PROVINCIA DI VERCELLI
Stazione Unica Appaltante

Sede: via San Cristoforo, 3 - 13100 Vercelli, Italia
Codice Fiscale: 80005210028

(GU 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.17 del 9-2-2018)

 
                  Bando di gara - Procedura aperta 
 

  SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE 
  I.1) Denominazione e indirizzo e punti di  contatto:  Provincia  di
Vercelli - Stazione Unica Appaltante - Via San Cristoforo 3 - 13100 -
Vercelli - Italia - tel. +39 0161.590.218 
  PEC:presidenza.provincia@cert.provincia.vercelli.it
comune.tronzanovercellese.vc@cert.legalmail.it 
  sito                 web:                 www.provincia.vercelli.it
www.comune.tronzanovercellese.vc.it 
  email: carasso@provincia.vercelli.it silva@provincia.vercelli.it 
  tecnico.tronzano.vercellese@ruparpiemonte.it 
  RUP: Geom. Gabriele Ghigo 
  Ulteriori informazioni sono disponibili presso: i punti di contatto
sopra indicati. 
  Le offerte  vanno  inviate  a:  Provincia  di  Vercelli  -  Ufficio
Protocollo - Via San Cristoforo, 3 - 13100 Vercelli - Italia 
  I.2) Tipo di Amministrazione aggiudicatrice e principali settori di
attivita': Autorita' locale; amministrazione aggiudicatrice  ex  art.
3, comma 1, D.Lgs. 50/2016 e ss.mm.ii. 
  SEZIONE II: OGGETTO DELL'APPALTO 
  II.1.1. Denominazione conferita all'appalto dall'Amministrazione 
  aggiudicatrice: Concessione relativa all'affidamento  del  servizio
di illuminazione pubblica  nel  territorio  del  Comune  di  Tronzano
Vercellese (VC). 
  II.1.2  Tipo  di  appalto  e  luogo  di  prestazione  di   servizi:
CPV:50232100-1 Servizi di manutenzione di impianti  di  illuminazione
stradale. 
  II.1.3  L'avviso  riguarda:  un  appalto  pubblico  di  servizi  in
concessione 
  II.1.5 Breve descrizione dell'appalto:  l'appalto  ha  per  oggetto
l'affidamento, ai sensi degli articoli 30 e 164, comma 2 del D.lgs n.
50/2016 e ss.mm.ii., del servizio pubblico  locale  di  illuminazione
pubblica,  consistente  nella   fornitura   di   energia   elettrica,
manutenzione   ordinaria   e   straordinaria   degli   impianti    di
illuminazione  pubblica,   con   realizzazione   di   interventi   di
adeguamento normativo, riqualificazione, risparmio energetico. 
  Per  ulteriori  specifiche  si  rimanda  al   Capitolato   Speciale
D'Appalto Art. 2 e seguenti. 
  II.2.1 Quantitativo o entita' totale: euro 2.340.000,00, oltre  IVA
di Legge. 
  CIG [73527755E0] 
  II.3) Durata dell'appalto o termine di esecuzione: 240 mesi  (venti
anni). 
  SEZIONE  III:  INFORMAZIONI  DI  CARATTERE  GIURIDICO,   ECONOMICO,
FINANZIARIO E TECNICO. 
  III.1.1. Cauzioni e garanzie costituite ai sensi dell'art.  93  del
D.Lgs 50/2016 e ss.mm.ii.: garanzia provvisoria euro 23.400,00. 
  III.2) CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE 
  III.2.1. Sono ammessi a partecipare alla gara tutti i  soggetti  di
cui all'art. 16 (Requisiti di ammissione) del Disciplinare  di  gara.
Informazioni 
  necessarie per valutare la conformita' ai  requisiti  di  idoneita'
professionale: 
  si veda art. 16 (Requisiti di ammissione)  -  del  Disciplinare  di
gara 
  III.2.2. Requisiti di capacita' economica e finanziaria: si rimanda
all'art. 16 (Requisiti di ammissione) del Disciplinare di gara. 
  III.2.3.  Requisiti  di  capacita'  tecniche  e  professionali:  si
rimanda all'art. 1 6(Requisiti di  ammissione)  del  Disciplinare  di
gara 
  SEZIONE IV - IV.1.1. Tipo di procedura: aperta. 
  IV.2.1. Criteri  di  aggiudicazione:  offerta  economicamente  piu'
vantaggiosa ai sensi dell'art 95,  comma  2,  del  D.Lgs.  50/2016  e
ss.mm.ii.. 
  IV.3.3. Condizioni per ottenere la documentazione (Disciplinare  di
gara,  Capitolato,  modelli  di  partecipazione  ecc.):   scaricabili
direttamente dal sito  www.provincia.vercelli.it.  sezione  "Bandi  e
concorsi - Gare d'appalto SUA" - Bandi e gare d'appalto SUA. 
  IV.3.4. Termine per il ricevimento delle offerte: 10/04/2018 -  ore
12:30 
  IV.3.6 Lingue utilizzabili  per  la  presentazione  delle  offerte:
Italiano. 
  IV.3.8. Apertura delle offerte: ore 9:30 del 17/04/2018  presso  la
sede Amministrazione aggiudicatrice  -  Via  San  Cristoforo,  3  (2°
piano), secondo le modalita' di cui all'art. 23 del  disciplinare  di
gara. 
  SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI 
  VI.3) Informazioni complementari  come  indicato  all'art.  10  del
disciplinare di gara. Il disciplinare e' parte integrante del bando. 
  VI.4) PROCEDURE DI RICORSO.  VI.4.1  Organismo  responsabile  delle
procedure di ricorso: TAR Piemonte - Corso Stati Uniti, n. 45 - 10129
Torino. 
  VI.4.2. Presentazione di ricorso: come disciplinato  dall'art.  204
del D.Lgs. 50/2016 e ss.mm.ii. 
  VI.5)  Data  di  trasmissione  del  presente  bando  alla  G.U.U.E:
05/02/2018 

           Il dirigente area lavori pubblici - territorio 
                        arch. Caterina Silva 

 
TX18BFE2634
mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato