UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE DI MILANO

CONCORSO

Procedure di valutazione per la copertura di sei posti di ricercatore
  a tempo determinato e pieno, per varie facolta' e varie sedi. 
(GU n.34 del 28-4-2020)
 
    Ai sensi dell'art. 24 comma 3, lettere a  e  b,  della  legge  n.
240/2010 e del regolamento relativo alla disciplina dei ricercatori a
tempo determinato emanato con decreto rettorale n. 3624 del 12 luglio
2017, si comunica che l'Universita'  Cattolica  del  Sacro  Cuore  ha
bandito, con decreti rettorali n. 6268 e n. 6270 del 14  aprile  2020
le  seguenti  procedure  di  valutazione  di  ricercatore   a   tempo
determinato. 
 
Ricercatori a tempo determinato ex art. 24, comma 3, lettera  A  -  (
                           quattro posti). 
 
Facolta' di Economia (un posto). 
    Settore concorsuale: 12/A1 Diritto privato. 
    Settore scientifico-disciplinare: IUS/01 Diritto privato. 
    Durata del contratto: triennale, prorogabile per due anni. 
    Regime d'impegno: tempo pieno. 
    Ambito di ricerca: diritto privato. 
    Funzioni: Il candidato dovra' svolgere attivita' di  ricerca  nel
settore scientifico-disciplinare del diritto privato, con particolare
riferimento al diritto del  contratto,  delle  obbligazioni  e  della
responsabilita' civile; la ricerca avra' altresi'  a  oggetto  l'area
del c.d.  contratto  asimmetrico,  con  particolare  attenzione  alla
disciplina,  nazionale  e  dell'Unione  europea,  dei  contratti  tra
professionisti e consumatori  e  tribunale  amministrativo  regionale
imprese in posizione squilibrata.L'attivita' didattica comportera' lo
svolgimento di  corsi  ed  esercitazioni,  anche  in  lingua  inglese
dell'area disciplinare oggetto del bando,  nei  programmi  di  laurea
triennale  e  magistrale  dell'universita'.  I   candidati   dovranno
soddisfare  i  requisiti  per  il  reclutamento  del  corpo   docente
stabiliti dalla Facolta' per l'ambito econometrico, relativamente  al
ruolo   di   ricercatore   RTD-A,   e   reperibili    alla    pagina:
https://dipartimenti.unicatt.it/diritto-privato-pubblico-diritto-priv
ato-e-pubblico-dell-economia-reclutamento#content 
    Sede di servizio: Milano. 
    Lingua straniera: inglese. 
    Numero massimo di pubblicazioni: dodici. 
Facolta' di psicologia (un posto). 
    Settore concorsuale: 11/E3 Psicologia sociale, del lavoro e delle
organizzazioni. 
    Settore scientifico-disciplinare: M-PSI/06 Psicologia del  lavoro
e delle organizzazioni. 
    Durata del contratto: triennale, prorogabile per due anni. 
    Regime d'impegno: tempo pieno. 
    Ambito di  ricerca:  Transizioni  delle  identita'  professionali
nelle organizzazioni, con specifica attenzione ai rischi e risorse di
queste transizioni. 
    Funzioni: attivita' di ricerca inerente  alle  transizioni  delle
identita'  professionali  odierne:   dagli   inserimenti   lavorativi
attraverso  una  valutazione  delle  competenze,   ai   processi   di
attrazione  e  gestione  dei  talenti  fino  all'accompagnamento   ai
processi di uscita e fine carriera.  In  particolare  la  ricerca  si
focalizzera' sugli atleti (junior to senior transition, dual  career,
transizioni alla residenzialita',  ritiro  e  fine  carriera)  e  sui
professionisti  impegnati  in  programmi  che  usano  lo  sport  come
strumento di sviluppo sociale. 
    Sede di servizio: Brescia. 
    Lingua straniera: inglese e spagnolo. 
    Numero massimo di pubblicazioni: dodici. 
Facolta' di Scienze politiche e sociali (un posto). 
    Settore concorsuale: 14/B2 Storia delle relazioni internazionali,
delle societa' e delle istituzioni extraeuropee. 
    Settore scientifico-disciplinare: SPS/06 Storia  delle  relazioni
internazionali. 
    Durata del contratto: triennale, prorogabile per due anni. 
    Regime d'impegno: tempo pieno. 
    Ambito di ricerca: le relazioni transatlantiche e la politica  di
sicurezza in Europa durante la guerra fredda. 
    Funzioni:  L'attivita'  di  ricerca   sara'   coerente   con   la
declaratoria  del  settore   scientifico-disciplinare.   La   ricerca
riguardera' la storia delle relazioni transatlantiche con particolare
riferimento alla costruzione  e  alle  trasformazioni  della  special
relationship anglo-americana per cio' che concerne  le  politiche  di
sicurezza  in   Europa   e   nell'ambito   dell'alleanza   atlantica.
L'attivita'  prevedera'   inoltre   una   costante   e   continuativa
collaborazione con la cattedra di riferimento per cio'  che  concerne
le attivita' didattiche (esercitazioni,  esami,  elaborati  finali  e
tesi) e la disponibilita' ad assumere compiti di didattica  ufficiale
e integrativa eventualmente assegnati dalla Facolta' di appartenenza. 
    Sede di servizio: Milano. 
    Lingua straniera: inglese. 
    Numero massimo di pubblicazioni: dodici. 
    Ad un  eventuale  candidato  di  madrelingua  diversa  da  quella
italiana, si richiedera' una padronanza piena della lingua  italiana.
Tale condizione verra' verificata durante il colloquio. 
Facolta' di Scienze politiche e sociali (un posto). 
    Settore concorsuale: 12/E4 Diritto dell'Unione europea. 
    Settore  scientifico-disciplinare:  IUS/14  diritto   dell'Unione
europea. 
    Durata del contratto: triennale, prorogabile per due anni. 
    Regime d'impegno: tempo pieno. 
    Ambito  di  ricerca:  Gli  sviluppi  dell'ordinamento   giuridico
dell'Unione europea (UE) dieci anni dopo il Trattato di Lisbona. 
    Funzioni: Attivita' di ricerca pertinente al settore. La  ricerca
si concentrera' sugli sviluppi dell'ordinamento giuridico  dell'UE  a
dieci anni dall'entrata  in  vigore  del  Trattato  di  Lisbona,  con
particolare attenzione alle questioni di carattere istituzionale e al
completamento  dell'Unione   economica   e   monetaria.   L'attivita'
didattica includera' la collaborazione alla cattedra  di  riferimento
(cicli di  esercitazioni,  esami  e  tesi)  e  la  disponibilita'  ad
assumere compiti di didattica ufficiale e integrativa,  eventualmente
assegnati dalla Facolta' di appartenenza. 
    Sede di servizio: Milano. 
    Lingua straniera: inglese. 
    Numero massimo di pubblicazioni: dodici. 
    Ad un  eventuale  candidato  di  madrelingua  diversa  da  quella
italiana, si richiedera' una padronanza piena della lingua  italiana.
Tale condizione verra' verificata durante il colloquio. 
 
Ricercatore a tempo determinato ex art. 24, comma 3,  lettera  B (due
                               posti). 
 
Facolta' di lettere e filosofia (un posto). 
    Settore concorsuale: 11/C1 Filosofia teoretica. 
    Settore scientifico-disciplinare: M-FIL/01 Filosofia teoretica. 
    Durata del contratto: triennale. 
    Regime d'impegno: tempo pieno. 
    Ambito di ricerca: Temi e problemi  della  riflessione  teoretica
nel contesto moderno e contemporaneo, con  particolare  riguardo  per
l'evoluzione della metafisica classica. 
    Funzioni: Il ricercatore sara' chiamato a  sviluppare  e  seguire
progetti di ricerca, a coordinare convegni e seminari, a stabilire  e
incrementare  collaborazioni  con  studiosi,  enti  e   istituti   di
rilevanza nazionale e internazionale. Dovra'  svolgere  attivita'  di
didattica, di didattica integrativa e di servizio agli studenti negli
ambiti di sua competenza e secondo quanto determinato annualmente dal
Consiglio della Facolta'. 
    Sede di servizio: Milano. 
    Lingue straniere: inglese. 
    Numero massimo di pubblicazioni: dodici. 
Facolta' di Scienze matematiche, fisiche e naturali (un posto). 
    Settore   concorsuale:09/H1   Sistemi   di   elaborazione   delle
informazioni. 
    Settore   scientifico-disciplinare:   ING-INF/05    Sistemi    di
elaborazione delle informazioni. 
    Durata del contratto: triennale. 
    Regime d'impegno: tempo pieno. 
    Ambito di ricerca: Il/la candidato/a dovra' condurre attivita' di
ricerca scientifica nel campo delle tecniche basate sull'intelligenza
artificiale e il machine learning per l'analisi dei dati. 
    Funzioni: Il/la candidato/a  selezionato  e'  tenuto  a  svolgere
attivita' di ricerca che dovra' inserirsi nel principale filone  gia'
presente in Ateneo, relativo all'analisi dei dati per la  valutazione
delle  prestazioni  di  applicazioni  e  infrastrutture  di  calcolo,
contribuendo a potenziarlo.  A  tal  fine  e'  richiesta  una  solida
preparazione sulle infrastrutture e applicazioni di cloud computing e
sull'analisi dei dati con riferimento all'ambito del  data  mining  e
machine learning. I compiti didattici riguarderanno i settori di base
dell'informatica e quelli  applicativi  legati  ai  recenti  sviluppi
dell'analisi dei dati. Dovra' inoltre  svolgere  attivita'  didattica
nei corsi di insegnamento afferenti al  settore  concorsuale  oggetto
della selezione offerti dalla Facolta'. 
    Sede di servizio: Brescia. 
    Lingua straniera: inglese. 
    Numero massimo di pubblicazioni: dodici.  
    Per i posti da ricercatore a tempo determinato ex art. 24,  comma
3, lettera a, sono ammessi alle procedure di valutazione i  candidati
in possesso del titolo di dott. di ricerca o titolo equivalente. 
    Per i posti da ricercatore a tempo determinato ex art. 24,  comma
3, lettera b, sono ammessi alle procedure di valutazione i  candidati
in possesso del titolo di dott. di ricerca o titolo equivalente che: 
      a)  hanno  usufruito  dei  contratti   di   durata   triennale,
prorogabili per soli due anni, di cui all'art. 24, comma 3 lettera a)
della legge 30 dicembre 2010, n. 240; 
      b) hanno conseguito l'abilitazione scientifica  nazionale  alle
funzioni di professore di prima o di seconda fascia di  cui  all'art.
16 della legge 30 dicembre 2010, n. 240. 
      c)sono in possesso del titolo di specializzazione medica; 
      d) hanno usufruito per almeno tre anni anche non consecutivi: 
          di contratti ai sensi dell'art. 1, comma 14, della legge  4
novembre 2005, n. 230; 
        di assegni di ricerca ai sensi dell'art. 51, comma  6,  della
legge 27 dicembre 1997, n. 449; 
        di assegni di ricerca ai sensi dell'art. 22  della  legge  30
dicembre 2010, n. 240; 
        di borse post dottorato ai sensi dell'art. 4 della  legge  30
novembre 1989, n. 398; 
        di analoghi contratti, assegni o borse in atenei stranieri. 
    I requisiti per ottenere  l'ammissione  devono  essere  posseduti
alla data di scadenza del termine utile per  la  presentazione  delle
domande. 
    Dal giorno successivo a quello della pubblicazione  del  presente
avviso nella Gazzetta Ufficiale della repubblica italiana - 4ª  Serie
speciale «Concorsi ed esami» decorre il termine perentorio di  trenta
giorni per la presentazione delle domande di  partecipazione  secondo
le modalita' stabilite dai bandi. 
    I testi integrali dei bandi, con  allegati  il  fac-simile  della
domanda e con  l'indicazione  dei  requisiti  e  delle  modalita'  di
partecipazione alle  sopraindicate  procedure  di  valutazione,  sono
disponibili presso l'Ufficio amministrazione concorsi  -  Universita'
Cattolica del Sacro Cuore, Largo A. Gemelli n. 1 - 20123 Milano e per
via         telematica         al         seguente         indirizzo:
http://progetti.unicatt.it/progetti-ateneo-milano-brescia-piacenza-e-
cremona-ricercatori-a-tempo-determinato-legge-240-2010-art-24#content 
    I  bandi  sono  altresi'   consultabili   sul   sito   del   MIUR
all'indirizzo:  http://bandi.miur.it  oppure  sul  sito   dell'Unione
europea all'indirizzo: http://ec.europa.eu/euraxess _