COMUNE DI ADELFIA

CONCORSO

Mobilita'  volontaria  esterna  per  la  copertura  di  un  posto  di
  istruttore amministrativo, categoria  D,  per  il  settore  servizi
  sociali. 
(GU n.80 del 8-10-2019)
 
    Il responsabile del settore affari  generale  e  personale  rende
noto che in esecuzione della deliberazione della giunta  comunale  n.
102 del 19 luglio 2019 e della propria determinazione n. 1038 dell'11
settembre 2019,  questo  Comune  intende  attivare  la  procedura  di
mobilita' esterna ai sensi dell'art. 30, comma  2-bis  del  30  marzo
2001,  n.  165  per  la  copertura  di   un   posto   di   istruttore
amministrativo, categoria D, presso il settore servizi sociali. 
    La copertura dei posti e' subordinata  all'esito  negativo  delle
comunicazioni obbligatorie al Dipartimento della funzione pubblica  e
al settore lavoro e cooperazione della Regione Puglia, di cui all'art
34-bis del citato decreto legislativo n. 165/2001. 
    Sono garantite parita' e pari opportunita' tra uomini e donne per
l'accesso al lavoro e il trattamento sul lavoro, ai  sensi  dell'art.
27  del  decreto  legislativo  n.   198/2006   «Codice   delle   pari
opportunita' tra uomo e donna» e dell'art. 57 del decreto legislativo
n. 165/2001. 
    La domanda deve essere prodotta entro il termine di trenta giorni
dal giorno successivo  a  quello  della  pubblicazione  del  presente
avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana - 4ª  Serie
speciale «Concorsi ed esami», pena esclusione. Dalla medesima data di
pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale, il bando e' affisso  all'albo
pretorio del Comune e reso disponibile presso l'ufficio  personale  e
sul sito internet: www.comune.adelfia.gov.it 
    La domanda di ammissione alla selezione e  la  documentazione  ad
esso allegata deve essere inviata al Comune di Adelfia nelle seguenti
modalita': 
      1) spedita al Comune  di  Adelfia  -  servizio  personale,  via
Vittorio Veneto n. 122 - 70010 Adelfia (BA) entro e non oltre le  ore
12,00  del  giorno  di  scadenza  del  presente  bando,  a  pena   di
esclusione,  solo  a  mezzo  servizio  Poste  Italiane   S.p.a.   con
raccomandata con ricevuta di ritorno; 
      2) oppure alla casella  di  posta  elettronica  certificata  al
seguente  indirizzo:   affarigenerali.adelfia@pec.rupar.puglia.it   a
mezzo pec entro le ore 12,00 del giorno di scadenza del bando; 
      3) presentata direttamente  al  Protocollo  generale  dell'ente
entro le ore 12,00 del giorno di scadenza del bando.