AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO UMBERTO I - ROMA

(GU 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.141 del 6-12-2017)

 
Bando di gara a procedura aperta per  la  fornitura  di  strumentario
             chirurgico poliuso per la Clinica Urologica 
 

  Amministrazione aggiudicatrice: Azienda  Ospedaliera  Universitaria
Policlinico  Umberto  I  -  U.O.C.   Provveditorato   -   Viale   del
Policlinico, 155 - 00161 Roma - tel. 0649979752 -  fax  0649979726  -
indirizzo internet: www.policlinicoumberto1.it 
  Citta': Codice NUTS: ITE43. 
  Gara  a  procedura  aperta,  ai  sensi  dell'art.  60  del  decreto
legislativo n. 56/2017, per la fornitura di  strumentario  chirurgico
poliuso  per  la   Clinica   Urologica   occorrente   alle   esigenze
dell'Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico Umberto I. 
  La procedura dara' vita a distinti  rapporti  contrattuali  tra  le
imprese   risultate   aggiudicatarie    e    l'Azienda    Ospedaliera
Universitaria Policlinico Umberto I. Tali rapporti  si  costituiranno
quando l'aggiudicazione diverra' efficace. 
  I documenti di gara  sono  disponibili  per  un  accesso  gratuito,
illimitato e  diretto  presso:  www.policlinicoumbertol.it -  sezione
bandi di gara e contratti. 
  I plichi offerta dovranno essere  inviati  al  seguente  indirizzo:
Ufficio    Smistamento     Corrispondenza/Protocollo     dell'Azienda
Ospedaliera  Universitaria   Policlinico   Umberto   I,   viale   del
Policlinico,  155 -   00161   Roma,   all'attenzione   della   U.O.C.
Provveditorato - Uffici Amministrativo-Contabili U.O.C. Farmacia. 
  Oggetto e tipologia della procedura: gara a  procedura  aperta,  da
espletare ai sensi dell'art. 60 del decreto legislativo  n.  56/2017,
per l'affidamento della fornitura di strumentario chirurgico  poliuso
per  la  Clinica  Urologica  occorrente  alle  esigenze  dell'Azienda
Ospedaliera Universitaria Policlinico Umberto I. 
  La gara sara' aggiudicata, ai  sensi  dell'art.  95,  comma  6  del
decreto  legislativo  n.  56/2017  con   il   criterio   dell'offerta
economicamente piu' vantaggiosa. I  criteri  di  aggiudicazione  sono
dettagliati nel Disciplinare Amministrativo. 
  Quantitativo o entita' totale: importo presunto  complessivo  della
fornitura, per la durata di  anni  uno  €  318.910,73  IVA  di  legge
esclusa, oneri per la sicurezza da interferenze pari a zero. 
  Questo appalto e' suddiviso in 14 lotti indivisibili. I concorrenti
possono presentare offerta per tutti i lotti di loro interesse. 
  C.I.G. per le contribuzioni dovute ai sensi dell'art. 1, commi 65 e
67, della legge n. 266/2005: vedi elenco dei codici C.I.G.  e  numero
del lotto allegato al Disciplinare Amministrativo. 
  A riprova dell'avvenuto versamento della contribuzione dovuta per i
lotti cui il concorrente intende partecipare, dovra' essere  allegata
copia  cartacea  dell'email  di  conferma,  pena   esclusione   dalla
partecipazione  alla  gara,  trasmessa   dal   Servizio   riscossione
contributi  e   reperibile   in   qualunque   momento   mediante   la
funzionalita' di Ā«Archivio dei pagamentiĀ». 
  Responsabile  Unico  del  Procedimento:  dott.ssa  Angela   Marocco
- email:  a.marocco@policlinicoumberto1.it  -  D.E.C.:  dott.  Romina
Pagliaro - email: R.Pagliaro@policlinicoumberto1.it 
  Non si procedera' all'aggiudicazione della gara se nessuna  offerta
risulti conveniente o idonea. Non sono ammesse offerte in aumento sul
prezzo base d'asta. Eventuale presentazione  di  offerte  in  aumento
sara' motivo di esclusione dalla gara. 
  Cauzioni e garanzie richieste: cauzione provvisoria  da  presentare
in sede di offerta pari al 2% del prezzo posto a base d'asta di  ogni
lotto per il quale si partecipa, prestata con  le  modalita'  di  cui
all'art. 93 del decreto legislativo n. 56/2017. 
  Sono esclusi dalla partecipazione all'appalto  i  soggetti  di  cui
all'art. 80 del decreto legislativo n. 56/2017.  Soggetti  ammessi  a
partecipare alla gara, ai sensi dell'art. 45 del decreto  legislativo
n. 56/2017, gli operatori economici  di  cui  all'art.  3,  comma  1,
lettera p)  del  decreto  legislativo  n.  56/2017  e  gli  operatori
economici  stabiliti  in  altri  Stati  membri,  conformemente   alla
legislazione vigente nei rispettivi Paesi. 
  Per  partecipare  alla  gara  gli  operatori   economici   dovranno
dimostrare il possesso dei  requisiti,  ai  sensi  dell'art.  83  del
decreto   legisaltivo   n.   56/2017,   previsti   dal   Disciplinare
Amministrativo. 
  Lingua utilizzabile per la presentazione delle offerte: italiano. 
  Periddo minimo durante  il  quale  l'offerente  e'  vincolato  alla
propria offerta: duecentoquaranta giorni dal termine  ultimo  per  il
ricevimento delle offerte e, comunque,  per  tutta  la  durata  della
gara. 
  Luogo e data di svolgimento delle sedute  di  gara:  sala  riunioni
della U.O.C. provveditorato sita al primo piano del Palazzo  Centrale
dell'Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico Umberto  I,  viale
del Policlinico 155 - 00161 Roma. 
  Prima seduta pubblica il giorno 22 febbraio 2018 alle ore 10,30. 
  Persone ammesse ad assistere  all'apertura  delle  offerte:  Legali
Rappresentanti o loro incaricati muniti di procura o delega. 
  Durata dell'appalto:  anni  uno  (1)  piu'  uno  (1)  eventualmente
rinnovabile. 
  La fornitura e' finanziata con la  dotazione  ordinaria  di  budget
dell'Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico Umberto I. 
  Per quanto non espressamente  precisato  nel  presente  bando,  nel
Capitolato Tecnico e  nel  Disciplinare  Amministrativo  vale  quanto
disposto dal decreto legislativo n. 56/2017 nonche'  dalla  normativa
vigente. 
  Presentazione   dell'offerta   e   della    documentazione:    vedi
disciplinare amministrativo. 
  Recapito del plico: entro e non oltre le ore 12,00  del  giorno  30
gennaio 2018 all'indirizzo sopraindicato. 
  Per la ricezione del plico fara' fede unicamente la  data  e  l'ora
del   timbro   apposto   dall'Ufficio   Smistamento    Corrispondenza
dell'Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico Umberto I. 
  I concorrenti, con la presentazione delle  offerte,  consentono  il
trattamento dei propri dati, ai  sensi  del  decreto  legislativo  n.
196/2003 e ss.mm.ii., per le esigenze concorsuali e contrattuali. 
  Eventuali informazioni complementari e/o richieste  di  chiarimenti
potranno essere inviate alla Stazione Appaltante, all'attenzione  del
RUP e del DEC: dal lunedi' al venerdi' dalle  9,00  alle  ore  13,00,
esclusivamente       per       iscritto,       agli        indirizzi:
a.marocco@policlinicoumberto1.it -  R.Pagliaro@policlinicoumberto1.it
- BeniSanitari@policlinicoumberto1.it 
  Le richieste dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12,00  del
giorno 12 gennaio 2018. 
  Le risposte ai quesiti saranno pubblicate sul  sito  web  aziendale
entro il giorno 19 gennaio 2018. 
  Organismo responsabile delle  procedure  di  ricorso  denominazione
ufficiale: Tribunale amministrativo regionale del  Lazio,  Sez.  Roma
indirizzo: via Flaminia, 189  -  cap:  00196;  citta':  Roma;  paese:
Italia; telefono: 06/328721; fax: 06/32872310. 
  Presentazione  ricorso:  contro  il   presente   provvedimento   e'
proponibile ricorso  davanti  alla  suddetta  autorita'  entro trenta
giorni dalla piena conoscenza ed e' proponibile ricorso straordinario
avanti Presidente della Repubblica entro centoventi giorni. 
  Data di spedizione del presente bando alla GUUE: 28 novembre 2017. 

                    Il commissario straordinario 
                        dott. Joseph Polimeni 

 
TV17BFK21706
mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato
Realizzazione Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A