ITALSARC S.C.P.A.

(GU Parte Seconda n.17 del 10-2-2018)

 
           Decreto di esproprio prot. 01777 del 23/11/2017 
 

  Oggetto: ITALSARC Societa'  Consortile  per  Azioni  C.F.  e  P.IVA
03395840360 - Programma delle infrastrutture  strategiche  (legge  n.
443/2001) - "Lavori di ammodernamento  ed  adeguamento  al  tipo  1/A
delle norme C.N.R./80 dal Km 153+400 al  Km  173+900  dell'Autostrada
SA-RC. Macrolotto 3° Parte 2°." Committente: ANAS SPA. Affidamento  a
Contraente Generale Dlgs 163/06 Art. 176.  Codice  CUP  riportato  in
delibera F21B96000010001 - Estratto dei decreti di esproprio  (DPR  8
giugno 2001 327/2001 e s.m.i.) A favore del DEMANIO DELLO STATO  RAMO
STRADE 
  Il dirigente dell'ufficio per le espropriazioni 
  - VISTO il D.P.R. 8 giugno 2001 n. 327/2001  -  Testo  unico  delle
disposizioni legislative e regolamentari in materia di espropriazioni
per pubblica utilita'; 
  - VISTA l'opera denominata "Lavori di ammodernamento ed adeguamento
al tipo 1/A delle norme  C.N.R./80  dal  Km  153+400  al  Km  173+900
dell'Autostrada SA-RC. Macrolotto 3° Parte 2°", e'  stata  dichiarata
strategica e di preminente  interesse  nazionale  con  Delibera  CIPE
21.12.2001 n. 121; 
  -  VISTE  le  procedure  di  approvazione   dei   progetti   e   di
finanziamento  dell'opera  sono  regolate  dal  Decreto   legislativo
12.04.2006 n. 163 e s.m.i.; 
  - VISTO il progetto  definitivo  dell'opera  in  oggetto  e'  stato
approvato, anche ai fine della pubblica utilita', con Delibera n. 118
del  28.06.2007  dal  C.d.A.  dell'ANAS  S.p.A.  e   dispositivo   di
attuazione del Presidente prot. CDG-90583-P del 18.07.2007, prorogato
con dispositivi n. CDG - 0082585 del 12/06/2012;ai sensi  e  per  gli
effetti dell'art. 167 comma 5 del Decreto Legislativo n. 163/2006,  e
successive  modificazioni  ed  integrazioni,  nonche'  ai  sensi  del
combinato disposto degli artt. 10 e 12  del  Decreto  del  Presidente
della Repubblica n. 327/2001, come modificato dal Decreto Legislativo
n. 302/2002 e dal Decreto Legislativo n. 330/2004,  sostituendo  ogni
altra autorizzazione, approvazione e  parere  comunque  denominato  e
consentendo  la  realizzazione  di  tutte  le  opere,  prestazioni  e
attivita' previste nel  progetto  approvato,  disponendo  il  vincolo
preordinato all'esproprio, dichiarata la pubblica utilita' e definita
la localizzazione dell'opera; 
  - CONSIDERATO che il Soggetto Aggiudicatore, ai sensi  del  decreto
legislativo 163/2006 e s.m.i. e' stato individuato in ANA S.p.A. e la
realizzazione dell'opera e' stata affidata a "Contraente Generale"; 
  - CONSIDERATO  che  a  seguito  di  gara  pubblica,  bandita  dalla
predetta Societa', e'  risultata  aggiudicataria  Dell'affidamento  a
Contraente  Generale  per  l'esecuzione,  con  qualsiasi  mezzo,   ai
sensidell'art.1 comma 2, lett. f) della legge 443/2001 dell'opera  in
questione ha affidato alla Societa' Consortile  per  Azioni  ITALSARC
S.C.p.A. con sede in Carpi, Via C. Pisacane n.  2,  la  realizzazione
con qualsiasi mezzo dei "Lavori di ammodernamento ed  adeguamento  al
tipo  1/A  delle  norme  C.N.R./80  dal  Km  153+400  al  Km  173+900
dell'Autostrada SA-RC. Macrolotto 3° Parte 2°"; 
  - VISTO il Contratto per affidamento  a  Contraente  Generale,  con
contratto del 17.04.2013 Raccolta N. 6019 Rep. N.11300; 
  - VISTO l'art. 31 del Capitolato Speciale  d'Appalto  -  che  forma
parte integrante del contratto di affidamento a  Contraente  Generale
su indicato - con il quale e' stato conferito al Contraente  Generale
mandato di rappresentanza, ai sensi dell'art. 6 comma  8  del  D.P.R.
