ASTREA SPV S.R.L.

Iscritta nell'elenco delle societa' veicolo tenuto dalla Banca
d'Italia ai sensi del provvedimento della Banca d'Italia del 1°
ottobre 2014

Sede legale: via San Prospero, 4 - 20121 Milano
Capitale sociale: € 10.000,00 i.v.
Registro delle imprese: Milano 09575310967
Codice Fiscale: 09575310967

(GU Parte Seconda n.58 del 18-5-2017)

 
Avviso di cessione di crediti  pro  soluto  ai  sensi  del  combinato
disposto degli artt. 1 e 4 della Legge n. 130 del 30 aprile 1999  (la
Legge 130/99) e dell'art. 58 del D.Lgs. n. 385 del 1° settembre  1993
(il  Testo  Unico  Bancario),  unitamente  all'informativa  ai  sensi
dell'art. 13  del  D.Lgs.  196/2003  (il  Legge  sulla  Tutela  della
Riservatezza) e  del  Provvedimento  dell'Autorita'  Garante  per  la
          Protezione dei Dati Personale del 18 gennaio 2007 
 

  Astrea SPV S.r.l.  (il  Cessionario  o  ASTREA)  comunica  di  aver
acquistato pro soluto, ai sensi e per gli effetti di cui al combinato
disposto degli artt. 1 e 4 della Legge  130/99  e  dell'art.  58  del
Testo Unico Bancario: 
  A) In base  ad  un  contratto  di  cessione  di  crediti  pecuniari
individuabili "in blocco" (il Contratto di Cessione  Villa  Ortensia)
concluso in data 12 maggio 2017 con Centro Medico Cales S.R.L. (Villa
Ortensia), con effetto dal 12  maggio  2017  (incluso)  (la  Data  di
Valutazione), tutti i crediti vantati da Villa Ortensia verso: 
  - ASL Caserta, con sede in Via Unita' Italiana, 28 - 81100  Caserta
(CE), P. IVA 03519500619 
  (il Debitore Villa Ortensia) 
  B) In base  ad  un  contratto  di  cessione  di  crediti  pecuniari
individuabili "in blocco" (il Contratto  di  Cessione  Villa  Cinzia)
concluso in data 12  maggio  2017  con  Villa  Cinzia  S.R.L.  (Villa
Cinzia), con effetto  dal  12  maggio  2017  (incluso)  (la  Data  di
Valutazione), tutti i crediti vantati da Villa Cinzia verso: 
  - ASL Napoli 1 Centro, con sede in Via Comunale del Principe 13/a -
80145 Napoli, P. IVA 06328131211 
  (il Debitore Villa Cinzia) 
  C) In base  ad  un  contratto  di  cessione  di  crediti  pecuniari
individuabili "in  blocco"  (il  Contratto  di  Cessione  Immobiliare
Cinthia) concluso in data 12  maggio  2017  con  Immobiliare  Cinthia
S.R.L.  (Immobiliare  Cinthia),  con  effetto  dal  12  maggio   2017
(incluso) (la Data  di  Valutazione),  tutti  i  crediti  vantati  da
Immobiliare Cinthia verso: 
  - ASL Napoli 1 Centro, con sede in Via Comunale del Principe 13/a -
80145 Napoli, P. IVA 06328131211 
  (il Debitore Immobiliare Cinthia) 
  (Villa Ortensia, Villa  Cinzia  e  Immobiliare  Cinthia  ognuno  un
Cedente e collettivamente i Cedenti); 
  (i Debitori Villa Ortensia,  Villa  Cinzia  e  Immobiliare  Cinthia
ognuno un Debitore e collettivamente i Debitori); 
  ivi  incluse  tutte  le  somme  pagabili  dai  Debitori  (in  conto
capitale) ai Cedenti unitamente a  tutti  gli  interessi  maturati  e
maturandi (anche  di  mora),  i  privilegi,  le  garanzie  reali  e/o
personali, le cause di prelazione e gli accessori che, ove esistenti,
assistono le somme di cui sopra nonche'  ogni  e  qualsiasi  diritto,
ragione e pretesa (anche di danni), azione ed eccezione sostanziali e
processuali, inerenti o comunque accessori  ai  Crediti  ed  al  loro
esercizio (i Crediti). 
  I  Crediti  vantati  alla  Data  di  Valutazione  soddisfacevano  i
seguenti criteri cumulativi: 
  (a) Il Credito rappresenta il corrispettivo per la fornitura  delle
prestazioni rese dal Cedente alla Azienda Sanitaria Locale di Caserta
nell'esercizio della sua attivita' d'impresa; 
  (b) Il Credito e' rappresentato in  una  Fattura  emessa  entro  il
termine di 60 giorni dalla data di fornitura delle prestazioni. 
  (c) Il Credito e' denominato in Euro e include la relativa  imposta
sul valore aggiunto (IVA) (se applicabile). 
  (d) Il Credito e' esigibile in Italia. 
  (e) Il rapporto negoziale fonte del Credito: 
  (i) e' regolato dalla legge italiana; 
  (ii) e' efficace e vincolante per il Debitore; 
  (iii) e' stato concluso previa  acquisizione  delle  autorizzazioni
e/o concessioni richieste dalla legge  e  nel  pieno  rispetto  delle
