AZIENDA SANITARIA LOCALE ROMA 1

(GU 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.106 del 13-9-2017)

 
                  Bando di gara a procedura aperta 
 

  1) Amministrazione aggiudicatrice: Azienda Sanitaria Locale Roma 1,
Borgo  S.  Spirito  n.  3  -  00193  Roma  -  Tel.  06/68357059   Fax
06/68352420. 
  2)  Procedura  di  aggiudicazione:  procedura  di  gara  ai   sensi
dell'art. 60 del decreto legislativo 18 aprile 2016  n.  50,  per  la
fornitura di dispositivi medici per sistema di prelievo distinta in 3
lotti. 
  3) Forma dell'appalto: fornitura. 
  4) Entita' totale: valore complessivo iva esclusa € 1.938.750,00. 
  5) Divisione in lotti: si. 
  6) CPV: 33141310. 
  7) Offerte parziali: non sono ammesse. 
  8) Durata dell'appalto: 36 mesi. 
  9) Varianti: non ammesse. 
  10) Opzioni: no. 
  11)    Numero    di    riferimento    attribuito     al     Dossier
dall'amministrazione aggiudicatrice:  deliberazione  n.  854  del  30
agosto 2017. 
  12) Richiesta/accesso ai  documenti:  il  bando  ed  il  capitolato
verranno pubblicati sul sito aziendale www.aslroma1.it 
  13) Scadenza ricezione offerte: 26 ottobre 2017 ore 12,00. 
  14) Lingua nella quale devono essere redatte le offerte: italiano. 
  15) Data e luogo di apertura offerte: come da disciplinare. 
  16) Eventuali cauzioni o garanzie: come da disciplinare. 
  17)  Forma  giuridica  del  raggruppamento  di  imprese:  come   da
disciplinare. 
  18) Periodo durante il quale l'offerente e' vincolato alla  propria
offerta: 240 giorni. 
  19) Situazione personale operatori: come da disciplinare. 
  20) Criteri di aggiudicazione: prezzo/qualita'. 
  21) Altre  informazioni:  come  da  disciplinare;  termine  per  le
richieste di chiarimenti 2 ottobre 2017 ore 12,00. 
  22)  Organismo  responsabile  procedure   di   ricorso:   Tribunale
amministrativo regionale della Regione Lazio. 
  23) Presentazione del ricorso: il ricorso avverso il presente bando
deve essere notificato  all'Amministrazione  aggiudicatrice  entro  i
termini di legge. 
  24) Data di invio e ricevimento del  bando  alla  C.E.:  31  agosto
2017. 

                        Il direttore generale 
                         dott. Angelo Tanese 

 
TU17BFK15671
mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato