AZIENDA OSPEDALIERA "DEI COLLI" MONALDI - COTUGNO - CTO - NAPOLI

(GU 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.68 del 16-6-2017)

 
                   Bando di gara - CIG 7101956F7A 
 

  SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Azienda  Ospedaliera
dei Colli "Monaldi - Cotugno - CTO"  via  L.  Bianchi,  snc  -  80131
Napoli; dott. Francesco Buzzo; tel. 0817062563; fax 0817062321; mail:
provveditorato@ospedalideicolli.it.;                        internet:
http://www.ospedalideicolli.it.  I.3)  I  documenti  di   gara   sono
disponibili per un accesso gratuito,  illimitato  e  diretto  presso:
www.ospedalideicolli.it.  Le  offerte  vanno  inviate   all'indirizzo
sopraindicato. I.4) Autorita' regionale o locale. I.5) Salute. 
  SEZIONE II: OGGETTO  II.1.1)  Procedura  aperta  per  l'affidamento
della fornitura di protesi urogenitali, reti e alcuni dispositivi  da
sutura  per  la  chirurgia   urologica.   II.1.2)   CPV   33184100-4;
33141121-4.  II.1.3)  Forniture.   II.1.4)   fornitura   di   protesi
urogenitali, reti e alcuni dispositivi da  sutura  per  la  chirurgia
urologica.  II.1.5)  €  891.900,00,  IVA  esclusa.  II.1.6)   appalto
suddiviso in lotti: si, 9  lotti,  come  da  documenti  di  gara;  le
offerte vanno presentate per numero  massimo  di  lotti:  9.  II.2.3)
Codice NUTS: ITF33. II.2.5) offerta economicamente  piu'  vantaggiosa
secondo i criteri fissati nel capitolato speciale d'appalto.  II.2.7)
36 mesi; rinnovo: no. II.2.10) Varianti: no.  II.2.11)  Opzioni:  no.
II.2.13) Fondi dell'Unione Europea: no. 
  SEZIONE  III:  INFORMAZIONI  DI  CARATTERE  GIURIDICO,   ECONOMICO,
FINANZIARIO E TECNICO III.1.1) Iscrizione nel Registro delle Imprese,
con attivazione dell'oggetto sociale per  forniture  appartenenti  al
settore  oggetto  della  gara.   III.1.2)   Capacita'   economica   e
finanziaria: a) idonee dichiarazioni bancarie; b) importo relativo  a
forniture nel settore oggetto della gara. Livelli minimi di capacita'
richiesti: a) due referenze bancarie rilasciate da Istituti Bancari o
intermediari autorizzati ai sensi della  l.  385/1993.  Nel  caso  di
possesso di una sola referenza e' richiesta ai  fini  dell'ammissione
la presentazione di copie dei bilanci  degli  ultimi  tre  anni,  dai
quali si evinca dal  conto  economico  un  valore  dei  ricavi  delle
vendite e delle prestazioni non  inferiore  ad  1,5  volte  l'importo
posto a base di gara; b) Realizzazione, nel triennio 2014-2016, di un
fatturato complessivo, IVA esclusa,  per  forniture  nello  specifico
settore  oggetto  della  gara  (fornitura  di  dispositivi  protesici
impiantabili ascrivibili alla  categoria  CND  P)  non  inferiore  al
valore del/i lotto/i per il/i quale/i si concorre. Per le imprese che
abbiano iniziato l'attivita' da meno di 3 anni, il requisito  di  cui
sopra puo'  essere  rapportato  al  periodo  di  attivita'  [(importo
richiesto/3) x anni di attivita']. III.1.3) Capacita'  tecnica:  ---.
III.2.2) come da capitolato speciale d'appalto. 
  SEZIONE IV: PROCEDURA IV.1.1) Procedura aperta. IV.1.8) No. IV.2.2)
Termine per il  ricevimento  delle  offerte:  14/07/2017  ore  14:00.
IV.2.4) Lingua utilizzabile: Italiano. IV.2.6)  6  mesi  dal  termine
fissato per  il  ricevimento  delle  offerte.  IV.2.7)  Modalita'  di
apertura delle offerte: 18/07/2017 ore 10.00; sede:  U.O.C.  Servizio
Provveditorato via L. Bianchi, snc - Napoli; persone ammesse: come da
disciplinare di gara. 
  SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI VI.1) Si.  VI.2)  Sara'  accetta  la
fatturazione elettronica. VI.3) Le modalita' di  partecipazione  sono
indicate nei documenti di gara. L'Ente Appaltante ha la  facolta'  di
non procedere all'aggiudicazione della  gara  qualora  nessuna  delle
offerte  presentate  risulti  conveniente  o  idonea   in   relazione
all'oggetto del contratto; di procedere all'aggiudicazione  anche  in
presenza di una sola offerta valida; di sospendere,  reindire  o  non
aggiudicare motivatamente la gara.  Il  RUP  e'  il  dott.  Francesco
Buzzo. Data di spedizione del presente avviso alla GUUE: 07.06.2017. 

               Il direttore dell'U.O.C. provveditorato 
                  dott. Francesco Saverio Paolillo 
                        Il direttore generale 
                        dott. Giuseppe Longo 

 
TX17BFK10203
mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato