AZIENDA SANITARIA LOCALE ROMA 6 - ALBANO LAZIALE
U.O.C Acquisizione Beni e Servizi

Sede: via Borgo Garibaldi, 12 - 00041 Albano Laziale (RM), Italia
Codice Fiscale: 04737811002
Partita IVA: 04737811002

(GU 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.141 del 6-12-2017)

 
Bando di gara - Fornitura in somministrazione di materiale monouso in
TNT sterile destinato alle strutture ospedaliere della ASL Roma  6  -
                             Lotti n° 20 
 

  SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE 
  I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: 
  Denominazione  ufficiale:  ASL  RM  6  Indirizzo   postale:   Borgo
Garibaldi 12 - Citta': Albano Laziale Codice  postale:  00041  Paese:
Italia 
  Punti  di  contatto:  U.O.C.  ABS-Logistica.   All'attenzione   di:
dott.ssa Daniela Pacioni - Telefono: (+39) 06 93273968 -  Fax:  (+39)
06 93273321- Posta elettronica: daniela.pacioni@aslroma6.it Indirizzo
internet        Amministrazione         aggiudicatrice         (URL):
http://www.aslroma6.it. 
  Ulteriori informazioni sono disponibili presso i punti di  contatto
sopra indicati. 
  Il  capitolato  d'oneri  e  la  documentazione  complementare  sono
disponibili presso i punti di contatto sopra indicati. Le  offerte  o
le domande di partecipazione vanno inviate ai punti di contatto sopra
indicati 
  I.2) TIPO DI AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE E PRINCIPALI SETTORI DI
ATTIVITA': AUTORITA' REGIONALE O LOCALE - SALUTE 
  SEZIONE II: OGGETTO DELL'APPALTO 
  II.1.1) Denominazione  conferita  all'appalto  dall'amministrazione
aggiudicatrice: Procedura aperta 
  II.1.2) Tipo di appalto e luogo di esecuzione, luogo di consegna  o
di  prestazione  dei  servizi:  Fornitura  -  Luogo   principale   di
esecuzione: Vedere capitolato speciale appalto. 
  II.1.3) L'avviso riguarda: un appalto pubblico 
  II.1.5) Breve descrizione dell'appalto o degli acquisti:  Fornitura
in somministrazione di materiale monouso  in  TNT  sterile  destinato
alle strutture ospedaliere della ASL Roma 6 - Lotti N° 20. 
  II.1.6.) CPV - Vocabolario principale 
  Oggetto principale: 24612200-9 
  II.1.7) L'appalto rientra nel campo  di  applicazione  dell'accordo
sugli appalti pubblici: no 
  II.1.8) Divisione in lotti: Si 
  II.1.9) Ammissibilita' di varianti: No 
  II.2) QUANTITATIVO O ENTITA' DELL'APPALTO 
  Le offerte vanno presentate per un numero massimo di lotti: 20. 
  II.2.6)  Valore  stimato:  Annuale  €  530.000,00   (IVA   esclusa)
comprensivo degli oneri per  la  sicurezza,  il  valore  quadriennale
presunto per l'appalto e' pari a € 2.120.000,00 
  II.2.7) Durata del contratto: 48 mesi - Possibilita' di rinnovo per
ulteriori mesi 6. 
  II.2.2.) Opzioni: Si 
  II.3) Durata dell'appalto o termine di esecuzione 
  Periodo in mesi o giorni: 48 mesi -  Possibilita'  di  rinnovo  per
ulteriori mesi 6. 
  SEZIONE  III:  INFORMAZIONI  DI  CARATTERE  GIURIDICO,   ECONOMICO,
FINANZIARIO E TECNICO 
  III.1) CONDIZIONI RELATIVE ALL'APPALTO 
  III.1.1) Cauzioni e garanzie richieste: 
  Cauzione provvisoria: pari al 2% dell'importo annuale del lotto  di
partecipazione, nei modi indicati nel Disciplinare di Gara. 
  Cauzione definitiva: 10% dell'importo di affidamento per  tutta  la
durata del contratto. 
  III.1.2) Principali modalita' di finanziamento e di  pagamento  e/o
riferimenti  alle  disposizioni  applicabili  in  materia:  Fondi  di
bilancio. 
  III.1.3) Forma giuridica che dovra' assumere il  raggruppamento  di
operatori  economici  aggiudicatario  dell'appalto:  E'  ammessa   la
partecipazione di  raggruppamenti  temporanei  di  impresa  ai  sensi
dell'art. 45 del D.  Lgs.  18/04/2016  n.  50.  Non  e'  ammesso  che
un'impresa partecipi alla procedura singolarmente e quale  componente
di un R.T.I.  ovvero  partecipi  a  piu'  R.T.I.,  pena  l'esclusione
dell'impresa medesima e del R.T.I.. Non possono partecipare  Imprese,
anche in R.T.I. o Consorzio, che  abbiano  rapporti  di  controllo  o
collegamento, ai sensi dell'art. 2359 cod. civ.,  con  altre  Imprese
che partecipano alla gara singolarmente o quali componenti di  R.T.I.
o Consorzi, tali da falsare la concorrenza. 
  III.2) CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE 
  III.2.1) Situazione personale degli operatori, inclusi i  requisiti
relativi  all'iscrizione  nell'albo  professionale  o  nel   registro
