N. 65 ORDINANZA (Atto di promovimento) 16 febbraio 2015

Ordinanza del 16 febbraio 2015 della Corte dei conti - Sez. giurisdizionale per la Regione Veneto sul ricorso proposto da Abate Francesco ed altri contro Ministero dell'economia e delle finanze, Ministero del lavoro e INPS (ex INPDAP). Bilancio e contabilita' pubblica - Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge di stabilita' 2014) - Interventi in materia previdenziale - Trattamenti corrisposti da enti gestori di forme di previdenza obbligatoria complessivamente superiore a quattordici volte il trattamento minimo INPS - Assoggettamento ad un contributo di solidarieta' a decorrere dal 1° gennaio 2014 e per un periodo di tre anni - Violazione del principio di solidarieta' sociale - Lesione del principio di uguaglianza per irragionevolezza - Violazione del principio di proporzionalita' ed adeguatezza della retribuzione (anche differita) - Lesione dei principi di capacita' contributiva e di progressivita'. - Legge 27 dicembre 2013, n. 147, art. 1, comma 486. - Costituzione, artt. 2, 3, 36 e 53. (015C0118) (GU 1a Serie Speciale - Corte Costituzionale n.17 del 29-4-2015)  

mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato