ICE - AGENZIA PER LA PROMOZIONE ALL'ESTERO
E INTERNALIZZAZIONE DELLE IMPRESE ITALIANE

(GU 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.127 del 5-11-2014)

 
Bando di  asta  pubblica  di  immobili  liberi  non  residenziali  di
               proprieta' dell'ICE in Torino e Firenze 
 

  Le aste si svolgeranno a partire dal 27 novembre 2014 con modalita'
telematica attraverso la rete aste notarili del  Consiglio  Nazionale
del Notariato. 
  L'ICE- Agenzia offre all'asta,  la  piena  proprieta'  di  immobili
liberi, in base alla delibera del CdA n. 048/13 del 19 febbraio  2013
ed ai sensi dalla legge n. 214 del 22 dicembre 2011 che ha  istituito
l'ICE    -    Agenzia    per    la    promozione     all'estero     e
l'internazionalizzazione delle imprese  italiane,  del  DPCM  del  28
dicembre 2012, e della convenzione con  il  Consiglio  Nazionale  del
Notariato dell'11 settembre 2014  per  la  gestione  delle  procedure
d'asta e la vendita degli immobili con l'utilizzo  di  una  procedura
telematica via Web. 
  Le Aste sono effettuate per singoli Lotti, comprensivi di eventuali
pertinenze e accessori il  cui  elenco,  completo  di  documentazione
(planimetrie, foto, ecc.), nonche' l'elenco dei Notai, presso i quali
e' possibile depositare le offerte e il Disciplinare d'Asta e i  suoi
Allegati (fac-simile Modelli  di  partecipazione),  che  regolano  le
modalita'  di  partecipazione  e  di  svolgimento   dell'Asta,   sono
disponibili sul sito internet  www.notariato.it,  sul  sito  internet
dell'ICE  Agenzia  www.ice.gov.it,  consultabili   presso   i   Notai
Banditori o richiedibili a  servizioaste@notariato.it.  Gli  immobili
verranno posti in vendita a corpo, nello stato di fatto, di  diritto,
di manutenzione  e  di  consistenza  in  cui  si  trovano,  con  ogni
pertinenza di proprieta', con impianti esistenti, servitu'  attive  e
passive ove esistenti. 
  Aggiudicazione.  L'aggiudicatario,  ove  non  presente  durante  le
procedure  d'asta,   sara'   tempestivamente   informato   dell'esito
favorevole  dell'Asta  mediante   comunicazione   a   mezzo   Pec   o
raccomandata a/r, ovvero  con  avviso  di  ricevimento,  al  recapito
indicato nell'offerta segreta, come previsto nel disciplinare d'Asta. 
  Contratto di compravendita. Il contratto  di  compravendita  dovra'
essere stipulato presso il Notaio Banditore ovvero presso  il  Notaio
Periferico  dove  e'  stata  depositata  l'offerta,   contestualmente
all'integrale  corresponsione  del  prezzo,  detratti   gli   importi
eventualmente imputati a conto prezzo delle cauzioni prestate,  entro
il termine essenziale, nell'interesse dell'ICE Agenzia, di 90  giorni
decorrenti  dalla  data  dell'aggiudicazione,  pena,   in   caso   di
inadempimento, il definitivo incameramento delle  cauzioni  da  parte
dell'ICE Agenzia. 
  Modalita' di pagamento. Sono a carico dell'aggiudicatario,  secondo
quanto definito dal punto  8  del  Disciplinare  d'Asta,  le  imposte
dovute, le spese sostenute e l'onorario da  corrispondere  al  Notaio
incaricato nonche' le spese per la realizzazione e la gestione  della
procedura d'Asta, nella misura di  € 290,00  oltre  I.V.A.  per  ogni
lotto, da versare al Notaio.  I  suddetti  importi,  dovranno  essere
versati   entro   30   giorni   dalla   comunicazione   di   avvenuta
aggiudicazione e le prove degli avvenuti versamenti  dovranno  essere
fornite al Notaio incaricato dell'atto di vendita nel giorno  fissato
per la stipula. 
  Facolta' e riserve a favore  dell'ICE  Agenzia  (sospensione  della
procedura). L'ICE Agenzia si riserva in ogni momento della  procedura
e fino alla stipula del contratto, per motivate ragioni, la  facolta'
di sospendere e/o non dare ulteriore corso agli atti della  Procedura
d'Asta e all'Aggiudicazione senza che l'Offerente o  l'Aggiudicatario
possa avanzare alcuna pretesa  nei  suoi  confronti,  fermo  restando
l'obbligo alla restituzione della  cauzione  versata,  degli  onorari
corrisposti e delle spese sostenute conformemente a  quanto  disposto
dal Disciplinare d'Asta. 
  L'Offerente  non  potra'  avanzare  alcuna  pretesa  nei  confronti
dell'ICE Agenzia per mancato guadagno e/o per costi sostenuti per  la
presentazione dell'Offerta Principale o  dell'Offerta  Residuale.  Si
precisa che sui siti internet www.notariato.it oppure  www.ice.gov.it
e' possibile consultare tutta la documentazione  relativa  alle  aste
(Avviso d'Asta, Disciplinare d'Asta e relativi Allegati  etc.  etc.).
Si ricorda che  questa  nuova  procedura  consente  sia  il  consueto
deposito di un'offerta in busta chiusa cartacea che, in  alternativa,
il deposito di offerte in  formato  digitale  (un  file  pdf  firmato
digitalmente oppure offerte cartacee  digitalizzate)  secondo  quanto
disposto al punto 2 del Disciplinare d'Asta. 
  Per la partecipazione all'Asta Principale senza incanto (base  asta
Firenze € 1.312.200; Torino € 1.093.500) o per l'Asta  Residuale  con
incanto,   il   deposito   dell'offerta   dovra'   avvenire,   previo
appuntamento, entro le ore 17 del giorno 26 novembre 2014. 
  Il prezzo base d'asta  per  le  Aste  Residuali  e'  da  intendersi
ridotto del 10% rispetto al prezzo base d'asta indicato per  le  Aste
Principali. 
  In entrambi i casi il deposito dell'offerta dovra' avvenire, previo
appuntamento, presso  il  Notaio  Banditore  dell'asta  principale  o
dell'asta residuale ovvero presso uno dei  Notai  Periferici  il  cui
elenco, con i recapiti, e' presente nel sito www.notariato.it. 
  Per  ulteriori  informazioni  e'  possibile  rivolgersi  ai   Notai
Banditori o in  alternativa  al  Ā«Servizio  AsteĀ»  (tel.  06/36769552
e-mail: servizioaste@notariato.it). 

     Dirigente - Ufficio patrimonio, acquisti e servizi generali 
                           Paola Paolucci 

 
TC14BIA18611
mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato
Realizzazione Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A.