A.M.I.A.T. S.P.A.
Azienda multiservizi igiene ambientale Torino

(GU 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.91 del 11-8-2014)

 
                        Bando di gara (PA 18) 
 

  I.1)  DENOMINAZIONE  E  INDIRIZZO  UFFICIALE   DELL'AMMINISTRAZIONE
AGGIUDICATRICE 
  AMIAT S.p.A., Via  Giordano  Bruno,  25  -10134  -  Torino,  Italia
Telefono  011-2223.457,   Telefax   011-2223.254   Posta@amiat.it   -
www.amiat.it 
  II.1.3) Tipo di appalto di servizi: Categoria del servizio: 16 
  II.1.6) Oggetto dell'appalto: Servizio di trasferimento dei rifiuti
biennio 2014 - 2016 [PA 18/14] (Delibera del CdA in data  23/07/2014,
verbale n. 8, ยง 1)  -  Codice  CIG  5817635047  -Versamento  all'Avcp
secondo le nuove modalita' entrate in vigore dal 5 marzo 2014. 
  II.1.7) Luogo di prestazione dei servizi: Torino 
  II.1.8.2) CPV: 90512000-9 
  II.1.10) Ammissibilita' di varianti: NO 
  II.2.1) Entita' totale: € 4.374.000,00 + IVA (di  cui  €  98.400,00
per costi di sicurezza) 
  IV.1) TIPO DI PROCEDURA: Aperta 
  IV.2) CRITERI DI AGGIUDICAZIONE: Prezzo piu' basso 
  IV.3.2)  Documenti  contrattuali  e   documenti   complementari   -
condizioni  per  ottenerli:  la  documentazione  di  gara   e'   resa
disponibile per l'accesso libero, diretto e completo sul "profilo del
committente" dell'AMIAT S.p.A., all'indirizzo www.amiat.it -  Sezione
"Appalti e Gare". 
  IV.3.3) Scadenza per la ricezione  delle  offerte:  18/09/2014,  h.
12,00 
  IV.3.5) Lingue utilizzabili nelle offerte: Italiano 
  IV.3.6) Periodo minimo durante il quale  l'offerente  e'  vincolato
dalla propria offerta: 180  giorni  dalla  scadenza  fissata  per  la
ricezione delle offerte. 
  IV 3.7.1) Persone ammesse ad assistere all'apertura delle  offerte:
tutti i concorrenti 
  IV.3.7.2) Data, ora e luogo: seduta pubblica il  giorno  22/09/2014
alle ore 10,00 presso l'AMIAT S.p.A. di Via Giordano Bruno n. 25. 
  VI.4)  INFORMAZIONI  COMPLEMENTARI:  I  documenti   richiesti   nel
presente avviso, nel disciplinare e nel capitolato speciale d'appalto
devono essere presentati a pena di esclusione dalla gara e  parimenti
sono stabilite a pena di esclusione dalla gara  le  formalita'  della
loro redazione e presentazione. E' esclusa la  competenza  arbitrale.
Tutte le spese di contratto, di registrazione, relative, accessorie e
conseguenti, nonche' le spese di pubblicazione ai sensi dell'art. 34,
comma 35, D.L. n.  179/2012,  sono  a  completo  carico  dell'impresa
aggiudicataria. Ulteriori dettagli nel capitolato e nel  disciplinare
di  gara.  Il  responsabile  del  procedimento  e'  l'Ing.   Fabrizio
Bonnardel. Il direttore dell'esecuzione  del  contratto  e'  il  P.I.
Mario Garbero. 
  VI.5) DATA DI SPEDIZIONE DEL PRESENTE BANDO: 24 luglio 2014 

                      L'amministratore delegato 
                       ing. Roberto Paterlini 

 
TC14BFM13726
mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato
Realizzazione Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A.