N. 75 RICORSO PER LEGITTIMITA' COSTITUZIONALE 21 luglio 2015

Ricorso per questione di legittimita' costituzionale depositato in cancelleria il 21 luglio 2015 (del Presidente del Consiglio dei ministri). Bilancio e contabilita' pubblica - Legge di stabilita' regionale per l'anno 2015 - Norme della Regione Siciliana - Riduzione del concorso regionale alla finanza pubblica, per ciascuno degli anni dal 2015 al 2017, di 98,638 milioni di euro, a seguito dell'intesa sancita in Conferenza Stato-Regioni - Ricorso del Governo - Denunciata violazione del principio di copertura finanziaria. - Legge della Regione Siciliana 7 maggio 2015, n. 9, art. 5, comma 1. - Costituzione, art. 81, comma quarto. Bilancio e contabilita' pubblica - Legge di stabilita' regionale per l'anno 2015 - Norme della Regione Siciliana - Previsione della destinazione al concorso agli obiettivi di finanza pubblica di 673,548 milioni di euro per ciascuno degli anni 2015, 2016 e 2017 (per complessivi 2.020, 644 milioni) a valere sul Fondo per lo sviluppo e la coesione - Ricorso del Governo - Denunciata violazione del principio di copertura finanziaria - Violazione dei principi fondamentali stabiliti dalla legislazione statale in materia di coordinamento della finanza pubblica. - Legge della Regione Siciliana 7 maggio 2015, n. 9, art. 5, comma 2. - Costituzione, artt. 81, comma quarto, e 117, comma terzo. Bilancio e contabilita' pubblica - Legge di stabilita' regionale per l'anno 2015 - Norme della Regione Siciliana - Previsione, nelle more della definizione dell'accordo per il riconoscimento da parte dello Stato alla Regione delle ritenute sui redditi delle persone fisiche che hanno residenza fiscale nel territorio della Regione (nonche' della moratoria dei piani di ammortamento dei mutui con la Cassa depositi e prestiti), dell'accantonamento in un apposito fondo in relazione alle riduzioni delle autorizzazioni di spesa riepilogate nell'Allegato 2 per gli importi nello stesso indicati - Ricorso del Governo - Denunciata violazione del principio di copertura finanziaria - Violazione dei principi fondamentali stabiliti dalla legislazione statale in materia di coordinamento della finanza pubblica. - Legge della Regione Siciliana 7 maggio 2015, n. 9, art. 31 e Allegato 2. - Costituzione, artt. 81, comma quarto, e 117, comma terzo. (15C00285) (GU 1a Serie Speciale - Corte Costituzionale n.39 del 30-9-2015)

mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato