ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE VENEZIE

(GU 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.132 del 9-11-2009)

 
                   BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA 
 

  Normativa  di  riferimento:  D.Lgs.  n.  163/2006  e  s.m.i.   I.1)
Denominazione,   Indirizzi   e   Punti    di    Contatto:    Istituto
Zooprofilattico   Sperimentale   delle    Venezie    (IZSVe),    V.le
dell'Universita', 10 - 35020 Legnaro (PD), tel. 049/8084272-244,  fax
049/8084339,  dviolato@izsvenezie.it  Le  offerte  e  le  domande  di
partecipazione vanno inviate  a:  U.O.  Protocollo  dell'IZSVe,  v.le
dell'Universita',  10  -  35020  Legnaro  (PD)-   ITALIA.   Ulteriori
informazioni  sono   disponibile   presso:   Servizio   Economato   e
Provveditorato   dell'IZSVe.   Richiesta   capitolato    d'oneri    e
documentazione  complementare:  tutti  i  documenti  potranno  essere
visionati presso il Serv. Economato e Provveditorato  e  sul  profilo
committente   www.izsvenezie.it   I.2)   Tipo   di    amministrazione
aggiudicatrice e principali settori di attivita': Organismo sanitario
di diritto pubblico, in nome e per conto di amministrazione pubbliche
settore  sanita'  (Istituti  Zooprofilattici  Sperimentali);  II.1.1)
Denominazione     conferita     all'appalto      dall'amministrazione
aggiudicatrice: fornitura in  abbonamento  periodici  editi  da  case
editrici straniere e italiane, servizi connessi e accessori e accesso
banca dati bibliografica di tipo scientifico "CAB Abstract"  per  gli
Istituti  Zooprofilattici  Sperimentali  italiani;  II.1.2)  Tipo  di
appalto e luogo di esecuzione, luogo di consegna o di prestazione dei
servizi: appalto pubblico di servizi; servizi vari; Luogo  principale
di esecuzione del servizio: sede  delle  biblioteche  degli  Istituti
Zooprofilattici Sperimentali Italiani, ovvero luogo di consegna delle
forniture; II.1.4) Durata del contratto: la durata del  contratto  e'
stabilita in anni 7; per una spesa compl.va  pari  ad  E.3.850.000,00
IVA esclusa, compresi nell'importo gli oneri per  la  sicurezza,  non
soggetti a ribasso, con possibilita' aumento fino al 60% ovvero  fino
a  E.   6.160.000,00   Iva   esclusa;   II.1.5)   Breve   descrizione
dell'appalto: fornitura periodici editi da case  editrici  straniere,
servizi connessi e accessori e accesso alla banca dati  bibliografica
di tipo scientifico "CAB Abstract" per le biblioteche degli  Istituti
Zooprofilattici  Sperimentali  italiani;  II.1.6)  CPV  22200000-2  e
72320000-4; II.1.8) Divisione in lotti: l'appalto e' suddiviso in due
lotti e le ditte concorrenti possono presentare offerte separatamente
per un lotto, o per  entrambi  i  lotti;  II.1.9)  Ammissibilita'  di
varianti: non sono ammesse offerte plurime o  condizionate;  III.1.1)
Cauzioni e garanzie richieste L'offerta dei concorrenti  deve  essere
corredata da una cauzione provvisoria di E.77.000,00 (2% dell'importo
presunto del presente appalto) se si partecipa ad entrambi  i  lotti;
di E.72.800,00 (2% dell'importo presunto del presente appalto) se  si
partecipa al solo lotto 1; di E.4.200,00  (2%  dell'importo  presunto
del presente appalto) se si partecipa al solo lotto 2, costituita con
le modalita' e nel rispetto delle prescrizioni di  cui  art.75  D.Lgs
163/06. L'importo della garanzia e' ridotto del 50% per gli operatori
economici in possesso delle  certificazione  di  cui  al  c.7  art.75
D.Lgs. 163/06. L'aggiudicatario  deve  prestare  cauzione  definitiva
nella misura e nei  modi  previsti  art.  113  D.Lgs.  163/06,  nelle
modalita' previste dal disciplinare di gara; III.1.3) Forma giuridica
che  dovra'  assumere  il  raggruppamento  di   operatori   economici
aggiudicatario dell'appalto: sono ammessi a partecipare alla  gara  i
soggetti di cui art.34,35,36 D.Lgs 163/06,  nonche'  concorrenti  con
sede in altri stati diversi dall'Italia, ex art. 47  del  Codice  dei
contratti pubblici. Ai soggetti che intendano riunirsi o consorziarsi
si applicano le disposizioni di cui art.37  D.Lgs.  163/06,  III.2.1)
Situazione personale degli operatori, inclusi  i  requisiti  relativi
all'iscrizione nell'albo professionale o  nel  registro  commerciale,
informazioni e formalita' necessarie per valutare la  conformita'  ai
requisiti: i partecipanti devono essere in possesso dei requisiti  di
ordine generale, di idoneita' professionale e  di  qualificazione  di
cui artt.38,39,41 e 42 D.Lgs 163/06,  oltre  a  quelli  prescritti  e
specificati nel disciplinare. In particolare i  concorrenti  dovranno
essere iscritti alla Camera di commercio  per  attivita'  coincidente
con  quella  oggetto  del  presente  appalto   o   in   un   registro
professionale  o  commerciale  dello  Stato  di  residenza;  III.2.2)
Capacita' economica e finanziaria:  fatturato  globale  dell'impresa,
nel settore oggetto della  gara,  realizzato  complessivamente  negli
ultimi tre esercizi (2006-2007-2008) ovvero nel  piu'  breve  periodo
dall'avvio della  propria  attivita',  non  inferiore  a:-  Lotto  1:
E.1.560.000,00 (nel triennio); - Lotto 2: E.90.000,00 (nel triennio);
indicando anche i relativi fatturati annui, secondo  quanto  previsto
art.41 D.Lgs. 163/06 e s.m.i.. Le imprese  che  vogliono  partecipare
per  piu'   di   un   lotto   dovranno   dimostrare   una   capacita'
economica-finanziaria pari alla somma di quella richiesta per i lotti
interessati. III.2.3) Capacita' tecnica: aver eseguito  nel  triennio
2006 รท 2008, ovvero nel piu' breve periodo dall'avvio  della  propria
attivita', almeno 3  contratti  (per  ciascun  lotto)  presso  amm.ni
pubbliche e/o privati, di durata minima annuale, dello stesso tipo di
quello oggetto della presente procedura;  IV.1)  Tipo  di  procedura:
Aperta  ex   art.55   c.5   D.Lgs.   163/06;   IV.2.1)   Criteri   di
aggiudicazione: offerta economicamente piu' vantaggiosa  ex  art.  83
del D.Lgs. 163/2006, secondo le modalita' ed in base ai parametri  di
valutazione descritti dal Disciplinare di gara: prezzo del  servizio:
40/100; qualita' del servizio: 60/100; IV.3.2)  Pubblicazioni  avviso
di preinformazione: GUUE: GU/S S37 del  24/02/09;  GURI:  n.  24  del
25/02/09; Gazzetta Aste e  Appalti  Pubblici:  27/02/09;  Il  Giorno:
27/02/09; Milano Finanza ed. Nordest: 28/02/09; Corriere del  Veneto:
27/02/09; IV.3.4) Termine per il ricevimento delle  offerte  o  delle
domande  di  partecipazione:  ex  art.70  c.7,  le  domande  andranno
presentate,   utilizzando    il    modello    presente    sul    sito
www.izsvenezie.it entro le h 12.00 del 07.12.09. Tale termine  e'  da
considerarsi  perentorio,  a  pena  di  esclusione;  IV.3.6)   Lingua
utilizzabile  per   la   presentazione   delle   offerte/domande   di
partecipazione:  IT  IV.3.7)  Periodo   minimo   durante   il   quale
l'offerente e' vincolato alla propria offerta: 180  gg.  dal  termine
ultimo  per  il  ricevimento  delle  offerte.  IV.3.8)  Modalita'  di
apertura delle offerte: le offerte verranno aperte in seduta pubblica
alle h 10,30 del 10.12.09 presso gli uffici dell'IZSVe alla  presenza
dei legali  rappresentati  delle  ditte  concorrenti  o  di  soggetti
delegati muniti di regolare procura; VI: Altre Informazioni: non sono
ammessi a partecipare alla gara soggetti privi dei requisiti generali
di  cui  art.38  D.Lgs.  163/06;  entro  i  primi  tre   anni   dalla
stipulazione del primo contratto e' possibile utilizzare la procedura
di cui art.57 D.Lgs.  163/06  per  nuovi  servizi  consistenti  nella
ripetizione di servizio/i analogo/ghi ex art. 57 c.5 lett.b); Resp.le
del proc.to: dott. Davide  Violato;  VI.4.1)  Organismo  responsabile
delle procedure di ricorso: TAR Veneto VI.5) Data di  spedizione  del
presente avviso: invio telematico alla GUUE: 04.11.09. 

                        Il Direttore Generale 
                       Prof. Igino Andrighetto 

 
T-09BFK19364
mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato
Realizzazione Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A.