COMUNE DI MILANO
Settore gare beni e servizi

(GU 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.108 del 17-9-2012)

 
                  Bando di gara d'appalto - Servizi 
 
 
           Determinazione a contrarre n 24 del 05/09/2012 
 

  L'appalto rientra nel campo di applicazione dell'accordo A.P: Si 
  SEZ. I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE 
  I.1)   DENOMINAZIONE   E   INDIRIZZO   UFFICIALE    AMMINISTRAZIONE
AGGIUDICATRICE 
  Comune di Milano Settore Gare Beni e Servizi Gall.Ciro  Fontana,  3
20121  Milano  Italia   Tel.   0288454717   fax   0288442169   e-mail
ivan.guerrerio.bandi@comune.milano.it                        Internet
http://www.comune.milano.it 
  I.2) I.3) I.4) INDIRIZZO PRESSO  IL  QUALE  E'  POSSIBILE  OTTENERE
INFORMAZIONI/DOCUMENTAZIONE ED INVIARE LE OFFERTE: Come al punto I.1 
  SEZ. II: OGGETTO DELL'APPALTO 
  II.1.3) Tipo di appalto di servizi: Categoria del servizio 4 
  II.1.6) Oggetto dell'appalto Affidamento dei servizi postali  e  di
notificazione necessari all'amministrazione  comunale  -  Appalto  45
Lotto 1 CIG 45141477F1 Produzione e gestione completa dei verbali  di
accertamento di  infrazione/ordinanze  ingiunzione  di  pagamento  di
sanzione  amministrativa  accertate  dalla  Polizia  Locale  e   loro
notifica - Appalto 46 Lotto 2 CIG  4514158107  Servizio  di  gestione
completa della corrispondenza cartacea in uscita dal Comune di Milano
e sua consegna al recapitista - Appalto 47  Lotto  3  CIG  4514170AEB
Servizio di stampa corrispondenza da flussi informatici-  Appalto  48
Lotto 4 CIG 4514176FDD Servizi di recapito corrispondenza  in  uscita
dal Comune di Milano e destinata in territorio nazionale 
  II.1.7) Luogo di prestazione dei servizi Milano  II.1.9)  Divisione
in lotti Si 
  II.1.10) Ammissibilita' di varianti: Si nei limiti consentiti dagli
atti 
  II.2.1)  Importo  totale  Euro  27.776.875,00  IVA  esclusa   oneri
sicurezza pari a zero. 
  Appalto 45/2012 lotto  1  Euro  23.562.000,00  di  cui  Prestazione
principale  Euro  12.312.000,00   per   Notifiche   all'interno   del
territorio  del  Comune  di   Milano   Prestazione   secondaria   per
11.250.000,00 per Produzione  e  gestione  completa  dei  verbali  di
accertamento di  infrazione/ordinanze  ingiunzione  di  pagamento  di
sanzione amministrativa destinati a tutto  il  territorio  nazionale;
Appalto 46/2012 lotto 2 - Euro 129.700,00; Appalto 47/2012 lotto 3  -
Euro 344.850,00; Appalto 48/2012 lotto 4 - Euro 3.740.325,00. 
  II.3)  Durata  dell'appalto  36  mesi  dalla  data  dell'avvio  del
servizio. L'Amministrazione Comunale si riserva la  facolta'  di  cui
all'art. 57 c. 5 lettera b) del D.Lgs. 163/2006 
  SEZ III: INFORMAZIONI DI CARATTERE  GIURIDICO,ECONOMICO,FINANZIARIO
E TECNICO 
  III.1.1) Cauzioni e garanzie richieste Cauzione provvisoria Appalto
45/2012 lotto 1 - Euro 471.240,00; Appalto n. 46/2012 lotto 2 -  Euro
2.594,00; Appalto 47/2012 lotto 3 - Euro 6.897,00; Appalto n. 48/2012
lotto 4 - Euro 74.806,50; con validita' minima di 180 gg  dalla  data
di presentazione delle offerte. In fase di  esecuzione  e'  richiesta
cauzione  definitiva  mediante  polizza  bancaria/assicurativa  oltre
polizza assicurativa R.C. comprensiva di R.C.T.. 
  II.1.2) Principali modalita' di  finanziamento  mezzi  correnti  di
bilancio 
  III.1.3) Forma giuridica che dovra' assumere il  raggruppamento  di
imprenditori, di fornitori o di prestatori di servizi  aggiudicatario
dell'appalto  Associazione  temporanea  d'imprese  redatta  con  atto
notarile ex art. 37 D.Lgs. n. 163 del 12/04/06. 
  III.2.1.1) Situazione giuridica: Il concorrente non  deve  trovarsi
nelle cause di esclusione di cui all'art.45 Dir 2004/18/CEE e art  38
Codice dei contratti nonche' relativamente all'appalto 45/2012  lotto
1 e all'appalto 48/2012 lotto 4 del possesso di: 
  1. licenza individuale rilasciata dall'organo competente secondo le
seguenti casistiche alternative: 
  - se ottenuta prima del 30 aprile 2011, ai  sensi  della  normativa
vigente ai tempi (ex art. 5 comma 1 del D.Lgs 261 del 22.07.1999); 
  -  se  ottenuta  dopo   il   30   aprile   2011   ma   nelle   more
dell'approvazione del provvedimento di cui all'Art.  5  comma  4  del
D.Lgs 261 del 22.07.1999 dal Ministero dello  Sviluppo  Economico  ex
Art. 5 comma 1 dello stesso D.Lgs n. 261/99; 
  - se ottenuta dopo il 30 aprile 2011 e anche dopo l'emanazione  del
provvedimento di cui all'art. 5 comma 4 del D.Lgs 261 del  22.07.1999
dall'ente competente per  norma  ratione  temporis:  Ministero  dello
Sviluppo Economico o  Autorita'  nazionale  di  regolamentazione  del
settore postale ex Art. 2 comma 2,  lettera  m.  del  D.Lgs  261  del
22.07.1999. 
  2. necessaria autorizzazione generale di cui all'Art. 1 del Decreto
del Ministero delle Poste e Telecomunicazioni n 75 del 04/02/2000. 
  III.2.1.2) Capacita' economica e finanziaria: Realizzazione  di  un
volume d'affari almeno pari a 
  Appalto 45/2012 lotto 1 - Euro 20.000.000,00; Appalto 46/2012 lotto
2 - Euro 120.000,00; Appalto  47/2012  lotto  3  -  Euro  340.000,00;
Appalto 48/2012 lotto 4 - Euro 3.700.000,00. IVA esclusa,  conseguito
negli esercizi finanziari 2008/2009/2010 
  III.2.1.3) Capacita' tecnica: Esecuzione di  contratti  svolti  con
buon esito  per  enti  pubblici  o  soggetti  privati,  nel  triennio
precedente la data di pubblicazione  del  bando  di  gara  (settembre
2009√∑settembre 2012) aventi  ad  oggetto:  Appalto  45/2012  lotto  1
"servizi di recapito e notifica" per un valore complessivo senza  IVA
almeno pari a Euro 10.000.000,00 e "servizi di produzione e  gestione
verbali" per un valore complessivo  senza  IVA  almeno  pari  a  Euro
10.000.000,00  Appalto  46/2012  lotto   2   "servizi   di   gestione
corrispondenza" per un valore complessivo senza  IVA  almeno  pari  a
Euro  120.000,00  Appalto  47/2012  lotto  3   "servizi   di   stampa
corrispondenza" per un valore complessivo senza  IVA  almeno  pari  a
Euro  340.000,00  Appalto  48/2012  lotto  4:"servizi   di   recapito
corrispondenza" per un valore complessivo senza  IVA  almeno  pari  a
Euro 3.700.000,00 
  Certificazione di qualita' UNI EN ISO 9001:2008 nei settori Appalto
n. 45/2012 lotto 1: EA31 e EA 09; Appalto n. 47/2012 lotto 3: EA 09 e
Appalto n. 48/2012 lotto 4: EA31 
  III.3.1) Prestazione  servizio  e'  riservata  ad  una  particolare
professione? No. 
  III.3.2) Le  persone  giuridiche  saranno  tenute  a  comunicare  i
nominativi e le qualifiche  professionali  del  personale  incaricato
della prestazione del servizio? No 
  SEZIONE IV: PROCEDURE 
  IV.1) IV.2) tipo di procedura: Aperta offerta  economicamente  piu'
vantaggiosa, criteri enunciati negli atti di gara 
  IV.1.3.1) Avviso indicativo concernente lo stesso  appalto:  2012/S
97-161787 del 23/05/2012 
  IV.3.2)  Documenti  di   gara:   Visionabili   e   scaricabili   su
www.comune.milano.it sez. bandi 
  IV.3.3) Scadenza fissata per la ricezione delle offerte  ore  15,00
del 11/10/2012 
  IV.3.5) Lingua utilizzabili: Italiano. 
  IV.3.6) Periodo minimo durante il quale  l'offerente  e'  vincolato
dalla propria offerta: 180 giorni dalla data di  presentazione  delle
stesse 
  IV 3.7.1) Persone ammesse ad assistere all'apertura  delle  offerte
chiunque 
  IV.3.7.2) Data, ora e luogo di apertura delle offerte ore 09,30 del
12/10/2012 Milano, Galleria Ciro Fontana, 3 
  SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI 
  VI.1) TRATTASI DI BANDO NON OBBLIGATORIO? NO. 
  VI.4) INFORMAZIONI COMPLEMENTARI: 
  Per tutto quanto non espressamente  indicato  si  rinvia  al  Bando
integrale e al Capitolato  Speciale  d'Appalto  pubblicati  sul  sito
www.comune.milano.it/Bandi   R.U.P.   Appalto   45/2012    Ferdinando
Longobardo Appalti 46.47.48/2012- Pietro Carlo De Vita 
  VI.5) DATA DI SPEDIZIONE DEL BANDO ALLA GUCE: 11/09/2012 

                       Il direttore di settore 
                        dott.ssa Manuela Loda 

 
T12BFF16727
mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato
Realizzazione Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A.