procedure di selezione del Debitore quale fornitore delle prestazioni
previste da ogni legge, regolamento o provvedimento pubblico che  sia
applicabile al Cedente ed al Debitore; 
  (iv) non prevede limiti alla cessione dei Crediti; 
  (v)  e'  puntualmente  adempiuto  dal  Cedente  e  non   sussistono
contestazione del Debitore al riguardo. 
  (f) Le prestazioni sono state  eseguite  dal  Cedente  nei  termini
convenzionali e di legge. 
  (g) Non sussistono provvedimenti di  legge,  regolamentari  o  atti
amministrative che consentano al Debitore di sospendere il  pagamento
dei Crediti. 
  (h) Non esistono crediti del Debitore che  possano  estinguere  per
compensazione i Crediti. 
  (i) Il Credito non e' oggetto di  pegno,  privilegio,  delegazione,
accollo. 
  (j) Le prestazioni sono rese dal Cedente nei limiti (quantitativi e
qualitativi) convenuti con il Debitore. 
  (k) Il Credito e' esigibile (e comunque sara' esigibile nel termine
di 90 giorni dalla data di presentazione della relativa fattura). 
  (l) Il Crediti non e' oggetto di diversi e precedenti contratti  di
factoring o assimilati, conclusi dal Cedente con  soggetti  terzi,  e
comunque di altri atti o contratti che possano limitare/escludere  la
titolarita' dei Crediti in capo al Cedente e dunque limitare/impedire
la Cartolarizzazione degli stessi. 
  Il Cessionario ha conferito incarico a Centotrenta Servicing S.p.A.
ai  sensi  della  Legge  130/99  quale  soggetto   incaricato   della
riscossione dei crediti ceduti e dei servizi di cassa e pagamento  ai
sensi dell'articolo 2, comma  3,  lettera  (c)  della  Legge  130/99.
Centotrenta  Servicing  S.p.A.  si  avvarra'  di  European  Servicing
Company L.t.d., in qualita' di sub-servicer, ai fini  del  compimento
(sotto il proprio controllo) di alcune attivita' di natura  operativa
riguardanti l'amministrazione, la gestione, l'incasso e  il  recupero
dei Crediti. In forza di tale incarico, i Debitori ceduti  pagheranno
al   cessionario   ASTREA   sul   conto   corrente   bancario    IBAN
IT43J0558401700000000028253,  presso  Banca   Popolare   di   Milano,
intestato a ASTREA SPV S.r.l.  ogni  somma  dovuta  in  relazione  ai
Crediti. 
  Informativa  ai  sensi  dell'art.  13  del  Codice  in  Materia  di
Protezione dei Dati Personali 
  Ai fini dell'articolo 13 del Legge sulla Tutela della  Riservatezza
e del provvedimento dell'Autorita' Garante per la Protezione dei Dati
Personali del 18 gennaio 2007, ASTREA in qualita' di  "titolare"  del
trattamento dei dati personali ai  sensi  della  Legge  sulla  Tutela
della  Riservatezza,  con  la   presente   intende   fornire   alcune
informazioni riguardanti l'utilizzo dei dati personali. 
  Responsabile 
  Il Cessionario ha nominato responsabili del  trattamento  dei  dati
personali:  Centotrenta  Servicing  S.p.A.  (nella  sua  qualita'  di
servicer)  e  European  Servicing  Company   Ltd   in   qualita'   di
sub-servicer. 
  Fonte dei dati personali 
  I dati personali in possesso  di  ASTREA  sono  raccolti  presso  i
debitori ceduti ovvero presso terzi come, ad esempio, nell'ipotesi in
cui societa' esterne forniscano dati personali a  ASTREA  a  fini  di
ricerche o statistici. 
  I dati personali in possesso di ASTREA sono stati raccolti presso i
Cedenti, in forza di contratti di cessione di crediti  stipulati  tra
ASTREA ed i Cedenti, ai sensi del combinato disposto dell'articolo  4
della Legge 130/99 e dell'articolo 58 del Testo Unico  Bancario,  nel
contesto di un'operazione  di  cartolarizzazione  di  crediti.  Tutti
questi dati vengono trattati nel rispetto della  Legge  sulla  Tutela
della Riservatezza e degli  obblighi  di  riservatezza  cui  si  sono
sempre ispirati i titolari del trattamento  nello  svolgimento  delle
rispettive attivita'. 
  Dati "sensibili" 
  Non verranno trattati  dati  sensibili;  la  legge  definisce  come
"sensibili" i dati da cui possono  desumersi  l'origine  razziale  ed
etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro  genere,  le
opinioni politiche, l'adesione a partiti, sindacati, associazioni  od
organizzazioni  a  carattere  religioso,   filosofico,   politico   o
sindacale, nonche' lo stato di salute e la vita sessuale. 
