero    dell'istruzione,
dell'universita' e della ricerca (http://bandi.miur.it),  dell'Unione
europea (http://ec.europa.eu/euraxess).