AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA 1

(GU 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.46 del 21-4-2017)

 
                  Bando di gara a procedura aperta 
 

  1) Amministrazione aggiudicatrice: Azienda  sanitaria  locale  Roma
1 Borgo S.Spirito,  3  -  00193  Roma  -  Tel.  06  /68357059  -  Fax
06/68352420; 
  2) Procedura di aggiudicazione: gara  a  procedura  aperta  per  la
fornitura di dispositivi medici per emodinamica; 
  3) Forma dell'appalto: Fornitura. 
  4) Entita' totale: importo presunto di € 9.948.620,00 IVA esclusa; 
  5) Divisione in lotti: si, n. 72 Lotti; 
  6) CPV: 33190000-8; 
  7) Offerte parziali: non sono ammesse; 
  8) Durata dell'appalto: 2 anni eventualmente rinnovabili; 
  9) Varianti: non ammesse; 
  10) Opzioni: no; 
  11)    Numero    di    riferimento    attribuito     al     dossier
dall'amministrazione aggiudicatrite: deliberazione n. 217 del 2 marzo
2017; 
  12) Richiesta/accesso ai  documenti:  il  bando  ed  il  capitolato
verranno pubblicati sul sito aziendale e sulla piattaforma telematica
www.albofornitori.it 
  13) Scadenza ricezione offerte: 26 maggio 2017 ore 12,00; 
  14) Lingua nella quale devono essere redatte le offerte: Italiano; 
  15) Data e luogo di  apertura  offerte:  l'apertura  delle  offerte
avverra' per via telematica come da disciplinare e da timing di gara; 
  16) Eventuali cauzioni o garanzie: come stabilito nel capitolato. 
  17)  Forma  giuridica  del  raggruppamento  di  imprese:  come   da
capitolato; 
  18) Periodo durante il quale l'offerente e' vincolato alla  propria
offerta: 240; 
  19)  Situazione  personale  operatori:  informazioni  e  formalita'
necessarie per valutare la conformita' dei  requisiti  sono  indicate
nel capitolato di gara; 
  20) Criteri di aggiudicazione: come da capitolato; 
  21) Altre informazioni: e' fatto obbligo al concorrente di indicare
all'atto dell'offerta, il domicilio eletto per le  comunicazioni  con
l'indicazione dell'indirizzo di posta elettronica ed  il  numero  del
fax. Le altre condizioni minime di partecipazione sono stabilite  nel
capitolato di gara. La ASL si riserva di sospendere  o  annullare  le
procedure  di  aggiudicazione  in  qualsiasi  momento,  in   base   a
valutazioni di propria esclusiva convenienza, senza che si possa dare
luogo a riconoscimenti economici a  titolo  di  indennizzo,  spese  o
qualunque altro tipo  o  genere.  La  ASL  si  riserva  di  procedere
all'aggiudicazione anche in caso di una sola offerta ritenuta valida,
congrua  e  conveniente  per  la  ASL.  Le   autocertificazioni,   le
dichiarazioni e  l'offerta  dovranno  essere  accompagnate  da  copia
fotostatica di un  unico  documento  valido  del  sottoscrittore.  Si
informa  che  i  dati  che  verranno  trattati  anche  con  strumenti
informatici saranno utilizzati, ai sensi del decreto legislativo  196
del  30  giugno  2003,  esclusivamente  nell'ambito  della   presente
procedura. 
  22)  Organismo  responsabile  procedure   di   ricorso:   Tribunale
amministrativo regionale della Regione Lazio; 
  23) Presentazione del ricorso: il ricorso avverso il presente bando
deve essere notificato  all'Amministrazione  aggiudicatrice  entro  i
termini di legge; 
  24) Data di invio e ricevimento del bando alla C.E.: 5 aprile 2017. 

                        Il direttore generale 
                         dott. Angelo Tanese 

 
TU17BFK6271
mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato
Realizzazione Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A