GESTIONE ACQUA S.P.A.

(GU 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.65 del 8-6-2020)

 
                            Bando di gara 
 
    (Allegato XIV, parte II, lett. D), D.Lgs. n. 50/2016 s.m.i.) 
 

  1. Denominazione dell'ente aggiudicatore: Gestione Acqua S.p.A. 
  2. Indirizzo: sede legale Regione Scrivia - 15063  Cassano  Spinola
(AL) e sede amministrativa in corso Italia n. 49 - Novi Ligure (AL) -
tel. 014333091 - fax 0143743328 - PEC: gestioneacqua.appalti@pec.it -
sito internet: www.gestioneacqua.it 
  3. Principale attivita' esercitata: gestione  del  Servizio  idrico
integrato. 
  4.  Tipo  di  appalto:  attivita'  di  manutenzione   ordinaria   e
straordinaria  di  reti  ed  impianti  acquedotto  e  fognatura   nel
territorio dei distretti Novese/Ovadese, Tortonese e Valli.  Lotto  1
distretto Novese/Ovadese  CIG  83128561C9  importo  euro  900.000,00;
lotto 2 distretto Tortonese CIG: 8312875177 importo euro  600.000,00;
lotto 3 distretto Valli CIG: 831289739E importo euro 900.000,00. 
  5. Codice CPV: 45231300-8. 
  6. Luoghi dell'esecuzione del servizio: reti ed impianti acquedotto
e fognatura gestiti da Gestione Acqua S.p.A., come indicato  all'art.
1 del capitolato speciale d'appalto. 
  7. Importo presunto del servizio: importo complessivo dell'appalto:
euro 2.400.000,00 (duemilioniquattrocentomila/00), escluso  IVA.  Gli
oneri   della    sicurezza    sono    pari    ad    euro    76.452,64
(settantaseimilaquattrocentocinquantadue/64).  L'importo  complessivo
dell'appalto comprende il costo della manodopera che  Gestione  Acqua
S.p.A., ai sensi dell'art. 23, comma 16 del codice, viene stimato  in
euro                        1.387.408,51                        (euro
unmilionetrecentottantasettemilaquattrocentotto/51). 
  8. Informazioni sulle varianti: no. 
  9. Suddivisione in lotti: si. 
  10. Disposizioni legislative di riferimento: decreto legislativo n.
50/2016 e successive modificazioni ed integrazioni, nonche' le  altre
disposizioni richiamate dal disciplinare di  gara  e  dal  capitolato
speciale di appalto. 
  11. Condizioni per ottenere la documentazione di gara: il  presente
bando, il disciplinare di gara,  capitolato  speciale  di  appalto  e
tutta  la  documentazione  a  corredo  della  presente   gara,   sono
disponibili e scaricabili  gratuitamente  ed  in  versione  integrale
sulla  Ā«Piattaforma  di   gestione   dell'albo   fornitori   e   gare
telematicheĀ»        accessibile        al        seguente        link
https://gestioneacqua.acquistitelematici.it/ 
  12. Termine ultimo per la ricezione delle  offerte:  entro  le  ore
12,00 del  giorno  22  giugno  2020,  mediante  la  Piattaforma  gare
telematiche        accessibile        al        seguente         link
https://gestioneacqua.acquistitelematici.it/ 
  13.  Lingua  in  cui  devono  essere  redatte  le  offerte:  lingua
italiana. 
  14. Persone autorizzate ad assistere alle operazioni di apertura: i
legali rappresentanti delle imprese interessate oppure persone munite
di   specifica   delega,   loro   conferita   da   suddetti    legali
rappresentanti. 
  15. Data, ora e luogo di apertura delle offerte:  l'apertura  delle
offerte verra' effettuata in seduta pubblica secondo quanto  indicato
nel disciplinare di gara. 
  16. Cauzioni e garanzie richieste:  secondo  quanto  riportato  nel
disciplinare di gara e nel capitolato speciale d'appalto. 
  17. Modalita' essenziali di finanziamento dell'appalto:  con  fondi
propri di bilancio dell'appaltante. 
  18. Forma  giuridica  che  dovra'  assumere  il  raggruppamento  di
operatori  economici  aggiudicatario  dell'appalto:  sono  ammessi  i
raggruppamenti temporanei di imprese costituiti ai sensi dell'art. 45
del decreto legislativo n.  50/2016  e  successive  modificazioni  ed
integrazioni. 
  19.  Requisiti  minimi  di  carattere  economico  e   tecnico   che
l'aggiudicatario dovra' soddisfare:  riportati  nel  disciplinare  di
gara e nel capitolato speciale d'appalto. 
  20. Termine entro il quale l'offerente e'  vincolato  alla  propria
offerta:  180  (centottanta)  giorni  dalla  data  di   presentazione
dell'offerta medesima. 
  21.  Procedura  di  aggiudicazione:  procedura  aperta  telematica.
Accordo quadro con piu' operatori, ai sensi dell'art. 54, comma 4 del
decreto legislativo n. 50/2016. 
  22. Criterio di aggiudicazione: minor prezzo, ai sensi dell'ex art.
36, comma 9-bis del decreto legislativo n. 50/2016 con corresponsione
a misura. Per i contenuti e le specifiche di dettaglio si  rimanda  a
quanto disposto dal bando e dal disciplinare di gara. 
  23.  Data  di  trasmissione  del  bando  all'ufficio  pubblicazioni
dell'Unione europea: 28 maggio 2020. 
  24. Data di spedizione del presente bando alla  Gazzetta  Ufficiale
della Repubblica italiana: 29 maggio 2020. 
  25. Organo  responsabile  delle  procedure  di  ricorso:  Tribunale
Amministrativo regionale per il Piemonte -  via  Confienza  n.  10  -
10121 Torino. 
  Altre informazioni 
  1. Quesiti: le richieste di informazioni da parte  dei  concorrenti
sulla 
  presente procedura dovranno  essere  presentate  con  le  modalita'
previste nel bando e nel disciplinare di gara  fino  a  sette  giorni
prima il termine di scadenza ricezione offerte. I  quesiti  richiesti
solo in forma verbale non saranno presi in considerazione. 
  2. Rinvio: per tutto quanto non riportato nel  presente  bando,  si
rimanda al disciplinare di gara ed a tutti i documenti complementari,
disponibili sulla Piattaforma di gestione dell'albo fornitori e  gare
telematiche        accessibile        al        seguente         link
https://gestioneacqua.acquistitelematici.it/ 

                     Il vice direttore generale 
                         dott. Luca Sciutto 

 
TU20BFM12266
mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato
Realizzazione Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A.