MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO

DECRETO 22 giugno 2022 

Integrazione dell'organo commissariale di  Pubbliservizi  S.p.a.,  in
amministrazione straordinaria. (22A03810) 
(GU n.153 del 2-7-2022)

 
                             IL MINISTRO 
                      DELLO SVILUPPO ECONOMICO 
 
  Visto il decreto legislativo 8 luglio 1999, n. 270, recante  ┬źNuova
disciplina dell'amministrazione straordinaria delle grandi imprese in
stato di insolvenza┬╗; 
  Visto il decreto  in  data  26  novembre  2018,  con  il  quale  il
Tribunale di Catania ha  dichiarato  l'apertura  della  procedura  di
amministrazione straordinaria della Pubbliservizi S.p.a.; 
  Visto il proprio decreto in data 12 dicembre 2018,  con  il  quale,
nella citata procedura di  amministrazione  straordinaria,  e'  stata
nominata commissario straordinario l'avv. Maria Virginia Perazzoli; 
  Visto il proprio decreto in data 25 gennaio 2019, con il  quale  e'
stato nominato  il  Comitato  di  sorveglianza,  composto  dal  Cons.
Raffaele Prosperi,  dal  dott.  Gerardo  Costabile  e  dal  creditore
Riscossione Sicilia S.p.a., rinnovato in data 28 gennaio 2022; 
  Visto il proprio decreto in data 18 maggio 2021, con il  quale,  in
sostituzione  del  componente  creditore  dimissionario   Riscossione
Sicilia S.p.a., e' stata  nominata  la  Grasso  Forniture  S.r.l.  di
Catania; 
  Vista  la  propria  direttiva  emanata  in  data  12  maggio  2021,
disciplinante i procedimenti di nomina dei  commissari  straordinari,
dei commissari  giudiziali  e  dei  Comitati  di  sorveglianza  nelle
procedure  di  amministrazione  delle  grandi  imprese  in  stato  di
insolvenza; 
  Richiamata la direttiva emanata in data 19 luglio 2018, riguardante
i procedimenti di nomina dei commissari straordinari, dei  commissari
giudiziali  e  dei  Comitati  di  sorveglianza  nelle  procedure   di
amministrazione delle grandi imprese in stato di insolvenza; 
  Valutata la necessita' di  procedere  all'integrazione  dell'organo
commissariale, atteso che la delicatezza e la complessita' di  talune
questioni  emerse  di  recente  nelle  attivita'  di  gestione  della
procedura rischiano di comprometterne il  buon  andamento,  anche  in
considerazione della necessita' di  evitare  un  possibile  nocumento
all'utile prosecuzione della stessa; 
  Visto il verbale della commissione di cui al punto  2,  lettera  b)
della direttiva del 12 maggio 2021, in cui  e'  stata  data  evidenza
dell'individuazione dei nominativi dell'avv. Antonio Albano  e  della
dott.ssa Raffaella Proietti, ed acquisite le rispettive dichiarazioni
di disponibilita'; 
  Visti  i  curricula  dell'avv.  Antonio  Albano  e  della  dott.ssa
Raffaella  Proietti,  ritenuti  idonei  per  assumere  l'incarico  di
commissari straordinari della Pubbliservizi S.p.a. in amministrazione
straordinaria; 
 
                              Decreta: 
 
                           Articolo unico 
 
  Nella  Pubbliservizi  S.p.a.   in   amministrazione   straordinaria
l'organo commissariale risulta cosi' composto: 
    avv. Maria Virginia Perazzoli, nata  a  Ripatransone  (AP)  il  9
settembre 1956; 
    avv. Antonio Albano, nato a Napoli il 19 maggio 1975; 
    dott.ssa Raffaella Proietti, nata a Terni, 1'8 gennaio 1974. 
  Il presente decreto, che verra' pubblicato nella Gazzetta Ufficiale
della Repubblica italiana, e' comunicato a: 
    Tribunale di Catania; 
    Camera di commercio di Catania; 
    Regione Sicilia; 
    Comune di Catania. 
      Roma, 22 giugno 2022 
 
                                               Il Ministro: Giorgetti