ENTE NAZIONALE DI PREVIDENZA ED ASSISTENZA DEI MEDICI E DEGLI
ODONTOIATRI
(FONDAZIONE E.N.P.A.M.)


Persona giuridica di diritto privato ai sensi del D.lgs. 509/94

(GU 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.5 del 15-1-2016)

Proroga dei termini gara europea a procedura aperta primi  30  giorni
  di malattia ed eventuali conseguenze di lungo periodo per i  medici
  di assistenza  primaria,  continuita'  assistenziale  ed  emergenza
  sanitaria  territoriale:  copertura  assicurativa  per  il  rischio
  dell'eventuale eccedenza dei sinistri totali rispetto  alla  soglia
  prefissata 

  Amministrazione aggiudicatrice: Ente  Nazionale  di  Previdenza  ed
Assistenza dei Medici e  degli  Odontoiatri  (Fondazione  E.N.P.A.M.)
Pers. Giurid. di Diritto Privato ai sensi del decreto legislativo  n.
509/94 - P.zza Vittorio Emanuele II, n. 78 Roma 00185 - Telefono: +39
0648294393 - Fax: +39 0648294502 - Mail: acquisti.appalti@enpam.it 
  Indirizzi internet: www.enpam.it 
  Oggetto dell'appalto: primi 30  giorni  di  malattia  ed  eventuali
conseguenze di lungo periodo per i  medici  di  assistenza  primaria,
continuita'  assistenziale  ed  emergenza   sanitaria   territoriale:
copertura assicurativa per il rischio  dell'eventuale  eccedenza  dei
sinistri totali rispetto alla soglia prefissata. 
  Procedura: aperta; numero  di  riferimento  attribuito  al  dossier
dall'amministrazione aggiudicatrice: numero Gara ANAC 6231898; codice
CIG  6471634153;  pubblicazioni  precedenti  relative   allo   stesso
appalto: 5ยช Serie Speciale n. 139 del 25 novembre 2015. 
  Altre informazioni:  il  presente  avviso  riguarda:  Correzione  -
Informazioni Condizioni; date da  correggere  nell'avviso  originale:
punto in cui modificare le date: IV.3.4) Termine per  il  ricevimento
delle offerte anziche' 23/12/2015  ora  12,00  leggi  22/02/2016  ora
12,00. 
  Testo da aggiungere nell'avviso originale: al fine di garantire  il
massimo confronto concorrenziale tra  gli  operatori  intenzionati  a
prendere parte  alla  procedura,  la  scrivente  stazione  appaltante
ritiene opportuno posticipare  il  termine  ultimo  di  presentazione
delle offerte alla data del  22/02/2016.  Per  effetto  della  citata
proroga: 
    (i) il termine ultimo per richiedere chiarimenti, di cui all'art.
XIII  del  disciplinare  di  gara,  e'  posticipato  alla  data   del
12/02/2016 ore 12,00, anziche' 13 novembre 2015 ore 12,00; 
    (ii) il termine entro il quale verranno pubblicati i chiarimenti,
ai sensi dell'art. XIII del disciplinare di gara, e' posticipato alla
data del 16/02/2016 ore 17,00, anziche' 19/12/2015 ore 19,00. 
  Data di spedizione del presente bando alla Gazzetta Ufficiale delle
Comunita' Europee: 18/12/2015. 
  Responsabile del Procedimento: Ing. Massimiliano Di Pirro. 

                            Il presidente 
                        dott. Alberto Oliveti 

 
TV16BHA170
mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato
Realizzazione Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A.