N. 17 SENTENZA 21 novembre 2017- 2 febbraio 2018

Giudizi di legittimita' costituzionale in via principale e incidentale Imposte e tasse - Modifiche al regime agevolativo dell'IMU agricola - Esenzione per i terreni agricoli nonche' per quelli non coltivati ubicati nei comuni classificati dall'ISTAT totalmente montani o parzialmente montani, questi ultimi solo se posseduti da coltivatori diretti e imprenditori agricoli professionali - Operativita' del medesimo criterio anche per l'anno d'imposta 2014 - Detrazione fiscale per i terreni ubicati nei comuni di cui all'allegato 0A del censurato d.l. che riportino l'annotazione "parzialmente delimitato", nelle zone del territorio comunale individuate con circolare del Ministero delle finanze - Ripartizione delle variazioni compensative di risorse nei confronti dei singoli comuni, a decorrere dall'anno 2015 e per l'anno 2014, a valere sul fondo di solidarieta' comunale - Procedure concertative. - Decreto-legge 24 gennaio 2015, n. 4 (Misure urgenti in materia di esenzione IMU) - convertito, con modificazioni, dalla legge 24 marzo 2015, n. 34 - art. 1, commi 1 e 1-bis, 3, 4, 5, 7, 8, 9, 9-bis e 9-quinquies; medesimo d.l. n. 4 del 2015 (come convertito), art. 1, comma 1, lettere a) e b). - (T-180017) (GU 1a Serie Speciale - Corte Costituzionale n.6 del 7-2-2018)

mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato
Realizzazione Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A