COMUNE DI VAGLIA

CONCORSO

Selezione pubblica, per curriculum, e colloquio, per la copertura  di
  un  posto  di  istruttore  direttivo  tecnico,   categoria   D,   a
  tempo determinato e pieno. 
(GU n.80 del 8-10-2019)
 
    E' indetta la selezione pubblica per curriculum e  colloquio  per
il conferimento di incarico a tempo determinato, ex art.  110,  comma
1, decreto legislativo n. 267/2000 - di responsabile del settore  III
gestione del  territorio,  ambiente,  pianificazione  urbanistica  ed
edilizia privata del Comune di Vaglia (FI). 
Requisiti per l'ammissione 
    Requisiti per la partecipazione alla procedura comparativa 
    Per la partecipazione  e'  richiesto  il  possesso  dei  seguenti
requisiti di carattere generale: 
      a) essere: 
        cittadini italiani (sono equiparati ai cittadini italiani gli
italiani non appartenenti alla  Repubblica)  o  di  uno  degli  stati
membri dell'Unione europea; 
        oppure essere familiari di un cittadino di uno  stato  membro
dell'Unione europea non aventi la cittadinanza di uno stato membro ma
titolari  del  diritto  di  soggiorno  o  del  diritto  di  soggiorno
permanente; 
        oppure essere cittadini di paesi terzi titolari del  permesso
di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo  o  titolari  dello
status di rifugiato o di protezione sussidiaria; 
      b) godimento dei diritti civili e  politici.  I  cittadini  non
italiani devono godere dei diritti  civili  e  politici  anche  negli
stati di appartenenza o di provenienza (ove compatibile questa  norma
si  applica  anche  ai  titolari  dello  status  di  rifugiato  o  di
protezione sussidiaria); 
      c) eta' non inferiore ad anni  18  e  non  superiore  a  quella
prevista dalle norme vigenti per il collocamento a riposo; 
      d) idoneita' fisica all'impiego (l'Amministrazione ha  facolta'
di  sottoporre  a  visita  medica  di  controllo  gli  assumendi   in
riferimento alla sorveglianza sanitaria del rischio lavorativo); 
      e) patente di guida di tipo, categoria B; 
      f) posizione regolare nei confronti dell'obbligo di leva per  i
cittadini soggetti a tale obbligo; 
      g) insussistenza di condanne penali che impediscano,  ai  sensi
della normativa vigente, la costituzione di rapporti di  impiego  con
la pubblica amministrazione; 
      h) inesistenza di  provvedimenti  di  destituzione  o  dispensa
dall'impiego presso una pubblica amministrazione; 
      i) (per i cittadini non  italiani)  adeguata  conoscenza  della
lingua  italiana;  essere  in   possesso,   fatta   eccezione   della
titolarita' della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti
previsti per i cittadini della Repubblica italiana; 
    oltre ai seguenti requisiti di carattere specifico: 
      a) possedere uno dei seguenti titoli di studio: 
        diploma di laurea magistrale in architettura o  ingegneria  o
titolo equipollente; 
        titolo di  studio  per  l'accesso  all'albo  degli  ingegneri
sezione A (ingegneri) o sezione B; 
        titolo di studio per  l'accesso  all'albo  degli  architetti,
pianificatori, paesaggisti e conservatori sezione  A  (architetti)  o
sezione B (architetti junior); 
      b) abilitazione all'esercizio della professione; 
      c) due anni di esperienza  nella  pubblica  amministrazione  in
categoria D  (o  categoria  similare,  per  gli  altri  comparti  del
pubblico  impiego),  con  profilo  professionale  di  specialista   o
istruttore direttivo tecnico e/o progettuale; 
    Oppure esperienza minima, nelle materie oggetto del  bando,  pari
ad almeno tre anni in aziende/societa' pubbliche/private nei  settori
edile/ambientale, in funzione quadro/direttivo, o almeno cinque anni,
anche  non  consecutivi,  di  attivita'  come  libero  professionista
iscritto all'apposito albo. 
    I requisiti per ottenere  l'ammissione  devono  essere  posseduti
alla data di scadenza del termine stabilito nel  bando  di  selezione
per la presentazione delle domande di partecipazione. 
    L'accertamento  della  mancanza  dei  requisiti  prescritti   per
l'ammissione alla selezione comporta in qualunque tempo  l'esclusione
dal  concorso  stesso  o  la  decadenza  dalla  graduatoria  o  dalla
procedura di assunzione. 
    Scadenza per la presentazione della  domanda  di  partecipazione:
entro il termine perentorio delle ore 13,00 del 15 ottobre 2019. 
    Il testo  integrale  del  bando  e  lo  schema  di  domanda  sono
disponibili   sul   sito   del   Comune   di   Vaglia   all'indirizzo
www.comune.vaglia.fi.it - nella Sezione ┬źAmministrazione Trasparente┬╗
sotto il link Bandi e concorsi 
    Per   informazioni   rivolgersi   all'ufficio   personale    tel.
055/5002448 - ragioneria@comune.vaglia.fi.it