AUTORITA' DI SISTEMA PORTUALE DEL MARE DI SICILIA

(GU 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.141 del 6-12-2017)

 
          Bando di gara - Procedura aperta - CIG 7283583AD3 
 

Sezione I: amministrazione aggiudicatrice. 
  I.1) Denominazione indirizzi e  punti  di  contatto:  Autorita'  di
Sistema Portuale del Mare di  Sicilia  orientale,  sede  di  Augusta,
contrada Punta Cugno - Palazzina ED.1 - Porto Commerciale cap 96011 -
0931/971245 fax 0931/523652. Pec:  adspmaresiciliaorientale@pec.it  -
indirizzo internet: http://www.portoaugusta.it 
  I.2)  Ulteriori  informazioni  sono  disponibili:  i  soggetti  che
intendano  partecipare  alla  procedura   aperta   possono   ottenere
chiarimenti in ordine alla  procedura  mediante  la  proposizione  di
quesiti scritti da inoltrare  al  responsabile  del  procedimento  ai
punti di contatto suindicati. 
  I.3) Le offerte vanno inviate a: ufficio  protocollo  Autorita'  di
Sistema Portuale del Mare di  Sicilia  orientale,  sede  di  Augusta,
contrada Punta Cugno - Palazzina ED.1 - Porto Commerciale  cap  96011
Augusta (SR) secondo  le  modalita'  di  presentazione  previste  dal
disciplinare di gara. 
Sezione II: oggetto dell'appalto. 
  II.1) Denominazione conferita dall'amministrazione  aggiudicatrice:
procedura aperta per  l'affidamento  dei  lavori  di  rifiorimento  e
ripristino statico della diga foranea del Porto di Augusta. 
  II.2) Tipo di appalto e luogo di esecuzione: appalto  di  lavori  -
Luogo di esecuzione: Augusta Prov. Siracusa. Cod. NUTS: ITG19. 
  II.3) Breve  descrizione  dell'appalto:  l'appalto  ha  ad  oggetto
l'esecuzione  di  tutte  le  opere  e  provviste  occorrenti  per  il
rifiorimento ed il ripristino statico della diga foranea del porto di
Augusta, in corrispondenza delle testate e zone limitrofe della bocca
centrale. La descrizione tecnica di dettaglio  delle  opere  previste
dal  progetto  e'  contenuta  negli  elaborati  grafici,  tecnici  ed
economici che compongono il progetto. 
  II.4) CPV (vocabolario comune degli appalti): 45243110-6. 
  II.5) Divisione in lotti: no. 
  II.6) Ammissibilita' di varianti: no. 
  II.7) Quantitativo o entita' totale dell'appalto:  €  11.101.425,61
(IVA esclusa). 
  II.8) Opzioni: no. 
  II.9)  Durata  dell'appalto  o  termine  di  esecuzione:  18   mesi
decorrenti dalla data di stipula del contratto. 
Sezione  III:  informazioni   di   carattere   giuridico   economico,
finanziario e tecnico. 
  III.1) Condizioni relative all'appalto: 
    III.1.1) cauzioni e garanzie richieste: cauzione provvisoria di €
222.028,51 pari al 2% dell'importo complessivo dell'appalto; 
    III.1.2) principali modalita' di finanziamento e di pagamento e/o
riferimenti alle disposizioni applicabili in  materia:  si  rinvia  a
quanto disposto dal capitolato speciale d'appalto; 
    III.1.3) forma giuridica che dovra' assumere il raggruppamento di
operatori economici aggiudicatario dell'appalto: ai sensi  e  con  le
modalita' di cui all'art. 48 del decreto legislativo 18  aprile  2016
n. 50. 
  III.2) Condizioni di partecipazione: 
    III.2.1)   requisiti   di   ordine   generale,    di    idoneita'
professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione  nell'albo
professionale o nel registro commerciale:  come  da  disciplinare  di
gara; 
    III.2.2) requisiti di capacita' economica e finanziaria: come  da
disciplinare di gara; 
    III.2.3) requisiti di capacita' tecniche e professionali: come da
disciplinare di gara; 
    III.2.4) appalto riservato: no; 
    III.2.5)  la  prestazione  e'  riservata   ad   una   particolare
professione: no. 
Sezione IV: procedura. 
  IV.1) Tipo di procedura: procedura aperta ai sensi dell'art. 60 del
decreto legislativo n. 50/16. 
  IV.2)   Criteri   di    aggiudicazione:    criterio    dell'offerta
economicamente piu' vantaggiosa ai sensi  dell'art.  95  del  decreto
legislativo n. 50/16 in base ai criteri indicati nel disciplinare  di
gara. 
  IV.3) Informazioni di carattere amministrativo. 
  IV.3.1) Documentazione di gara: il  disciplinare  di  gara,  ed  il
capitolato speciale d'appalto sono  disponibili  presso  il  seguente
indirizzo  internet:  http://www.portoaugusta.com/it/bandi.html,   le
offerte vanno inviate ai punti di contatto sopra indicati. 
  IV.3.2) Termine per ottenere chiarimenti, effettuare il sopralluogo
e ritirare la documentazione tecnica: ore 11,00 del giorno 8  gennaio
2018 ai punti di contatto sopra indicati con le modalita' di  cui  al
disciplinare di gara. 
  IV.3.3) Termine per il ricevimento delle offerte: 23 gennaio 2018 -
ore 12,00. 
  IV.3.4) Lingue utilizzabili per  la  presentazione  delle  offerte:
italiano. 
  IV.3.5) Periodo minimo durante il quale  l'offerente  e'  vincolato
alla  propria  offerta:  giorni  180  dal  termine  ultimo   per   il
ricevimento delle offerte. 
  IV.3.6) Apertura delle offerte:  29  gennaio  2018  -  ore:  10,00.
Luogo: Autorita' di Sistema Portuale del Mare  di  Sicilia  orientale
sede di Augusta, e' ammesso un  rappresentante  o  suo  delegato  per
ciascun concorrente. 
  IV.3.7)  Responsabile  unico  del  procedimento:  dott.   Pierluigi
Incastrone. 
Sezione VI: altre informazioni. 
  VI.1) Procedure di ricorso. 
  VI.1.1)  Organismo  responsabile  delle   procedure   di   ricorso:
Tribunale amministrativo regionale di Catania. 
  VI.1.2)  Presentazione  del  ricorso:  30  giorni  dalla  data   di
pubblicazione del bando sulla GURI; 30 giorni dalla data di ricezione
degli atti di cui dell'art. 76 del decreto legislativo 18 aprile 2016
n. 50. 
  VI.1.3) Data  di  spedizione  del  presente  bando  alla  GUCE:  30
novembre 2017. 

                            Il presidente 
                       avv. Andrea Annunziata 

 
TU17BFG21855
mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato