COMUNE DI VITERBO
Sede: via Ascenzi n. 1 - 01100 Viterbo (VT) - Italia
Punti di contatto: www.comune.viterbo.it
Codice Fiscale: 80008850564
Partita IVA: 00211940564

(GU 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.141 del 6-12-2017)

 
Bando di gara - Sub-concessione mineraria  per  lo  sfruttamento  del
                  giacimento di acqua termominerale 
 denominato "Pozzetto Terme dei Papi" ubicato nel Comune di Viterbo 
 

  Sezione I -  Amministrazione  aggiudicatrice:  Comune  di  Viterbo,
settore  VIII  -  Politiche  dell'ambiente  -  Termalismo  -  Servizi
pubblici  locali  -Gestione  cimiteri,  via  Garbini  n.  84/b,  pec:
ambiente@pec.comuneviterbo.it;   responsabile    del    procedimento:
dott.ssa     Mara     Ciambella,     tel.      0761/348442,      mail
mciambella@comune.viterbo.it;  documenti  di  gara  sono  disponibili
presso il seguente indirizzo  web:  www.comune.viterbo.it  alla  voce
«Bandi e gare» - «Bandi di  gara»  -  «Procedure  di  affidamento  in
espletamento». 
  Sezione  II  -  Oggetto   della   sub-concessione:   denominazione:
assegnazione della sub-concessione per lo sfruttamento del giacimento
di acqua termominerale denominato «Pozzetto Terme dei  Papi»  ubicato
nel Comune di Viterbo e censito al c.f. al foglio  163  particella  1
subalterno 3 (angolo nord) nella portata d'acqua  massima  emungibile
di 23/24 (ventitre'/ventiquattro) lt/sec; luogo di esecuzione: Comune
di    Viterbo;    entita'    della    sub-concessione:    la    ditta
sub-concessionaria avra' l'obbligo  di  corrispondere  al  comune  un
canone annuo pari a €  6.000,00  a  parziale  copertura  del  diritto
proporzionale annuo anticipato dovuto  dal  Comune  di  Viterbo  alla
Regione Lazio e un  canone  annuo  pari  a  €  14.000,00  a  parziale
copertura del costo annuale sostenuto dal comune per la  direzione  e
sorveglianza della miniera; durata della sub-concessione: dalla  data
della stipula del contratto fino al 31 marzo 2033. 
  Sezione III  -  Informazioni  di  carattere  giuridico,  economico,
finanziario e tecnico: cauzioni  e  garanzie  richieste;  si  rimanda
all'avviso; condizioni di partecipazione: si rimanda all'avviso. 
  Sezione IV - Procedura: tipo  di  procedura:  aperta;  criterio  di
aggiudicazione: offerta economicamente  piu'  vantaggiosa,  art.  95,
comma 2, del decreto legislativo n. 50/2016, con offerta tecnica come
specificato  nell'avviso  ponderazione  100/100;  termine   ricezione
offerte: 20 febbraio 2018 ore 12,00  presso  il  Comune  di  Viterbo,
ufficio protocollo, via F. Ascenzi n.  1  -  01100  Viterbo;  lingua:
italiana; validita' offerte: 180 giorni dal  termine  ultimo  per  il
ricevimento delle offerte; modalita' di apertura offerte: giorno, ora
e luogo saranno pubblicati sull'Albo pretorio del Comune di  Viterbo,
con almeno tre,  giorni  lavorativi  di  anticipo  sulla  data  della
seduta.  Potranno  presenziare   i   soggetti   partecipanti   ed   i
rappresentanti  accreditati  di  tutte  le  imprese  che  ne  avranno
legittimo interesse. 
  Sezione VI - Altre informazioni:  ogni  ulteriore  informazione  e'
indicata  nel  documenti  di  gara;  organismo  competente  procedure
ricorso: Tribunale amministrativo  regionale  Lazio,  sede  di  Roma;
presentazione ricorso: 30 giorni data pubblicazione in GURI. 

                            Il dirigente 
                       dott.ssa Mara Ciambella 

 
TU17BFF21758
mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato