INFRASTRUTTURE LOMBARDE S.P.A.

(GU 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.83 del 18-7-2018)

 
Bando di gara - Lavori  -  Italia-Milano:  lavori  di  demolizione  -
                        Direttiva 2004/18/CE 
 

  Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice 
  I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto -  Infrastrutture
Lombarde S.p.A. - Via Pola 12/14 
  Punti di contatto: Funzionalita'  ┬źComunicazioni  della  procedura┬╗
della piattaforma Sintel - All'attenzione di: Ing. Guido Bonomelli  -
20124  Milano   Italia-Telefono:+39   0267971711-Posta   elettronica:
ufficiogare@ilspa.it 
  Fax:  +39  0267971787  -  Indirizzi  internet:  Indirizzo  generale
dell'amministrazione aggiudicatrice: http://www.ilspa.it -  Indirizzo
del profilo di committente: http://www.ilspa.it -Accesso  elettronico
alle informazioni: www.arca.regione.lombardia.it - Presentazione  per
via  elettronica  di   offerte   e   richieste   di   partecipazione:
www.arca.regione.lombardia.it 
  Ulteriori informazioni sono disponibili presso: I punti di contatto
sopra  indicati.  Il   capitolato   d'oneri   e   la   documentazione
complementare (inclusi i documenti per il dialogo competitivo  e  per
il sistema dinamico di acquisizione) sono disponibili presso: I punti
di contatto sopra indicati. Le offerte o le domande di partecipazione
vanno inviate a: I punti di contatto sopra indicati 
  I.2) Tipo di amministrazione aggiudicatrice: Organismo  di  diritto
pubblico 
  I.3) Principali settori di attivita' 
  I.4) Concessione di un appalto  a  nome  di  altre  amministrazioni
aggiudicatrici. L'amministrazione aggiudicatrice acquista  per  conto
di altre amministrazioni aggiudicatrici: no 
  Sezione II: Oggetto dell'appalto 
  II.1) Descrizione 
  II.1.1) Denominazione  conferita  all'appalto  dall'amministrazione
aggiudicatrice:  GL18005_Procedura  aperta  -  per  l'affidamento  di
lavori di demolizione selettiva e  meccanica  dei  Condomini  Anna  e
Athena in Ciserano (BG) 
  II.1.2) Tipo di appalto e luogo di consegna o di esecuzione: Lavori
- Esecuzione. Luogo principale di esecuzione dei lavori, di  consegna
delle forniture o di prestazione dei servizi:  Zingonia  Codice  NUTS
ITC46 
  II.1.3) Informazioni sugli appalti pubblici, l'accordo quadro o  il
sistema dinamico di acquisizione (SDA): L'avviso riguarda un  appalto
pubblico 
  II.1.4) Informazioni relative all'accordo quadro 
  II.1.5)  Breve  descrizione  dell'appalto  o  degli  acquisti:   La
presente procedura, ex art. 60 del D.Lgs.  50/2016,  ha  per  oggetto
l'affidamento dei lavori relativi all'intervento di  demolizione  con
mezzi meccanici dei Condomini Anna e Athena in Ciserano e  successiva
campagna di frantoiazione eseguita con impianto  mobile  autorizzato,
al fine dell'ottenimento di un materiale riutilizzabile per  recuperi
ambientali e/o realizzazione di rilevati e sottofondi, ai  sensi  del
DM 5.2.1998 - DM 5.4.2006 n. 186  e  s.m.i.  e  della  Circolare  del
Ministero Ambiente 15.7.2005 n. 5205. 
  II.1.6) Vocabolario comune per gli appalti (CPV): 45111100 
  II.1.7) Informazioni relative all'accordo  sugli  appalti  pubblici
(AAP): L'appalto e' disciplinato dall'accordo sugli appalti  pubblici
(AAP): no 
  II.1.8) Lotti: Questo appalto e' suddiviso in lotti: no 
  II.1.9) Informazioni sulle varianti: Ammissibilita' di varianti: no 
  II.2) Quantitativo o entita' dell'appalto 
  II.2.1) Quantitativo o entita'  totale:  a)  L'importo  complessivo
dell'appalto, IVA esclusa, e' pari a 1 209 556,39 EUR di cui: Lavori:
1 121 431,97 EUR per l'esecuzione dei lavori: -  88  124,42  EUR  per
oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso. b) Lavorazioni di  cui
si compone l'intervento secondo le categorie di cui al  D.M.  del  10
novembre 2016 n. 248, sono le seguenti: OS23 - Demolizioni di opere -
classifica III-bis; Importo stimato dei lavori inclusi oneri  per  la
sicurezza:  1  089  057,52  EUR;  %:  90,04;   Prevalente   (P):   P;
Sub-appaltabile: si, nel  limite  del  30  %  del  proprio  valore  e
comunque nei limiti previsti dal comma 2 art. 105 del D.Lgs. 50/2016,
ovvero nei limiti del 30 % dell'intero importo contrattuale.  OG12  -
Opere ed impianti di bonifica e protezione ambientale - classifica I;
Qualificazione obbligatoria: no; Importo stimato dei  lavori  inclusi
oneri per la sicurezza: 120 498,87 EUR; %: 9,96; Scorporabile (S): S;
Sub-appaltabile: si, nel ordine  del  100  %  del  proprio  valore  e
comunque nei limiti previsti dal comma 2 art. 105 del D.Lgs. 50/2016,
ovvero nei limiti del 30 % dell'intero importo  contrattuale.  Valore
stimato, IVA esclusa: 1 209 556,39 EUR 
  II.2.2) Opzioni: Opzioni: no 
  II.2.3) Informazioni sui rinnovi: L'appalto e' oggetto di  rinnovo:
no 
  II.3) Durata dell'appalto o termine di esecuzione: in  giorni:  270
(dall'aggiudicazione dell'appalto) 
  Sezione  III:  Informazioni  di  carattere  giuridico,   economico,
finanziario e tecnico 
  III.1) Condizioni relative all'appalto 
  III.1.1)   Cauzioni   e   garanzie   richieste:   Ai   fini   della
partecipazione  alla  procedura:  a.  Cauzione  provvisoria  di   cui
all'art. 93  del  D.Lgs.  n.  50/2016;  Ai  fini  della  stipula  del
contratto d'appalto: b. Garanzia definitiva di cui all'art.  103  del
D.Lgs. 50/2016; c. Polizza di cui al comma 7 dell'art. 103 del D.Lgs.
n. 50/2016.  Il  tutto  come  meglio  specificato  al  punto  10  del
Disciplinare di gara. 
  III.1.2) Principali modalita' di finanziamento e di  pagamento  e/o
riferimenti alle disposizioni applicabili in materia: Fondi pubblici 
  III.1.3) Forma giuridica che dovra' assumere il  raggruppamento  di
operatori  economici  aggiudicatario   dell'appalto:   Tutte   quelle
previste dall'ordinamento 
  III.1.4)   Altre   condizioni   particolari:    La    realizzazione
dell'appalto e' soggetta a condizioni particolari: no 
  III.2) Condizioni di partecipazione 
  III.2.1) Situazione personale degli operatori economici, inclusi  i
requisiti  relativi  all'iscrizione  nell'albo  professionale  o  nel
registro  commerciale.  Informazioni  e  formalita'  necessarie   per
valutare la conformita' ai requisiti: 1) iscrizione alla C.C.I.A.A. o
altro registro ufficiale  per  i  concorrenti  organizzati  in  forma
societaria; 
  2) insussistenza delle cause di esclusione di cui all'art.  80  del
D.Lgs. 50/2016; 
  III.2.2)  Capacita'  economica  e   finanziaria:   Informazioni   e
formalita' necessarie per valutare la conformita'  ai  requisiti:  Si
veda il punto III.2.3. 
  III.2.3)Capacita' tecnica: Informazioni e formalita' necessarie per
valutare la conformita' ai requisiti: 
  a) attestazione  S.O.A.,  regolarmente  autorizzata,  in  corso  di
validita', che documenti la qualificazione  per  costruzione,  ovvero
per prestazioni di  progettazione  e  costruzione,  per  categorie  e
classifiche adeguate  ai  lavori  da  eseguire,  di  cui  fornisce  i
seguenti dati  identificativi:  I)  identita'  della  S.O.A.  che  ha
rilasciato l'attestazione di qualificazione;  II)  data  di  rilascio
dell'attestazione  di  qualificazione  e  relativa   scadenza;   III)
categorie di qualificazione e relative classifiche  di  importo;  nel
caso di operatori economici stabiliti in Stati  diversi  dall'Italia,
che non possiedono l'attestazione di qualificazione, si applicano  le
norme di cui all'art. 90 del D.Lgs.  50/2016.  b)  Certificazione  di
qualita' UNI EN ISO 9001/2015. 
  III.2.4) Informazioni concernenti appalti riservati 
  III.3) Condizioni relative agli appalti di servizi 
  III.3.1) Informazioni relative ad una particolare professione 
  III.3.2) Personale responsabile dell'esecuzione del servizio 
  Sezione IV: Procedura 
  IV.1) Tipo di procedura 
  IV.1.1) Tipo di procedura: Aperta 
  IV.1.2) Limiti al  numero  di  operatori  che  saranno  invitati  a
presentare un'offerta 
  IV.1.3) Riduzione del numero di operatori durante il negoziato o il
dialogo 
  IV.2) Criteri di aggiudicazione 
  IV.2.1) Criteri  di  aggiudicazione:  Offerta  economicamente  piu'
vantaggiosa in base  ai  criteri  indicati  nel  capitolato  d'oneri,
nell'invito a presentare offerte o a negoziare oppure  nel  documento
descrittivo 
  IV.2.2) Informazioni  sull'asta  elettronica:  Ricorso  ad  un'asta
elettronica: no 
  IV.3) Informazioni di carattere amministrativo 
  IV.3.1)   Numero   di    riferimento    attribuito    al    dossier
dall'amministrazione aggiudicatrice: GL18005_demolizioni_ZINGONIA 
  IV.3.2) Pubblicazioni precedenti relative allo stesso appalto: no 
  IV.3.3) Condizioni per ottenere il capitolato d'oneri  e  documenti
complementari o il documento descrittivo: Termine per il  ricevimento
delle richieste di documenti o per l'accesso ai documenti: 6.9.2018 -
12:00; Documenti a pagamento: no 
  IV.3.4) Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di
partecipazione: 14.9.2018 - 16:00 
  IV.3.5) Data di spedizione ai candidati prescelti  degli  inviti  a
presentare offerte o a partecipare 
  IV.3.6) Lingue utilizzabili per la presentazione  delle  offerte  o
delle domande di partecipazione: italiano. 
  IV.3.7) Periodo minimo durante il quale  l'offerente  e'  vincolato
alla propria offerta: in giorni:  270  (dal  termine  ultimo  per  il
ricevimento delle offerte) 
  IV.3.8) Modalita' di  apertura  delle  offerte  Data:  18.9.2018  -
10:00. Luogo: Infrastrutture Lombarde S.p.A., Via Pola 12/14 -  20124
Milano. Persone ammesse ad assistere all'apertura delle offerte: si'.
Informazioni complementari sulle persone ammesse e  la  procedura  di
apertura: Informazioni  complementari  sulle  persone  ammesse  e  la
procedura  di  apertura:  legali  rappresentanti  degli  offerenti  o
persone munite di specifica delega loro conferita dai suddetti legali
rappresentanti. 
  Sezione VI: Altre informazioni 
  VI.1) Informazioni sulla periodicita':  Si  tratta  di  un  appalto
periodico: no 
  VI.2) Informazioni sui  fondi  dell'Unione  europea:  L'appalto  e'
connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione
europea: no 
  VI.3)  Informazioni   complementari.   a)   appalto   indetto   con
determinazione   del   Direttore   Generale    del    5.7.2018;    c)
l'aggiudicazione e' possibile anche in presenza di una  sola  offerta
valida; d) e' ammesso l'avvalimento alle condizioni di  cui  all'art.
89 del D.Lgs. n. 50 del 2016; e) La Stazione appaltante si riserva la
facolta' di consegnare i lavori ai sensi dell'art. 32 commi  8  e  13
del  D.Lgs.  50/2016;  f)  CIG  (Codice  Identificativo  Gare  presso
dell'Autorita'  Nazionale):  7560491A89;  g)  CUP  (Codice  unico  di
Progetto): H73G13000040007; h) la sanzione di cui all'art. 83,  comma
9, del D.Lgs. n. 50 del 2016 e' pari all'1X1000 del valore dei lavori
a base di gara; i) l'aggiudicatario, nel  corso  dell'esecuzione  del
contratto, ha l'obbligo  di  accettare,  alle  condizioni  tutte  del
contratto stesso, un aumento o diminuzione dell'importo  contrattuale
fino  alla  concorrenza  del  quinto;  l)  controversie  contrattuali
deferite all'Autorita' giudiziaria, con esclusione  della  competenza
arbitrale; m) responsabile del procedimento:  Ing.  Chiara  Albertina
Datta. 
  VI.4) Procedure di ricorso 
  VI.4.1)  Organismo  responsabile  delle   procedure   di   ricorso:
Tribunale Amministrativo Regionale per la Lombardia Via Corridori  39
20122 Milano  Italia  Telefono:  +39  027605321  Indirizzo  internet:
http://www.giustizia-amministrativa.it Fax: +39 0276053246 
  VI.4.2) Presentazione di ricorsi: Informazioni precise sui  termini
di presentazione dei ricorsi: Previa eventuale comunicazione di voler
proporre  ricorso  giurisdizionale:  a)   entro   30   giorni   dalla
pubblicazione  del  presente  bando  per  motivi  che   ostano   alla
partecipazione; b) entro 30 giorni dalla conoscenza del provvedimento
di esclusione; c) entro 30 giorni dalla conoscenza del  provvedimento
di aggiudicazione. 
  VI.4.3) Servizio presso  il  quale  sono  disponibili  informazioni
sulla presentazione dei ricorsi 
  VI.5)  Data  di  spedizione  del  presente  avviso  alla  G.U.U.E.:
5.7.2018 

                        Il direttore generale 
                        ing. Guido Bonomelli 

 
TX18BFM14581
mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato
Realizzazione Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A.