REGIONE LOMBARDIA

(GU 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.55 del 14-5-2018)

 
                       Bando di gara d'appalto 
 

  Sezione I:  Amministrazione  aggiudicatrice  I.1)  Denominazione  e
indirizzi:  Giunta  Regionale  della  Lombardia  -  P.zza  Citta'  di
Lombardia, 1 -  20124  Milano  -  Italia  -  www.regione.lombardia.it
(Profilo  del  committente).  La  procedura  si   svolgera'   tramite
piattaforma  di  intermediazione  telematica  di  Regione   Lombardia
denominata         SinTel,         accessibile          all'indirizzo
www.arca.regione.lombardia.it-piattaforma       SinTel.       E-mail:
acquisti@pec.regione.lombardia.it   Codice   NUTS   ITC45   Indirizzi
Internet: http://www.regione.lombardia.it - I.3) Comunicazione: Tutta
la documentazione di gara e' disponibile  per  un  accesso  gratuito,
illimitato e diretto presso: www.arca.regione.lombardia.it. Ulteriori
informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopra  indicato.  Le
offerte  vanno  inviate  in  versione   elettronica   attraverso   la
piattaforma Sintel.  I.4)  Tipo  di  amministrazione  aggiudicatrice:
Autorita' regionale. I.5) Principali settori  di  attivita':  Servizi
generali delle amministrazioni pubbliche. 
  Sezione II: Oggetto II.1.1) Denominazione: Servizio di  valutazione
indipendente   del   Programma   di   Cooperazione    Interreg    V-A
Italia-Svizzera 2014-2020. Numero di riferimento GECA 6/2018. II.1.2)
Codice CPV principale: 79412000 II.1.3)  Tipo  di  appalto:  servizi.
II.1.4) Breve descrizione: Servizio di valutazione  indipendente  del
Programma di  Cooperazione  Interreg  V-A  Italia-Svizzera  2014-2020
II.1.5) Valore totale stimato:  euro  258.334,00  oltre  IVA  II.1.6)
Informazioni relative ai lotti: l'appalto non e' suddiviso  in  lotti
II.2.3) Luogo di esecuzione Codice  NUTS  ITC4.  II.2.4)  Descrizione
dell'appalto: Servizio di valutazione indipendente del  Programma  di
Cooperazione Interreg V-A Italia-Svizzera 2014-2020  II.2.5)  Criteri
di  aggiudicazione:  il  prezzo  non   e'   il   solo   criterio   di
aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti  di
gara II.2.6) Valore stimato euro 258.334,00 oltre IVA II.2.7)  Durata
del contratto: 62 mesi dalla data della sottoscrizione e non oltre il
31.12.2023.  Il  contratto  non  e'  oggetto  di   rinnovo   II.2.10)
Informazioni sulle varianti: non sono autorizzate  varianti  II.2.11)
Informazioni sulle opzioni: E' prevista la possibilita' di variazioni
in aumento o diminuzione delle  prestazioni  contrattuali  fino  alla
concorrenza di un quinto dell'importo del contratto  ed  agli  stessi
patti, prezzi e condizioni. II.2.13) Informazioni relative  ai  fondi
dell'Unione europea: l'appalto e' connesso a progetto  e/o  programmi
finanziati da fondi dell'Unione europea: Interreg V-A Italia-Svizzera
2014-2020 II.2.14) Informazioni complementari 
  Sezione  III:  Informazioni  di  carattere  giuridico,   economico,
finanziario   e   tecnico   III.1.1)    Abilitazione    all'esercizio
dell'attivita'   professionale,   inclusi   i   requisiti    relativi
all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale: 
  1. assenza delle cause di esclusione di cui all'art. 80 del  D.Lgs.
n. 50/2016; 
  2. per i soggetti tenuti,  iscrizione  alla  competente  Camera  di
Commercio, Industria, Artigianato ed Agricoltura con oggetto  sociale
coerente con l'oggetto di  gara  o  nel  registro  delle  commissioni
provinciali  per  l'artigianato  o   presso   i   competenti   ordini
professionali; 
  3. assenza delle condizioni di cui all'art. 53, comma  16-ter,  del
D.Lgs. n. 165/2001, divieto di "pantouflage"; 
  4. assenza della titolarita' di  incarichi  di  assistenza  tecnica
affidati nell'ambito del programma INTERREG V-A Italia-Svizzera; 
  5. assenza di  benefici  e/o  agevolazioni  concessi  a  valere  su
progetti finanziati dal programma INTERREG V-A Italia-Svizzera 
  Sezione IV: procedura IV.1.1) Tipo di  procedura:  Aperta.  IV.1.8)
Informazioni  relative  all'accordo  sugli  appalti  pubblici  (AAP):
l'appalto e' disciplinato dall'accordo  sugli  appalti  pubblici:  SI
IV.2.2) Termine per il ricevimento  delle  offerte:  11.06.2018  Ora:
12:00 IV.2.4) Lingue utilizzabili per la presentazione delle  offerte
o delle domande di partecipazione: Italiana. IV.2.6)  Periodo  minimo
durante il quale l'offerente e' vincolato alla propria  offerta:  180
(centottanta) giorni dal termine  ultimo  per  il  ricevimento  delle
offerte. 
  IV.2.7) Modalita' di apertura delle offerte: Data e luogo  verranno
comunicati tramite la piattaforma Sintel. E' ammesso ad assistere  il
legale rappresentante o delegato 
  Sezione VI: altre informazioni  VI.1)  Informazioni  relative  alla
rinnovabilita':  Si  tratta  di  un  appalto  rinnovabile:  NO  VI.3)
Informazioni complementari: Codice identificativo della  gara  (CIG):
74770576A0 - Informazioni e chiarimenti sugli atti  di  gara  possono
essere  richiesti  esclusivamente  a   mezzo   ┬źComunicazioni   della
procedura┬╗ presente sulla piattaforma Sintel, entro e  non  oltre  il
termine del 29.05.2018. I chiarimenti  agli  atti  di  gara  verranno
pubblicati sui siti di cui al precedente punto I.1.  Il  Responsabile
Unico del  Procedimento  e'  il  dott.  Enzo  Galbiati.  La  presente
procedura e' stata indetta con Decreto n.  6358  del  07.05.2018.  In
caso     di      mancanza/incompletezza/irregolarita'      essenziale
dell'autocertificazione o del  DGUE  nonche'  della  cauzione/impegno
verra' assegnato un termine non superiore a 10 giorni per  presentare
l'integrazione/regolarizzazione, pena l'esclusione. Gli oneri per  la
sicurezza da interferenza sono pari a zero. Tutte le  prestazioni  si
qualificano come principali. L'appalto non e' suddiviso in  lotti  in
considerazione della tipologia di  servizio  e  della  necessita'  di
garantire    un    unico    interlocutore.    Non    si    procedera'
all'aggiudicazione  se   nessuna   delle   offerte   sara'   ritenuta
conveniente o idonea. E' ammesso il subappalto, i concorrenti  devono
indicare nell'offerta la terna dei subappaltatori. 
  VI.4.1)  Organismo  responsabile  delle   procedure   di   ricorso:
Denominazione ufficiale:  Tribunale  Amministrativo  Regionale  della
Lombardia - Milano, Indirizzo: Via Corridoni, 39, CAP: 20122  Citta':
Milano, Paese: Italia. 
  VI.5) Data di spedizione del presente bando: 08.05.2018 

Il dirigente  della  struttura  programmazione  acquisti  e  gestione
                        appalti - presidenza 
                   dott.ssa Emilia Angela Benfante 

 
TX18BFD9234
mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato
Realizzazione Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A.