327/2001 e s.m.i., per l'esercizio del  potere  espropriativo  e  per
esperire  le  occorrenti   procedure   tecniche,   amministrative   e
finanziarie; 
  - CONSIDERATO che con Procura Notarile n. 269476 Raccolta n. 40212,
registrata a Carpi il  28/01/2014,  sono  stati  conferiti  i  poteri
previsti dalla normativa all'Ing. Maurizio Benucci,  domiciliato  per
la Carica presso ITALSARC Scpa con sede legale in Carpi (MO), Via  C.
Pisacane n. 2, al quale spetta quindi eseguire -  in  ossequio  anche
all'art. 6, comma ottavo, del  Testo  Unico  sulle  espropriazioni  -
tutte le attivita' delegate dalla Committente societa' "ANAS  S.p.A."
al Contraente Generale, compresa quella di emanare  il  provvedimento
conclusivo del procedimento, il decreto di  esproprio,  e  tutti  gli
atti relativi all'esecuzione dello stesso; 
  - CONSIDERATO che non e' scaduto  il  termine  di  efficacia  della
Pubblica Utilita'; 
  - VISTA la  Disposizione  Prot.  CDG-0074963-P  del  04/062014,  il
Presidente  dell'ANAS  S.p.A.  che  ha  disposto  l'attuazione   alla
delibera del C.d.A. n. 43 del 26.05.2014, ha  approvato  il  progetto
esecutivo dell'opera, anche ai fini della Dichiarazione  di  Pubblica
Utilita', ai sensi e per  gli  effetti  dell'art.  167  comma  5  del
decreto  legislativo  n.  163/2006  e  successive  modificazioni   ed
integrazioni, nonche' ai sensi del combinato disposto dagli artt.  10
e 12 del Decreto del Presidente  della  Repubblica  n.  327/01,  come
modificato  dal  Decreto  Legislativo  n.  302/2002  e  dal   Decreto
Legislativo n. 330/2004; 
  - CONSIDERATO il carattere di particolare urgenza che  rivestono  i
lavori da eseguire e conseguentemente il loro avvio in quanto l'opera
e'  ricompresa  tra  le  infrastrutture  strategiche  di   cui   alla
L.443/2001; 
  - CONSIDERATO che per l'esecuzione  dei  Lavori  di  cui  sopra  il
progetto preveda l'occupazione  e  conseguente  espropriazione  degli
immobili censiti al Catasto Terreni  di  Laino  Borgo  e  di  seguito
riportati; 
  -  VISTI   i   Decreti   di   Occupazione   D'Urgenza   Preordinata
all'Esproprio n. D025 prot. 03380 del 30/07/2014,  D032  prot.  04701
del 17/10/2014, con  cui  veniva  l'occupazione  d'urgenza  dei  beni
ricadenti nel Comune di Laino Borgo; 
  - VISTO che il Contraente Generale  ha  notificato  ai  proprietari
nelle forme degli atti processuali civili,  contenente  l'indicazione
del  luogo,  del  giorno  e  dell'ora  in  cui  e'   stata   prevista
l'esecuzione dei Decreti sopra citati; 
  - VISTO che il Contraente Generale ha Proceduto  all'immissione  in
possesso  anticipata,  come  notificato,  ha  redatto  i  verbali  di
immissione e gli stati di consistenza dei suddetti beni; 
  CONSTATATO 
  -  Che  sono  stati  eseguiti   i   tipi   di   frazionamento   con
consequenziale esatta misurazione delle aree espropriande; 
  -  Che  sulla  scorta  delle  superfici  risultanti  dai   suddetti
frazionamenti e'  stata  rideterminata  la  misura  delle  indennita'
dovute per l'occupazione temporanea preordinata  all'esproprio  e  di
esproprio da offrire alla Ditte proprietarie; 
  PRESO ATTO 
  - Che le  Ditte  proprietarie  hanno  accettato  le  indennita'  di
esproprio  definitive  e  di  occupazione  preordinata  all'esproprio
offerte; 
  - Che con dispositivo a firma del  Dirigente  dell'Ufficio  per  le
Espropriazioni,  della  medesima  societa'  sono  stati  disposti   i
pagamenti delle indennita'; 
  - Che ai fini del passaggio del diritto di  proprieta'  delle  aree
della costruzione dell'opera in epigrafe in capo al "DEMANIO PUBBLICO
DELLO STATO - RAMO STRADE,PROPRIETARIO - ANAS S.p.A.  CONCESSIONARIO"
C.F. 97905250581, occorre idoneo atto registrabile  presso  l'Agenzia
delle Entrate, trascrivibile presso l'Agenzia delle Entrate-  Ufficio
Territoriale della Pubblicita' Immobiliare ex Conservatoria dei RR.II
e volturabile presso l'Agenzia delle Entrate- Ufficio del  Territorio
di competenza; 
  DECRETA 
  - L'espropriazione definitiva ed il passaggio a favore del "DEMANIO
PUBBLICO DELLO STATO  -  RAMO  STRADE,  PROPRIETARIO  -  ANAS  S.p.A.
CONCESSIONARIO" C.F. 97905250581, del Diritto di Proprieta' dei  beni
riportati nel sottostante elenco: 
  Ditta n. 4 Gioia Giuseppe nato a Laino Borgo il 13/07/1940,  Fog.35
p.lle 427 (ex 410 e 173)  mq  206,  Totale  indennita'  definitiva  €
257,00, sono stati versati ulteriori € 270,71  a  saldo  delle  p.lle
417(ex 103) e 411(ex 173) del foglio 35, gia' oggetto  di  precedente
decreto di esproprio prot. 02139 del 16/06/2014;  Ditta  12  Attademo
Giovanni nato a Laino Borgo il 15/02/1946, Fog.54 p.lle 372(ex 367 ex
1) mq 760,  Totale  indennita'  definitiva  €  2.995,52,  sono  stati
versati ulteriori € 269,23  a  saldo  dell'indennita'  relative  alle
p.lle 366(ex 1),368(ex 1) e 370(ex 280) del foglio 54,  gia'  oggetto
di precedente decreto di esproprio prot. 02503 del 01/07/2014;  Ditta
13 Cannazzaro Giovanna nata a Laino Bruzio il 26/01/1946 Fog.44 p.lle
387 (ex 363 e 167) mq 1.750, Totale indennita' € 1.935,50, sono stati
versati ulteriori € 536,22  a  saldo  dell'indennita'  relative  alle
p.lle 142 e 364(ex167) del foglio  44,  gia'  oggetto  di  precedente
decreto di esproprio prot. 02305 del 25/06/2014;  Ditta  14  Manfredi
Marcello nato a Laino Borgo il 28/08/1967, Fog.44 p.lle 368 ( ex 143)
mq 400, 377 (ex 144) mq 645, 361 (ex 168) mq 440, 390 ( ex 160  )  mq
1.050, 376 ( ex 231) mq 175, 383 ( ex 294) mq 100, 384 ( ex  294)  mq
5, 380 (ex 169) mq 290, Totale indennita' definitiva € 9.825.40, sono
stati versati ulteriori € 720,43 , a saldo  dell'indennita'  relative
alle p.lle 366(ex 143), 367( ex 143), 378(ex 144), 379(ex 144),360(ex
168),362(ex  168),   359(ex   170),370(ex   170),375(ex   231),378(ex
245),372(ex 266) del foglio 44, gia' oggetto di precedente decreto di
esproprio prot. 02140 del 16/06/2014; Ditta 80 Cosenza Giuseppe  nato
a Laino Bruzio il 23/04/1939, Cosenza Vincenzina nata a Laino  Bruzio
il 25/06/1944, Fog. 56 p.lle 461 ( ex 459 e 174) mq  6.018,  457  (ex
299) mq 1.420, Totale indennita' definitiva €  8.071,61,  sono  stati
versati ulteriori € 116,79  a  saldo  dell'indennita'  relative  alle
p.lle 460 (ex 174) e 458(ex 299)  del  foglio  56,  gia'  oggetto  di
precedente decreto di esproprio prot. 02141 del 16/06/2014; Ditta  81
De Filpo Domenica nata a Laino Borgo il  28/03/1954,  Faillace  Luigi
nato a Laino Bruzio il 12/11/1939 , Fog. 67 p.lle 150 (ex 146 ex 141)
mq 875, 151 ( ex 146 e 141) mq 879, 152 (  ex  146  ex  141)  mq  58,
Totale indennita' € 1.858,56 ; Ditta 362  De  Filpo  Antonio  nato  a
Praia A Mare il 25/05/1978, De Filpo Franco nato a Praia  A  Mare  il
18/08/1973, Fazio Caterina nata a Laino Castello il 12/08/1949,  Fog.
35 p.lle 429 (ex 47) mq 282, Totale indennita' € 2.376,03 ; Ditta  10
Attademo Annunziata nata a Laino Borgo (CS) il  10/02/1958,  Attademo
Antony nato in Francia (EE) il 22/04/1983,  Attademo  David  nato  in
Francia (EE) il 13/10/1981, Attademo Filomena nata a Laino Borgo (CS)
il 29/04/1948, Attademo  Frederic  Luigi  nato  in  Francia  (EE)  il
15/08/1979, Attademo Giuseppe nato a Laino Borgo (CS) il  01/03/1950,
Attademo Jean Pierre Bernard nato  in  Francia  (EE)  il  22/05/1962,
Attademo Michel nato a Francia (EE) il 28/03/1965,  Attademo  Mickael
nato a Francia (EE) il 09/10/1988, Attademo Serge nato a Francia (EE)
il  08/05/1961,  Attademo  Vincenzo  nato  a  Laino  Borgo  (CS)   il
15/09/1952, Gazineo Vituccia Armentina nata a Laino Castello (CS)  il
23/09/1927, Tisserand Dedienne Brigitte Violette nata inFrancia  (EE)
il 21/03/1959, Fog. 44 p.lle 346 ( ex 94) mq 850 e 385 (  ex  343  ex
959) mq 1.490, Totale indennita'  €  19.312,40,  sono  stati  versati
ulteriori  €  618,83   a   saldo   dell'indennita'   relative   p.lle
349(ex280),345(ex94) e 344(ex 95) del  foglio  44,  gia'  oggetto  di
precedente decreto di esproprio prot. 02589 del 03/07/2014. 
  - La comunicazione del presente dispositivo a tutti gli interessati
nelle forme processuali civili; 
  - La pubblicazione per  estratto  del  presente  provvedimento  sul
Bollettino Ufficiale della Regione Calabria con valore di notifica ai
sensi e  per  gli  effetti  della  normativa  vigente  in  materia  e
dell'Art. 23 comma 5 del citato D.P.R. 327/2001. 
  - Avverso al presente Decreto puo' essere avanzato ricorso  al  Tar
competente entro 60 giorni,  ovvero  ricorso  straordinario  al  Capo
dello Stato nel termine di  120  giorni,  decorrenti  dalla  data  di
notifica dello stesso. 
  AUTORIZZA 
  Le operazioni di  registrazione  presso  l'Agenzia  delle  Entrate,
trascrizione presso l'Agenzia delle Entrate  -  Ufficio  Territoriale
della  Pubblicita'  Immobiliare  ex   Conservatoria   dei   RR.II   e
volturazione presso l'Agenzia delle Entrate - Ufficio del  Territorio
di competenza, del presente Decreto. 

 Italsarc S.C.p.A. - Il dirigente dell'ufficio per le espropriazioni 
                        ing. Maurizio Benucci 

 
TX18ADC1301
mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato
Realizzazione Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A