Notizie
11 maggio 2022
RICORSO IN CASSAZIONE - SENTENZE DI NON DOVERSI PROCEDERE PER PRESCRIZIONE DEL REATO

In G.U. 1ª s.s. - Corte Costituzionale n. 19 dell'11 maggio 2022 è pubblicata la Sentenza 5 aprile - 9 maggio 2022, n. 111: Giudizio di legittimita' costituzionale in via incidentale. Processo penale - Impugnazioni - Giudizio di cassazione - Possibilita', in caso di giudizio di appello definito con sentenza di non doversi procedere per intervenuta prescrizione del reato illegittimamente emessa in fase predibattimentale senza contraddittorio, di annullamento della sentenza impugnata, con trasmissione degli atti alla Corte di appello per il relativo giudizio in contraddittorio - Omessa previsione, stante l'interpretazione del diritto vivente che consente alla Corte di cassazione di dichiarare l'inammissibilita' del ricorso per carenza di interesse - Violazione dei principi di inviolabilita' del diritto di difesa e del giusto processo - Illegittimita' costituzionale della norma censurata, come interpretata dal diritto vivente. - Codice di procedura penale, art. 568, comma 4. - Costituzione, artt. 3, 24 e 111. (T-220111)

mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato
Realizzazione Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A.