  Vi  precisiamo  che  ASTREA  non  richiede  l'indicazione  di  dati
definiti  dalla  Legge   sulla   Tutela   della   Riservatezza   come
"sensibili". 
  Finalita' del trattamento cui sono destinati i dati 
  I dati  personali  dell'interessato  saranno  trattati  nell'ambito
della normale attivita' di ASTREA per le seguenti finalita': 
  - finalita' connesse e strumentali alla gestione ed amministrazione
del portafoglio di crediti ceduti; 
  -  finalita'  connesse  agli  obblighi  previsti   da   leggi,   da
regolamenti e dalla normativa comunitaria,  nonche'  da  disposizioni
emesse da autorita' a cio' legittimate dalla legge  e  da  organi  di
vigilanza  e  controllo  (es.  centrale  rischi,  legge   sull'usura,
antiriciclaggio, ecc.); 
  - finalita' connesse alla gestione ed al recupero del  credito  (ad
es. conferimento a legali dell'incarico  professionale  del  recupero
del credito, etc.); 
  Modalita' di trattamento dei dati 
  In relazione alle  indicate  finalita',  il  trattamento  dei  dati
personali  avviene  mediante   strumenti   manuali,   informatici   e
telematici con logiche strettamente correlate alle  finalita'  stesse
e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza  dei
dati stessi. 
  Natura obbligatoria del trattamento dei dati 
  I dati oggetto di  trattamento  da  parte  di  ASTREA  relativi  al
credito  hanno  natura  obbligatoria  ai  fini  dell'esecuzione   del
contratto e l'eventuale  rifiuto  comporterebbe  l'impossibilita'  di
dare esecuzione alle obbligazioni nascenti dallo stesso. 
  Categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati 
  Per lo svolgimento della gran parte della sua  attivita',  come  e'
usuale, ASTREA si rivolge anche a societa' esterne per il recupero  e
la gestione dei crediti. 
  Per lo svolgimento della  propria  attivita'  ASTREA  comunichera',
solo ed esclusivamente i dati personali, che siano stati raccolti per
le "finalita' del trattamento cui sono destinati i dati", ai seguenti
soggetti: 
  -  persone,  societa',  associazioni  o  studi  professionali   che
prestano attivita' di assistenza o consulenza in materia legale; 
  - societa' controllate e societa' collegate ai sensi  dell'articolo
2359 del codice civile; 
  - societa' di recupero crediti. 
  Diritti di cui  all'articolo  7  della  Legge  sulla  Tutela  della
Riservatezza 
  Informiamo, infine, che l'articolo 7 della Legge sulla Tutela della
Riservatezza  conferisce  ai  cittadini  l'esercizio   di   specifici
diritti. 
  In  particolare,  l'interessato  puo'  ottenere  la  conferma   del
trattamento di dati personali che lo riguardano, anche se non  ancora
registrati e la loro comunicazione in forma intelligibile. 
  L'interessato puo', altresi', chiedere di conoscere  l'origine  dei
dati personali, le finalita' e le modalita' di  trattamento,  nonche'
la logica applicata in caso di trattamento effettuato  con  l'ausilio
di  strumenti  elettronici;  di   ottenere   la   cancellazione,   la
trasformazione in forma anonima od il blocco  dei  dati  trattati  in
violazione   alla   Legge   sulla    Tutela    della    Riservatezza,
l'aggiornamento, la  rettifica  ovvero,  qualora  vi  sia  interesse,
l'integrazione dei dati; nonche' di opporsi, per motivi legittimi, al
trattamento  dei  dati  personali  che   lo   riguardano,   ancorche'
pertinenti allo scopo della  raccolta  ed  al  trattamento  dei  dati
personali  che  lo  riguardano  a  fini   di   invio   di   materiale
pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di
mercato o di comunicazione commerciale. 
  Le richieste relative all'esercizio di  tali  diritti  ovvero  alla
conoscenza dei soggetti che operano in qualita' di  responsabili  per
conto del Titolare potranno essere avanzate, anche  mediante  lettera
raccomandata, fax o posta elettronica a: 
  - Centotrenta Servicing S.p.A., Via San Prospero, 4, 20121  Milano,
fax +39 02 72022410, email: domiciliazione130@legalmail.it 
  Milano, 12 maggio 2017 

 Astrea SPV S.r.l. - Il presidente del consiglio di amministrazione 
                          Antonio Caricato 

 
TX17AAB5346
mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato