AZIENDA DI RILIEVO NAZIONALE E DI ALTA SPECIALIZZAZIONE OSPEDALI
CIVICO - G. DI CRISTINA - BENFRATELLI
Regione siciliana

(GU 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.82 del 18-7-2016)

 
Bando di gara  del  servizio  cassa  -  Gara  n.  6459086  -  CIG  n.
                             6736384FEB 
 

  1)  Ente  appaltante:  Azienda  di  rilievo  nazionale  e  di  alta
specializzazione Ā«Ospedali Civico,  G.  Di  Cristina  e  BenfratelliĀ»
(ARNAS) - via N. Leotta n. 4 - 90127 Palermo - Tel. (091)  6662241  -
Fax (091) 6662672. 
  2) Descrizione dell'appalto, luogo di  esecuzione:  servizio  cassa
annuale, salvo eventuale rinnovo  per  un  anno.  Il  valore  annuale
dell'appalto e' di €  2.616.000,00  (€  5.232.000,00  per  due  anni,
incluso l'eventuale rinnovo). 
  3) Procedura di selezione del contraente: aperta ex articoli  60  e
ss. del decreto legislativo n. 50/2016. 
  4) Documenti pertinenti alla gara: il servizio sara'  disciplinato,
oltre che dalle norme vigenti in materia, dalle norme  contenute  nel
capitolato  speciale  il  quale  potra'  essere  visionato  al   sito
Internet: www.arnascivico.it 
  5) Presentazione delle offerte: in plico  chiuso  con  ceralacca  e
controfirmato sui lembi di chiusura entro il termine perentorio delle
ore 9,00 del giorno 13 settembre 2016, con le  indicazioni  contenute
nel capitolato speciale d'appalto e nel bando integrale, a cui si  fa
espresso rinvio. Sono ammesse  a  presentare  offerte  anche  imprese
appositamente e temporaneamente raggruppate ex art.  48  del  decreto
legislativo n. 50/2016. 
  L'offerta dovra' essere corredata dalla garanzia  ex  art.  93  del
decreto legislativo 50/2016. 
  6) La gara verra' celebrata il giorno 13 settembre  2016  alle  ore
10,00. 
  7) Criterio per l'aggiudicazione dell'appalto: prezzo piu' basso ex
art.   95,   comma   4,   del   decreto   legislativo   n.   50/2016.
L'aggiudicazione  terra'  conto  della  valutazione  degli   elementi
dell'offerta, specificati nel bando integrale a cui  si  fa  espresso
rinvio. 
  8) Altre indicazioni: tutti  i  documenti  da  presentare  dovranno
essere prodotti in bollo ad eccezione di quelli per i quali il  bollo
e' esplicitamente escluso o per i quali e' assolto in modo virtuale. 
  9) L'operatore economico aggiudicatario  e'  tenuto  alla  garanzia
definitiva di cui all'art. 103 decreto legislativo 50/2016. L'ufficio
responsabile delle attivita' istruttorie,  propositive  e  di  quelle
propedeutiche all'attivita' contrattuale e' l'UOC Provveditorato.  Il
funzionario responsabile del procedimento e' il  Direttore  di  detta
UOC, dott.ssa Nora Virga. Il presente bando di gara e' stato inviato,
per soddisfare gli oneri pubblicitari alla Gazzetta  Ufficiale  della
Repubblica italiana, pubblicato, per estratto, nell'albo aziendale  e
sul sito internet aziendale. Deve essere provato il pagamento del CIG
con l'invio di originale della ricevuta del  versamento,  a  pena  di
inammissibilita' dell'offerta. 
  10) Misure  di  contrasto  alla  criminalita'  organizzata  (L.  R.
15/2008). Ai sensi della L.R. 20 novembre 2008 n. 15, e' prevista  la
risoluzione   del   contratto   nell'ipotesi   in   cui   il   legale
rappresentante o uno dei dirigenti dell'impresa  aggiudicatane  siano
rinviati a giudizio per favoreggiamento nell'ambito  di  procedimenti
relativi a reati di criminalita' organizzata. Alle procedure di  gara
e al relativo contratto di appalto si applicheranno  le  norme  della
legge 13 agosto 2010, n. 136, in tema di  tracciabilita'  dei  flussi
finanziari. 
    Palermo, 27 giugno 2016 

                        Il direttore generale 
                       dott. Giovanni Migliore 

 
TU16BFK8442
mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato
Realizzazione Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A.