SNAM RETE GAS S.P.A.

(GU 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.122 del 19-10-2012)

 
                  I-San Donato Milanese: Contatori 
 
 
                          2012/S 198-326110 
 
 
            Sistema di qualificazione - Settori speciali 
 
 
                        Direttiva 2004/17/CE 
 

  Il presente avviso e' un bando di gara no 
  Sezione I: Ente aggiudicatore 
  I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto 
  SNAM rete gas SpA 
  piazza Santa Barbara, 7 
  Punti di contatto: supply chain 
  All'attenzione di: ufficio vendor management 
  20097 San Donato Milanese 
  ITALIA 
  Posta elettronica: mevem@snamretegas.it 
  Fax: +39 0237037570 
  Indirizzi internet: 
  Indirizzo generale dell'ente aggiudicatore: www.snamretegas.it 
  Ulteriori informazioni sono disponibili presso I punti di  contatto
sopra indicati 
  Ulteriore documentazione e' disponibile presso I punti di  contatto
sopra indicati 
  Le domande di partecipazione o le candidature  vanno  inviate  a  I
punti di contatto sopra indicati 
  I.2) Principali settori di attivita' 
  Produzione, trasporto e distribuzione di gas e calore 
  I.3) Concessione di un appalto a nome di altri enti aggiudicatori 
  Sezione II: Oggetto del sistema di qualificazione 
  II.1) Denominazione conferita all'appalto dall'ente aggiudicatore: 
  Gruppi di misura teleletti "compatti smart" di classe < = G6. 
  II.2) Tipo di appalto 
  Forniture 
  II.3) Descrizione dei lavori, dei  servizi  o  delle  forniture  da
appaltare mediante il sistema  di  qualificazione:  Con  il  presente
avviso, diretto esclusivamente a figure giuridiche permanenti e non a
raggruppamenti temporanei, Snam Rete Gas per  le  proprie  attivita',
per quelle di Italgas, Stogit, GNL Italia e loro  controllate  e  per
quelle di Snam, si propone di pervenire alla compilazione di liste di
fornitori qualificati, dalle  quali  potranno  essere  selezionati  i
candidati per le gare di appalto di lavori, beni o  servizi  condotti
dai singoli soggetti sopra indicati o da Snam Rete Gas in nome e  per
conto dei soggetti sopra indicati. 
  La qualifica dei  commercianti  viene  concessa  esclusivamente  in
abbinamento ai fornitori qualificati per il prodotto in esame. 
  Il commerciante deve essere presentato dal produttore qualificato. 
  Il presente avviso riguarda la fornitura di contatori  di  gas,  di
classe  <  =  G6,  totalmente  rispondenti  ai  requisiti  tecnici  e
funzionali alla delibera ARG/gas 155/08  e  alla  UNI-TS  11291,  che
integrano  in  un  solo  strumento  la  misura,  la  conversione  per
temperatura del volume misurato  e  il  trasmettitore  dei  dati;  il
principio  di  misura  puo'  essere  di  varia  natura  (volumetrico,
massico, ultrasuoni, ecc.); la  trasmissione  puo'  essere  del  tipo
punto/punto   (ossia   PP4   secondo   la   UNI/TS   11291),   oppure
punto/multipunto (ossia PM1 secondo la UNI/TS 11291, WMBus. 
  169 MHz). (rif. Gruppo merce BB08AD18). 
  Nella domanda di  qualifica  il  candidato  dovra'  specificare  il
riferimento Snam Rete Gas  per  il  quale  intende  intraprendere  il
procedimento di qualificazione. 
  II.4) Vocabolario comune per gli appalti (CPV) 
  38550000 - ME02 
  II.5) Informazioni  relative  all'accordo  sugli  appalti  pubblici
(AAP) 
  L'appalto  e'  disciplinato  dall'accordo  sugli  appalti  pubblici
(AAP): no 
  Sezione  III:  Informazioni  di  carattere  giuridico,   economico,
finanziario e tecnico 
  III.1) Condizioni di partecipazione 
  III.1.1) Qualificazione per il sistema: 
  Condizioni che gli operatori economici  devono  soddisfare  per  la
qualificazione: Requisiti minimi inderogabili a pena di esclusione: 
  Requisiti generali. 
  I requisiti  generali  sono  disponibili  nel  documento  "Elementi
comuni sistemi di qualificazione" pubblicato nel portale  www.snam.it
al seguente link: 
  http://www.snam.it/it/fornitori/diventa-fornitore/sistemi-qualifica
zione-ue/ Requisiti specifici. 
  Economico finanziari. 
  Il candidato dovra' dimostrare di possedere uno  stato  finanziario
adeguato. Tecnici. 
  a)  essere  proprietario  di  adeguati  mezzi  e  attrezzature   di
produzione e controllo; 
  b)  disporre/garantire  la  conformita'  dei  contatori   integrati
proposti a: 
  b.1) Decreto Legislativo 2 febbraio 2007, n. 22  "Attuazione  della
direttiva 2004/22/CE  relativa  agli  strumenti  di  misura"  con  la
evidenza del documento  "EC-Type  examination  certificate"  (fornire
certificato); 
  b.2) Delibera ARG/gas 155/08, b.3) Norma UNI TS 11291, 
  b.4) Specifica Tecnica di Valutazione 2401300 ed.  7  "Contatori  a
membrana   per   gas   metano   e   gpl"   (disponibile   al    link:
http://www.snam.it/it/fornitori/diventa-fornitore/sistemi-qualificazi
one-ue/), per quanto riguarda: 
  b.4.1) le approvazioni metrologiche necessarie; 
  b.4.2) le dimensioni (si intende del contatore integrato); 
  b.4.3)  le  prove  che   verranno   effettuate   per   l'ammissione
all'utilizzo aziendale; 
  b.4.4) la garanzia; 
  b.4.5) il controllo di conformita' delle forniture. 
  c) disponibilita', a magazzino, di almeno 1000 contatori di  classe
G4  e  200  di  classe  G6,  riferiti  ad  un   processo   produttivo
industriale; 
  d) disporre di tutti gli strumenti (hardware  e  software)  per  la
configurazione/riconfigurazione, in campo, del contatore per gestire,
nel rispetto  delle  vigenti  leggi:  l'installazione,  l'attivazione
della trasmissione, 
  e)  garantire  la  futura   aggiornabilita'   dei   protocolli   di
comunicazione adottati, sia in locale, sia da remoto; 
  f) garantire che l'aggiornamento dei protocolli di cui al punto  e)
non  comporti  perdite  di  dati  (anche  parziali)  Memorizzati  nei
contatori; 
  g) poter fornire alla Committente tutti gli  strumenti  hardware  e
software di cui al punto d); 
  h) poter fornire un servizio di formazione tecnica  certificata  al
personale della Committente; 
  i)  garantire  che  le  dimensioni  massime  (ingombri)   con   una
tolleranza massima di 10 mm per ognuna delle tre dimensioni  indicate
e che gli  interassi,  e  i  raccordi  di  attacco  filettati,  siano
rispondenti alle  dimensioni  indicate  nella  Specifica  Tecnica  di
valutazione 2401300 ed. 7 (appendici 1 รท 2); 
  j) garantire che la vita utile  delle  batterie  dei  trasmettitori
(modem) sia di almeno 8  anni  (frequenza  di  trasmissione  standard
secondo la Norma UNI TS 11291); 
  k) disporre di certificazione secondo direttiva 94/9/CE (ATEX)  con
le seguenti caratteristiche minime: categoria 2G, gruppo IIA,  classe
di temperatura T3 (requisito atteso ma non inderogabile); 
  l)  garantire  che  il  grado   di   protezione   del   contenitore
dell'elettronica sia almeno IP 54, secondo la norma CEI EN 60529; 
  m) garantire che i contatori sono dotati di porta ottica  leggibile
da sonda ZVEI - IEC 1107 e conforme alla norma EN62056-21; 
  n) garantire che la sostituzione  della  SIM,  delle  batterie  del
modem e dei circuiti preposti alla misura ed alla conversione del gas
(nei  prodotti  in  cui   il   fornitore   dichiara   tale   batteria
sostituibile) avvenga senza la rimozione dei sigilli metrici; 
  o) garantire la gestione  operativa  di  SIM  fornite  da  Italgas,
direttamente   o   indirettamente   tramite    il    gestore    delle
telecomunicazioni  e  inserirle,  in  fase  di   fabbricazione,   nei
contatori e/o concentratori; 
  p) garantire, ove previsto dal principio di misura adottato, che la
conversione del volume per temperatura sia  conforme  alla  norma  di
riferimento EN12405-1; 
  q) garantire di fornire a Italgas, a seguito di qualifica a  fronte
del presente avviso, una campionatura  per  le  prove  di  ammissione
aziendale (rif. Specifica Tecnica di Valutazione 2401300 ed.  7  gia'
citata); 
  r) essere in grado di produrre e fornire  i  contatori  di  cui  al
presente sistema. Gestionali e organizzativi. 
  Qualita'. 
  Il candidato  dovra'  dimostrare  di  disporre  di  un  sistema  di
gestione per la qualita' aziendale interno  sia  esso  in  regime  di
autocontrollo o imposto dalla casa madre, corporate e/o capogruppo di
appartenenza, certificato ISO 9001. Ambiente. 
  Il candidato  dovra'  dimostrare  di  disporre  di  un  sistema  di
gestione ambientale interno sia esso in  regime  di  autocontrollo  o
imposto dalla casa madre, corporate e/o capogruppo  di  appartenenza,
in conformita' alla ISO 14001. 
  Salute e Sicurezza dei lavoratori. 
  Il candidato  dovra'  dimostrare  di  disporre  di  un  sistema  di
gestione per la salute e sicurezza dei lavoratori interno sia esso in
regime di autocontrollo o imposto dalla  casa  madre,  corporate  e/o
capogruppo di appartenenza in conformita' alla OHSAS 18001 e  di  una
specifica struttura organizzativa che ne assicuri l'implementazione e
l'attuazione. 
  Nel caso di commercianti (presentati da produttori  qualificati)  i
requisiti specifici minimi inderogabili sono i seguenti: 
  Economico finanziari. 
  Il candidato dovra' dimostrare di possedere uno  stato  finanziario
adeguato. Gestionali e organizzativi. Qualita'. 
  Il candidato  dovra'  dimostrare  di  disporre  di  un  sistema  di
gestione per la qualita' aziendale interno  sia  esso  in  regime  di
autocontrollo o imposto dalla casa madre, corporate e/o capogruppo di
appartenenza, certificato ISO 9001. 
  Metodi di verifica di ciascuna condizione: 
  Requisiti generali. 
  I metodi di verifica dei requisiti generali  sono  disponibili  nel
documento "Elementi comuni sistemi di qualificazione" pubblicato  nel
portale         www.snam.it         al         seguente         link:
http://www.snam.it/it/fornitori/diventa-
fornitore/sistemi-qualificazione-ue/. 
  Requisiti specifici. Economico finanziari. 
  Il candidato dovra' produrre copia degli  ultimi  3  (tre)  bilanci
depositati. Non verranno accettati bilanci consolidati salvo  i  casi
in cui  particolari  legislazioni  dispongano  l'esistenza  dei  soli
bilanci consolidati: a tal proposito sara' cura del candidato fornire
la legislazione di riferimento. 
  Le societa'  di  recente  formazione,  con  l'eccezione  di  quelle
scaturite  da  fusione/incorporazione   di   societa'   preesistenti,
dovranno essere in grado di  fornire  copia  di  almeno  un  bilancio
depositato  relativo  all'esercizio  precedente  alla  richiesta   di
qualificazione. 
  I raggruppamenti permanenti di imprese dovranno fornire  copia  del
bilancio depositato relativo al raggruppamento stesso e  di  tutti  i
bilanci delle societa' costituenti il raggruppamento. E' ammesso, per
i  raggruppamenti  permanenti  di  recente  costituzione,  presentare
unicamente i bilanci delle societa' costituenti il raggruppamento. 
  La valutazione dello stato finanziario avverra' mediante  l'analisi
dei bilanci attraverso tecniche che si basano sull'impiego di  indici
normalmente riconosciuti in ambito UE. 
  Tecnici. 
  Il candidato dovra' presentare: 
  Lett.  a)  l'elenco  dei  mezzi  e  attrezzature  di  produzione  e
controllo  di  proprieta'  che  deve  indicare   il   numero   e   le
caratteristiche; 
  Lett.  da  b)  a  r)   -   copia   conforme   all'originale   della
certificazione  richiesta   oppure   dichiarazione   sostitutiva   in
autocertificazione a firma del legale rappresentante. 
  Il candidato dovra' inoltre dichiarare: 
  - se e' in possesso di referenze tecniche per le forniture  di  cui
al presente sistema. In caso  affermativo  dovra'  presentare  elenco
riportante  almeno:  data,  cliente,  importo,  tipo  di   contratto,
descrizione  dettagliata  dell'attivita'   oggetto   del   contratto,
descrizione ed entita' delle attivita' eventualmente  sub  appaltate,
caratteristiche tecniche e tempi di esecuzione, 
  - se e' in grado di installare e mettere in esercizio i contatori, 
  - se e' in grado di progettare la  rete  di  trasmissione  ad  onde
radio con frequenza 169 MHz tra contatori e concentratori, 
  - se e' in grado di fornire i concentratori, 
  - se e' in grado di installare i concentratori, 
  - se e' in grado di attivare i contatori per il collegamento con la
piattaforma AMM/MDM (SAC) di Italgas o al concentratore, 
  - se e' in grado di attivare i concentratori  per  la  trasmissione
alla piattaforma AMM/MDM (SAC) di Italgas, 
  - se e' in grado di effettuare  la  manutenzione  straordinaria  in
campo degli apparati forniti, 
  - la vita  utile  delle  batterie  di  alimentazione  dei  circuiti
preposti alla misura ed alla conversione del gas.  (requisito  atteso
15 anni); 
  - se i contatori necessitano o  meno  di  verificazione  periodica,
ossia che la marcatura apposta abbia una validita'  temporale  di  15
anni (rif. DM 75 del 16 aprile 2012), 
  - se i contatori  sono  facilmente  aggiornabili  per  essere  resi
conformi a requisiti di interoperabilita'/. Intercambiabilita'. 
  Gestionali e organizzativi. Qualita'. 
  Il candidato dovra' presentare il certificato ISO 9001. Ambiente. 
  Il candidato dovra'  presentare  il  certificato  ISO  14001  o  in
mancanza di  certificazione  le  procedure  adottate  perla  corretta
gestione degli aspetti ambientali connessi alla propria attivita'. 
  Salute e sicurezza dei lavoratori. 
  Il candidato dovra' presentare il  certificato  OHSAS  18001  o  in
mancanza di certificazione le  procedure  adottate  per  la  corretta
gestione degli aspetti  di  salute  e  sicurezza  dei  lavoratori  in
accordo al D. Lgs. 81/2008. 
  I certificati ISO 9001, ISO  14001  e  OHSAS  18001  devono  essere
rilasciati  da  organismi  accreditati  Accredia   (ex   Sincert)   o
equivalenti in caso di enti certificatori esteri. 
  Il campo di applicazione dei sistemi di gestione  certificati  deve
essere: 
  - coerente con  le  attivita'  previste  nel  presente  sistema  di
qualificazione se il candidato si presenta in qualita' di produttore, 
  - attinente alla commercializzazione dei beni previsti nel presente
sistema di qualificazione se il candidato si presenta in qualita'  di
commerciante. 
  La valutazione dei requisiti gestionali e organizzativi sulla  base
dei suddetti documenti sara' a carico di personale specializzato. 
  Se il candidato  e'  un  raggruppamento  permanente,  quanto  sopra
descritto dovra' essere prodotto sia dal raggruppamento stesso che da
tutti i componenti tramite i quali il raggruppamento intende operare. 
  III.1.2) Informazioni concernenti appalti riservati 
  Sezione V: Procedura 
  IV.1) Criteri di aggiudicazione 
  IV.1.1) Criteri di aggiudicazione 
  IV.1.2) Informazioni sull'asta elettronica 
  Ricorso ad un'asta elettronica: no 
  IV.2) Informazioni di carattere amministrativo 
  IV.2.1) Numero  di  riferimento  attribuito  al  dossier  dall'ente
aggiudicatore: 
  IV.2.2) Durata del sistema di qualificazione 
  Durata indeterminata 
  IV.2.3) Informazioni sui rinnovi 
  Rinnovo del sistema di qualificazione: si' 
  formalita'   necessarie   per   valutare   la   conformita'    alle
prescrizioni: Le informazioni relative al  rinnovo  sono  disponibili
nel documento "Elementi comuni sistemi di qualificazione"  pubblicato
nel portale www.snam.it al seguente link: 
  http://www.snam.it/it/fornitori/diventa-fornitore/sistemi-qualifica
zione-ue/. 
  Sezione VI: Altre informazioni 
  VI.1) Informazioni sui fondi dell'Unione europea 
  L'appalto e' connesso ad un progetto e/o  programma  finanziato  da
fondi dell'Unione europea: no 
  VI.2) Informazioni complementari: 
  A) Avvio dell'iter di qualifica da parte del candidato. B) Processo
di qualifica da parte di Snam Rete Gas. C) Codice etico di Snam  Rete
Gas. 
  Le informazioni complementari di cui ai sopraccitati punti A), B) e
C)  sono  disponibili  nel  documento  "Elementi  comuni  sistemi  di
qualificazione" pubblicato nel portale www.snam.it al seguente link: 
  http://www.snam.it/it/fornitori/diventa-fornitore/sistemi-qualifica
zione-ue/. D) Revisioni del presente sistema di qualificazione. 
  Il presente avviso di  sistema  di  qualificazione  sostituisce  il
sistema:  2012/S  145-242808  del  31.7.2012.   I.1)   Denominazione,
indirizzi e punti di contatto: 
  Posta elettronica: mevem@snamretegas.it (solo per chiarimenti). 
  VI.3) Procedure di ricorso 
  VI.3.1) Organismo responsabile delle procedure di ricorso 
  VI.3.2) Presentazione di ricorsi 
  VI.3.3) Servizio presso  il  quale  sono  disponibili  informazioni
sulla presentazione dei ricorsi 
  VI.4) Data di spedizione del presente avviso: 
  11.10.2012 

          Snam Rete Gas S.p.A. - Il direttore supply chain 
                          ing. Paolo Tosti 

 
T12BFM18829
mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato
Realizzazione Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A.