CONSIP S.P.A.
Sede legale: via Isonzo 19/E - 00198 Roma
Punti di contatto: Direzione Progetti PA, all'attenzione della
Dott.ssa Lucia Minorenti in qualita' di Responsabile del Procedimento
Registro delle imprese: 878407
Codice Fiscale: 05359681003
Partita IVA: 05359681003

(GU 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.141 del 6-12-2017)

 
Bando di gara a procedura aperta, ai sensi dell'art.  60  del  D.Lgs.
50/2016 e s.m.i., per affidamento dei servizi di analisi  qualitativa
e certificazione del software e servizi di test  prestazionali  -  ID
                                1936. 
 

  SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE 
  I.1) Denominazione e indirizzi 
  Denominazione ufficiale: Consip S.p.A. a socio unico 
  Indirizzo postale: via Isonzo, 19/E,  Roma  00198,  Italia,  Codice
Nuts: ITE43, Tel. 06/854491, Fax 06/85449288 
  Persona di contatto: Direzione Progetti  PA,  all'attenzione  della
Dott.ssa Lucia Minorenti in qualita' di Responsabile del Procedimento 
  Indirizzi internet: 
  indirizzo principale: www.consip.it, www.acquistinretepa.it 
  indirizzo del profilo di committente: www.consip.it 
  I.2) Appalto congiunto: L'appalto e' aggiudicato da una centrale di
committenza 
  I.3) Comunicazione: I documenti di gara  sono  disponibili  per  un
accesso  gratuito,  illimitato  e  diretto   presso:   www.consip.it,
www.acquistinretepa.it 
  Ulteriori informazioni sono disponibili presso:  l'indirizzo  sopra
indicato 
  Le offerte e le domande di partecipazione vanno inviate in versione
elettronica: www.acquistinretepa.it 
  I.4) Tipo di amministrazione aggiudicatrice: Organismo  di  diritto
pubblico 
  I.5)  Principali  settori  di  attivita':  Servizi  generali  delle
amministrazioni pubbliche 
  Sezione II: Oggetto 
  II.1) Entita' dell'appalto 
  II.1.1) Denominazione: Gara a procedura aperta, ai sensi  dell'art.
60 del D.Lgs. 50/2016  e  s.m.i.,  per  affidamento  dei  servizi  di
analisi qualitativa e certificazione del software e servizi  di  test
prestazionali - ID Sigef 1936 CIG 7289584304 
  II.1.2) Codice CPV principale: 72225000-8, 72820000-4 
  II.1.3) Tipo di appalto: Servizi 
  II.1.4) Breve descrizione: l'appalto ha  ad  oggetto  l'affidamento
dei seguenti servizi: analisi 
  qualitativa e certificazione del software,  test  prestazionali  da
cloud e supporto specialistico. 
  II.1.5) Valore totale stimato:  Valore,  IVA  esclusa  6.557.566,50
Valuta: Euro 
  II.1.6) Informazioni relative ai lotti 
  Questo appalto e' suddiviso in lotti: no 
  II.2) Descrizione 
  II.2.1) Denominazione: Gara a procedura aperta, ai sensi  dell'art.
60 del D.Lgs. 50/2016  e  s.m.i.,  per  affidamento  dei  servizi  di
analisi qualitativa e certificazione del software e servizi  di  test
prestazionali Lotto n.: 1 
  II.2.2) Codici CPV supplementari 
  Codice CPV principale: 72225000-8, 72820000-4 
  II.2.3) Luogo di esecuzione: Codice NUTS: ITE43 Luogo principale di
esecuzione: Direzione Centrale per l'Organizzazione Digitale, Via del
Santuario Regina degli Apostoli, 33, Roma 
  II.2.4) Descrizione dell'appalto: vedi precedente punto II.1.4) 
  II.2.5) Criteri di aggiudicazione 
  I criteri indicati di seguito: Il prezzo non e' il solo criterio di
aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti  di
gara 
  II.2.6) Valore stimato: 
  Valore, IVA esclusa: 6.557.566,50 Valuta: Euro 
  II.2.7) Durata del contratto d'appalto o dell'accordo quadro: 
  Durata in  mesi:  36.  La  durata  della  Convenzione  puo'  essere
prorogata fino ad un massimo di ulteriori 6  mesi,  su  comunicazione
scritta di INAIL, qualora alla scadenza del termine non sia  esaurito
l'importo massimo, eventualmente incrementato. 
  Il contratto d'appalto e' oggetto di rinnovo NO 
  II.2.10) Informazioni sulle varianti: Sono autorizzate varianti NO 
  II.2.11) Informazioni relative alle opzioni: Opzioni: ×SI ◯ no 
  Descrizione delle opzioni: si precisa che trova applicazione l'art.
106 co. 11 del D. Lgs. n. 50/2016, per cui la  durata  del  contratto
puo' essere prorogata  per  il  tempo  strettamente  necessario  alla
conclusione delle procedure necessarie  per  l'individuazione  di  un
nuovo contraente. In tal caso il contraente e' tenuto  all'esecuzione
delle prestazioni previste nel contratto agli stessi prezzi, patti  e
condizioni o piu' favorevoli per la stazione appaltante. 
  II.2.13) Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea: 
  L'appalto e' connesso ad un progetto e/o  programma  finanziato  da
fondi dell'Unione europea: NO 
  SEZIONE  III:  INFORMAZIONI  DI  CARATTERE  GIURIDICO,   ECONOMICO,
FINANZIARIO E TECNICO 
  III.1) Condizioni di partecipazione 
  III.1.1) Abilitazione all'esercizio  dell'attivita'  professionale,
inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o
nel registro commerciale 
  E' ammessa la partecipazione dei soggetti di cui  all'art.  45  del
D.Lgs. n. 50/2016 con le modalita' di cui agli  artt.  47  e  48  del
D.Lgs. n. 50/2016 alle seguenti condizioni: 
  a) iscrizione nel Registro delle  Imprese  per  attivita'  inerenti
l'oggetto  dell'appalto  o  in  uno  dei  registri  professionali   o
commerciali dello Stato di  residenza  se  si  tratta  di  uno  Stato
dell'UE in conformita' con quanto previsto  dall'art.  83,  comma  3,
D.Lgs. 50/2016; 
  b) non sussistenza dei motivi di esclusione  di  cui  all'art.  80,
D.Lgs. n. 50/2016 e s.m.i., di ogni altra  situazione  che  determini
l'esclusione dalle gare di appalto e/o l'incapacita' di contrarre con
la pubblica amministrazione, nonche' della causa interdittiva di  cui
all'art. 53, comma 16-ter, del D.lgs. n. 165/2001. Si applica  l'art.
83, comma 9, del D. Lgs. n. 50/2016 e  s.m.i.  secondo  le  modalita'
indicate nel Disciplinare di gara. 
  Ai sensi dell'art. 37 della L. n. 122/2010, gli operatori economici
aventi sede, residenza o domicilio nei  Paesi  inseriti  nelle  black
list di cui al D.M. 4.5.1999 e al D.M. 21.11.2001  devono  essere  in
possesso dell'autorizzazione rilasciata ai sensi del D.M. 14.12.2010. 
  III.1.2) Capacita' economica e finanziaria: 
  Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione: 
  a) aver realizzato, negli ultimi tre esercizi finanziari  approvati
alla data di pubblicazione del presente Bando, un fatturato specifico
annuo medio per la prestazione di servizi di sviluppo applicativo e/o
application management, non inferiore a Euro 2.000.000,00. 
  In caso di partecipazione di soggetti di cui all'art. 45, comma  2,
lett. d), e), f) e g), e comma 2, lett.  b)  e  c)  del  d.  lgs.  n.
50/2016 e s.m.i. il suddetto requisito deve  essere  posseduto  sulla
base di quanto previsto nel Disciplinare di gara. 
  III.1.3) Capacita' professionale e tecnica 
  Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione: 
  a)  certificazione  EN  ISO  9001  in  corso   di   validita'   per
progettazione, produzione, installazione e manutenzione  di  prodotti
software,  in  corso  di  validita'  rilasciata   da   un   ente   di
certificazione   accreditato   ACCREDIA,   o   da   altro   ente   di
accreditamento firmatario degli accordi di mutuo  riconoscimento  nel
settore specifico. Si applica quanto previsto all'art. 87 D. Lgs.  n.
50/2016. 
  In caso di partecipazione di soggetti di cui all'art. 45, comma  2,
lett. d), e), f) e g), e comma 2, lett.  b)  e  c)  del  d.  lgs.  n.
50/2016 e s.m.i. il suddetto requisito deve  essere  posseduto  sulla
base di quanto previsto nel Disciplinare di gara. 
  SEZIONE IV: PROCEDURA 
  IV.1) Descrizione 
  IV.1.1) Tipo di procedura: Procedura aperta 
  IV.1.8) Informazioni relative all'accordo  sugli  appalti  pubblici
(AAP) 
  L'appalto e' disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: SI 
  IV.2) Informazioni di carattere amministrativo 
  IV.2.2) Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di
partecipazione 
  Data: (29/01/2018) Ora locale: (16:00) 
  IV.2.4) Lingue utilizzabili per la presentazione  delle  offerte  o
delle domande di partecipazione: Italiano 
  IV.2.6) Periodo minimo durante il quale  l'offerente  e'  vincolato
alla propria offerta 
  L'offerta deve essere valida per 270 giorni dal termine ultimo  per
il ricevimento delle offerte. 
  IV.2.7) Modalita' di apertura delle offerte 
  Data: (30/01/2018) Ora locale: (15:00) Luogo: punto I.1 
  Informazioni relative alle persone  ammesse  e  alla  procedura  di
apertura: sono indicate nella documentazione di gara. 
  Sezione VI: Altre informazioni 
  VI.1) Informazioni relative alla rinnovabilita' 
  Si tratta di un appalto rinnovabile: NO 
  VI.3) Informazioni complementari: 
  Il Contratto non conterra' la clausola compromissoria. 
  Ciascun operatore e' tenuto, anche ai sensi  dell'art.  52  del  D.
Lgs. n. 50/2016 ad indicare nel DGUE l'indirizzo di posta elettronica
certificata, il domicilio eletto. 
  Ai  sensi  dell'art.  51  del  D.  Lgs.  n.  50/2016,  la  presente
iniziativa non viene divisa in Lotti funzionali e geografici  per  le
ragioni espresse nel Disciplinare di gara. 
  Come meglio chiarito nel Disciplinare di gara, agli operatori sara'
chiesto di produrre: i) garanzia provvisoria ai  sensi  dell'art.  93
del D. Lgs. n. 50/2016, la  cui  quantificazione  e'  indicata  nella
documentazione di gara; ii) garanzia definitiva  ai  sensi  dell'art.
103 del D. Lgs. n. 50/2016; iii) polizza assicurativa. 
  E' consentito il subappalto nei limiti e con le  modalita'  di  cui
all'art. 105 del D. Lgs. n. 50/2016 e del Disciplinare di gara. 
  La base d'asta, non superabile, pena l'esclusione  dalla  gara,  e'
pari a euro 6.557.566,50,  IVA  esclusa,  soggetta  a  ribasso.  Sono
previste  basi  d'asta  unitarie  soggette  a  ribasso,  come  meglio
precisato nella documentazione di gara. 
  La presente gara si svolgera' tramite Sistema informatico sul quale
dovranno essere inserite le "offerte". 
  E' prevista la seguente ponderazione: punteggio massimo tecnico  70
punti ed economico 30 punti. I criteri di valutazione  relativi  alla
qualita' ed al prezzo e la relativa ponderazione sono indicati  nella
documentazione di gara. 
  VI.4) Procedure di ricorso 
  VI.4.1) Organismo responsabile delle procedure di ricorso 
  Denominazione ufficiale: Tribunale Amministrativo Regionale per  il
Lazio - Roma, Via Flaminia, 189 00196 Roma, Tel. 06 328721 
  VI.4.3) Procedure di ricorso 
  Informazioni dettagliate sui termini di presentazione dei  ricorsi:
Avverso il presente Bando e' proponibile  ricorso  avanti  il  T.A.R.
Lazio - Roma entro 30 giorni dalla data di pubblicazione sulla GURI. 
  VI.5) Data di spedizione del presente avviso: (30/11/2017) 

                      L'amministratore delegato 
                       ing. Cristiano Cannarsa 

 
TX17BFJ21899
mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato