UNIVERSITA' DI MILANO

CONCORSO

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un  posto
  di   categoria   D,   a   tempo   indeterminato,   area    tecnica,
  tecnico-scientifica  ed  elaborazione  dati,  presso  la  direzione
  patrimonio  immobiliare,  settore  verifiche  tecniche  e   servizi
  patrimoniali. 
(GU n.30 del 16-4-2019)
 
    E' indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, ad un posto
di   categoria   D,   posizione   economica   D1,    area    tecnica,
tecnico-scientifica ed elaborazione  dati,  con  rapporto  di  lavoro
subordinato a tempo indeterminato,  presso  la  direzione  patrimonio
immobiliare - settore  verifiche  tecniche  e  servizi  patrimoniali.
(Codice 19740). 
Esperienze professionali 
    La   figura   richiesta   dovra'   possedere    una    comprovata
qualificazione professionale e, in particolare: 
      conoscenza di sistemi informativi  web-based,  con  particolare
attenzione a quelli di supporto per il facility management; 
      conoscenza del lavoro di programmazione in sistemi  informativi
web-based abbinati alla gestione spazi-database; 
      capacita' professionale e competenze specifiche nella  gestione
dei dati  relativi  alla  consistenza  patrimoniale  tramite  sistemi
informativi; 
      conoscenza  delle  modalita'  di  archiviazione  dei  file,  di
composizione dei database  e  di  integrazione  fra  diversi  sistemi
gestionali; 
      competenza specifica nei programmi informatici  applicati  alla
progettazione (autocad, excel, word, access...); 
      conoscenza delle metodologie BIM (art. 23, comma 13 e  art.  44
del decreto legislativo n. 50/2016 del codice dei contratti pubblici,
decreto Ministero delle infrastrutture e dei  trasporti  1°  dicembre
2017, n. 560); 
      conoscenza  dei  principi   per   la   gestione   dell'archivio
informatizzato (elaborati grafici .dwg-.dxf, database sul sistema  in
uso FMPortal) con particolare  attenzione  alle  destinazioni  d'uso,
all'attribuzione  degli  spazi,  alla   gestione   anagrafica   delle
apparecchiature; 
      conoscenza del sistema  per  la  gestione  della  qualita'  nel
rispetto della norma UNI ISO_EN 9001:2008; 
      propensione  alle  relazioni  e  alla  comunicazione,   elevate
capacita' organizzative, doti di problem solving, predisposizione  al
lavoro di squadra, proattivita', flessibilita'; 
      conoscenza della lingua inglese. 
    Titolo di studio: tutti i diplomi di laurea in  architettura,  in
ingegneria o  in  scienze  dell'informazione  rilasciati  secondo  le
modalita' precedenti e successive all'entrata in vigore  del  decreto
ministeriale n. 509/1999 e del decreto  ministeriale  n.  270/2004  e
successive modificazioni e integrazioni. 
    Scadenza domande: trenta giorni a decorrere dal giorno successivo
a quello della  pubblicazione  del  presente  avviso  nella  Gazzetta
Ufficiale della Repubblica. Qualora  tale  termine  scada  in  giorno
festivo, la scadenza slitta al primo giorno feriale utile. 
    Si considerano prodotte in tempo utile solo le domande presentate
secondo una delle seguenti modalita' e  pervenute  entro  il  termine
perentorio suindicato: 
      a   mano   presso   l'ufficio   concorsi   personale    tecnico
amministrativo, via S. Antonio n. 12 - Milano,  nei  giorni  e  negli
orari di cui all'art. 11 del presente bando; 
      a mezzo raccomandata con avviso di  ricevimento  indirizzandola
all'Universita' degli studi di Milano, via Festa del Perdono n.  7  -
20122 Milano, con il riferimento «Ufficio concorsi personale  tecnico
amministrativo - codice concorso 19740».  A  tale  fine  fa  fede  il
timbro a data dell'ufficio postale accettante; 
      a mezzo  Posta  elettronica  certificata  (PEC),  inviando  dal
proprio indirizzo di PEC personale, all'indirizzo  unimi@postecert.it
entro il suddetto termine.  Non  sara'  ritenuta  valida  la  domanda
inviata da un indirizzo di posta elettronica  non  certificata  o  se
trasmessa da una casella di  posta  elettronica  certificata  diversa
dalla  propria.  Si  invita  ad  allegare  al  messaggio   di   posta
certificata  la  domanda  debitamente  sottoscritta  comprensiva  dei
relativi allegati e copia di un  documento  di  identita'  valido  in
formato PDF. Il messaggio dovra' riportare nell'oggetto  la  seguente
dicitura: «PEC domanda di concorso codice 19740». Si precisa  che  la
validita' della  trasmissione  del  messaggio  di  posta  elettronica
certificata  e'   attestata   rispettivamente   dalla   ricevuta   di
accettazione e  dalla  ricevuta  di  avvenuta  consegna  fornite  dal
gestore di posta elettronica ai sensi dell'art.  6  del  decreto  del
Presidente della Repubblica 11 febbraio 2005, n. 68. 
    Prove d'esame: 
      Prima prova scritta a contenuto teorico-pratico 
        Al candidato  verra'  chiesto  di  estrarre  le  informazioni
inerenti  le  superfici  e  le   apparecchiature,   sintetizzando   e
aggregando i dati in tabulati tramite fogli di calcolo (excel), e  di
caricare le stesse nel Sistema  informatizzato  d'ateneo  (FMPortal),
partendo dalla consegna di planimetrie edilizie in  formato  digitale
(.dwg)  afferenti  a  edifici   universitari   (didattica,   ricerca,
amministrativo-gestionale). 
        Contestualmente all'espletamento della prova, sara'  disposto
l'accertamento  della  conoscenza  dell'uso  di   apparecchiature   e
applicazioni  informatiche   quali   autocad,   FMPortal,   pacchetto
microsoft office. 
      Seconda prova scritta 
        Al  candidato  verra'  richiesto  di  stilare  una  relazione
inerente le attivita' di facility management, i  sistemi  informativi
web-based e le tematiche BIM. 
      Prova orale 
        Vertera' sull'intero programma d'esame delle prove scritte  e
sui seguenti argomenti: 
          leggi e normativa riguardante le metodologie BIM (art.  23,
comma 13 e art. 44 del decreto legislativo n. 50/2016 del codice  dei
contratti pubblici, decreto  Ministero  delle  infrastrutture  e  dei
trasporti 1° dicembre 2017, n. 560); 
          nozioni relative alle attivita' di project management e  di
gestione dell'opera; 
          nozioni sul sistema per  la  gestione  della  qualita'  nel
rispetto della norma UNI ISO_EN 9001:2008; 
          accertamento della conoscenza della lingua inglese. 
    Diario delle prove: 
      Le prove si svolgeranno presso  l'Universita'  degli  studi  di
Milano secondo il seguente calendario: 
        Prima prova scritta a  contenuto  teorico-pratico  11  giugno
2019 - ore 9,00: Aula informatizzata Delta - sede di via S.Sofia, 9/1
- Milano. 
        Seconda  prova  scritta  12  giugno  2019 -  ore  9,00:  Aula
informatizzata Zeta - sede di Via S.Sofia, 9/1 - Milano. 
        Prova orale 17 giugno 2019 - ore 10,00: Direzione  patrimonio
immobiliare - II piano - via Sant'Antonio, 12 - Milano. 
    La pubblicazione del suddetto calendario delle prove  d'esame  ha
valore di notifica a tutti gli effetti. 
    Il testo integrale del bando, con allegato  il  fac-simile  della
domanda e' pubblicato  sul  sito  internet  dell'Ateno  all'indirizzo
http://www.unimi.it/concorsi 
    Per ulteriori informazioni gli  interessati  potranno  rivolgersi
all'ufficio   concorsi   personale   tecnico   amministrativo   (tel.
025031.3074-3076-3092-3097; e-mail ufficio.concorsi@unimi.it). 
    Responsabile del procedimento e' la dott.ssa  Anna  Canavese,  il
referente del procedimento e' la dott.ssa Maria Teresa Fiumano' (tel.
025031.3077 e-mail mariateresa.fiumano@unimi.it).