CITTA' DI TORINO
Area appalti ed economato
Servizio affari generali normative forniture e servizi

Sede amministrativa: piazza Palazzo di Citta' n. 1, 10122 Torino
(TO), Italia
Codice Fiscale: 00514490010

(GU 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.17 del 9-2-2018)

 
          Avviso di rettifica - Procedura Aperta n. 12/2018 
 

  SERVIZIO  DI  ADVISORY  FINANZIARIO  PER  L'ALIENAZIONE/DISMISSIONE
DELLE PARTECIPAZIONI DETENUTE DIRETTAMENTE DALLA CITTA' DI  TORINO  E
INDIRETTAMENTE PER IL TRAMITE DELLA «FCT HOLDING S.P.A.» 
  Bando pubblicato sulla  Gazzetta  Ufficiale  Italiana  in  data  29
gennaio 2018 n. 12. 
  Si comunica che  con  determinazione  della  Divisione  Patrimonio,
Partecipate e Appalti  -  Area  Partecipazioni  Comunali  in  data  6
febbraio 2018 n. 42 (mecc. N. 2018 40536/064) e' stata  approvata  la
seguente rettifica: 
  all'art. 3 del Capitolato speciale d'appalto, il testo del punto  1
e della lett. a)sotto riportato: 
  1)  Istanza  di  ammissione  alla  gara,  redatta  in   bollo   con
l'indicazione dei lotti ai quali intende partecipare il  concorrente,
indirizzata alla "Sindaca della Citta' di  Torino"  sottoscritta  dal
legale rappresentante della ditta e  presentata  unitamente  a  copia
fotostatica  non  autenticata  di  un   documento   d'identita'   del
sottoscrittore ai  sensi  dell'art.  38,  comma  3,  D.P.R.  445  del
28.12.2000, contenente  le  seguenti  dichiarazioni,  successivamente
verificabili relative a: 
  a) iscrizione ad una Camera di Commercio, con indicazione di natura
giuridica,  ragione  sociale/denominazione,  sede  legale  e  oggetto
dell'attivita', nonche'  le  generalita'  degli  amministratori,  dei
legali  rappresentanti  e  dei  direttori  tecnici   risultanti   dal
certificato di iscrizione alla C.C.I.A.A; 
  E' sostituito dal seguente: 
  1)  Istanza  di  ammissione  alla  gara,  redatta  in   bollo   con
l'indicazione dei lotti ai quali intende partecipare il  concorrente,
indirizzata alla "Sindaca della Citta' di  Torino"  sottoscritta  dal
libero professionista o  dal  legale  rappresentante  della  ditta  e
presentata unitamente a  copia  fotostatica  non  autenticata  di  un
documento d'identita' del sottoscrittore ai sensi dell'art. 38, comma
3, D.P.R. 445 del 28.12.2000, contenente le  seguenti  dichiarazioni,
successivamente verificabili relative a: 
  a) iscrizione ad una Camera di Commercio, con indicazione di natura
giuridica,  ragione  sociale/denominazione,  sede  legale  e  oggetto
dell'attivita', nonche'  le  generalita'  degli  amministratori,  dei
legali  rappresentanti  e  dei  direttori  tecnici   risultanti   dal
certificato di iscrizione alla C.C.I.A.A (solo  per  le  ditte  e  le
societa'), se  libero  professionista  relativa  iscrizione  all'Albo
professionale; 
  Sono del pari rettificate le corrispondenti parti del  disciplinare
di   gara   come   da   nuovo   modello    pubblicato    sul    sito:
www.comune.torino.it/appalti/. 
  Restano inalterate tutte le altre prescrizioni previste nel bando e
nel disciplinare di gara. 
  Torino, 6 febbraio 2018 

             Il dirigente dell'area appalti ed economato 
                     dott.ssa Margherita Rubino 

 
TX18BHA2571
mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato
Realizzazione Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A