commerciale: Specificate nel disciplinare di gara. 
  III.2.2.) Capacita' economica e finanziaria: Modalita'  specificate
nel disciplinare di gara. 
  III.2.3) Capacita' tecnica: Modalita' specificate nel  disciplinare
di gara. 
  III.3) CONDIZIONI RELATIVE ALL'APPALTO DI SERVIZI 
  III.3.1)  La  prestazione  del  servizio  e'   riservata   ad   una
particolare professione?: No 
  III.3.2) Le  persone  giuridiche  devono  indicare  il  nome  e  le
qualifiche professionali delle persone incaricate  della  prestazione
del servizio?: Si 
  SEZIONE IV: PROCEDURE 
  IV.1) Tipo di procedura: Aperta 
  IV.2.1) Criteri di aggiudicazione: La presente  procedura  di  gara
prevede per il Lotti N° 1-2-3-4-5-6-7-8-9-10-11-18-19-20, il criterio
dell'offerta economicamente piu' vantaggiosa ai  sensi  dell'art.  95
comma 2, per il Lotti N° 12-13-14-15-16-17 vale il criterio del minor
prezzo, art. 95 comma 4 lett. b del D.Lgs 50/2016. 
  Offerta economicamente piu' vantaggiosa in base ai criteri indicati
di seguito: 
  a). Prezzo: 30/100 
  b). Qualita': 70/100 
  IV.2.2) Ricorso ad un'asta elettronica: No 
  IV.3) INFORMAZIONI DI CARATTERE AMMINISTRATIVO 
  IV.3.2) Pubblicazioni precedenti relative allo stesso appalto: No 
  IV.3.3)  Condizioni  per  ottenere  il  capitolato  d'oneri  e   la
documentazione complementare oppure il documento descrittivo: 
  Termine per il ricevimento  delle  richieste  di  documenti  o  per
l'accesso ai documenti: 22/01/2018 Ore:12.00 
  IV.3.4) Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di
partecipazione: 31/01/2018 Ore: 12.00 
  IV.3.6)   Lingue   utilizzabili   per   la   presentazione    delle
offerte/domande di partecipazione: ITALIANO 
  IV.3.7) Periodo minimo durante il quale  l'offerente  e'  vincolato
alla propria offerta: giorni: 240 (termine ultimo per il  ricevimento
delle offerte) 
  IV.3.8) Modalita' di apertura delle offerte: Data: 16/02/2018  Ora:
9.30. 
  Luogo: Sala riunioni dell'ASL RM 6 in  Albano  Laziale  (RM)  Borgo
Garibaldi 12. -  Persone  ammesse  ad  assistere  all'apertura  delle
offerte: legali rappresentanti delle ditte o i loro incaricati muniti
di regolare procura ed idoneo documento di riconoscimento. 
  SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI 
  VI.1) TRATTASI DI UN APPALTO PERIODICO: No 
  VI.2) APPALTO CONNESSO AD UN PROGETTO E/O PROGRAMMA FINANZIATO  DAI
FONDI COMUNITARI: No 
  VI.3) INFORMAZIONI COMPLEMENTARI 
  I documenti di gara debbono  essere  estratti  dal  sito  Internet:
www.aslroma6.it con obbligo di comunicare all'ASL RM 6 indirizzo, fax
e telefono ditta concorrente tramite e-mail: abs@aslroma6.it. 
  I certificati e dichiarazioni di cui agli artt.  45/46/47/48  della
direttiva 2004/18/CE e artt. 80 del D. Lgs.  50/2016  sono  richiesti
nel  disciplinare  di  gara  e  dovranno  essere   inclusi   fra   la
documentazione che le ditte dovranno produrre in sede di gara a  pena
di esclusione. L'importo di gara e' a base  d'asta  e  potra'  subire
variazioni solo in diminuzione. Per informazioni: di natura tecnica e
amministrativa: U.O.C. Acquisizione  Beni  e  Servizi  (ABS)  Tel.  -
06.93273968   abs@aslroma6.it   eventuali   comunicazioni    inerenti
chiarimenti, rettifiche e precisazioni verranno pubblicate  sul  sito
internet aziendale. 
  VI.4) PROCEDURE DI RICORSO 
  VI.4.1) ORGANISMO RESPONSABILE DELLE PROCEDURE DI RICORSO 
  TAR - Lazio - Via Flaminia,  189  Roma  -  00196  Paese:  Italia  -
Indirizzo  Internet  http://www.giustizia-amministrativa.it  -   Fax:
06.32872310 
  VI.5) DATA DI SPEDIZIONE DEL PRESENTE AVVISO: 
  ALTRI  INDIRIZZI  E  PUNTI  DI  CONTATTO  AI   QUALI   INVIARE   LE
OFFERTE/DOMANDE DI PARTECIPAZIONE 
  Denominazione ufficiale:  ASL  RM  6  -  Indirizzo  postale:  Borgo
Garibaldi 12 - Citta': ALBANO LAZIALE (RM) -Codice postale:  00041  -
Paese: Italia - Punti di contatto: Protocollo Generale dal Lunedi' al
Venerdi' dalle ore 8.30 alle ore 12.00 - Martedi'  e  Giovedi'  anche
dalle 15 alle 16,30 - Telefono: (+39) 06 93273906 -Indirizzo Internet
(URL): http://www.aslroma6.it 

                        Il direttore generale 
                       dott. Narciso Mostarda 
                     Il direttore U.O.C. A.B.S. 
                      dott.ssa Daniela Pacioni 

 
TX17BFK21857
mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato