ACQUEDOTTO PUGLIESE S.P.A.

(GU 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.125 del 27-10-2021)

 
       Bando di gara - Servizi di pubblica utilita' - Servizi 
 

  Sezione  I:  Ente  aggiudicatore  I.1)  Denominazione  e  indirizzi
Acquedotto Pugliese SpA - Via Cognetti, 36 - Bari - 70121  -  Italia.
Persona di contatto: Direzione  Procurement;  Tel.:  +39  0805723491;
E-mail:  segreteria.Procurement@aqp.it;  Codice  NUTS:   ITF47   Bari
Indirizzi Internet: Indirizzo principale: http://www.aqp.it Indirizzo
del profilo di committente: http://www.aqp.it. I.3)  Comunicazione  I
documenti  di  gara  sono  disponibili  per  un   accesso   gratuito,
illimitato e diretto presso: http://www.aqp.it Ulteriori informazioni
sono disponibili presso l'indirizzo sopra indicato Le  offerte  o  le
domande di partecipazione vanno inviate  all'indirizzo  sopraindicato
I.6) Principali settori di attivita' Acqua 
  Sezione   II:   Oggetto   II.1)   Entita'   dell'appalto    II.1.1)
Denominazione: Affidamento dell'accordo quadro con quattro  operatori
economici per la progettazione opere afferenti il SII II.1.2)  Codice
CPV principale 71330000 Vari servizi di ingegneria  II.1.3)  Tipo  di
appalto  Servizi  II.1.4)  Breve   descrizione:   Affidamento   della
progettazione  di  fattibilita'  tecnica  economica,  definitiva   ed
esecutiva di opere afferenti il SII ricadenti nelle ID. Opere  IA.01,
D.04 e D.05 del D.M. 2016.  CIG:  8948042DD7  II.1.5)  Valore  totale
stimato Valore, IVA esclusa: 6.900.000,00  EUR  II.1.6)  Informazioni
relative ai lotti Questo appalto e'  suddiviso  in  lotti:  no  II.2)
Descrizione II.2.3) Luogo di  esecuzione  Codice  NUTS:  ITF4  Puglia
Luogo  principale   di   esecuzione:   Puglia   II.2.4)   Descrizione
dell'appalto: Procedura aperta per l'affidamento, dell'accordo quadro
con 4 operatori economici, della progettazione di opere del SII - ID.
Opere IA.01, D.04 e  D.05  .  II.2.5)  Criteri  di  aggiudicazione  I
criteri  indicati  di  seguito  Criterio  di  qualita'  -  Nome:   a)
professionalita' e adeguatezza dell'offerta come meglio descritto nel
disciplinare di gara / Ponderazione: 35 Criterio di qualita' -  Nome:
b) caratteristiche metodologiche dell'offerta come  meglio  descritto
nel disciplinare di gara / Ponderazione: 40 Prezzo - Ponderazione: 25
II.2.6) Valore stimato Valore, IVA esclusa: 6.900.000,00 EUR  II.2.7)
Durata del contratto d'appalto, dell'accordo  quadro  o  del  sistema
dinamico di acquisizione Durata in mesi: 60 Il contratto d'appalto e'
oggetto di rinnovo: no  II.2.10)  Informazioni  sulle  varianti  Sono
autorizzate varianti: no II.2.11) Informazioni relative alle  opzioni
Opzioni: no  II.2.13)  Informazioni  relative  ai  fondi  dell'Unione
europea L'appalto e' connesso ad un progetto e/o programma finanziato
da fondi dell'Unione europea: no 
  Sezione  III:  Informazioni  di  carattere  giuridico,   economico,
finanziario e tecnico III.1) Condizioni  di  partecipazione  III.1.1)
Abilitazione all'esercizio dell'attivita'  professionale,  inclusi  i
requisiti  relativi  all'iscrizione  nell'albo  professionale  o  nel
registro commerciale Elenco e breve descrizione delle condizioni:  Si
rinvia al  disciplinare  di  gara.  III.1.2)  Capacita'  economica  e
finanziaria Criteri di  selezione  indicati  nei  documenti  di  gara
III.1.3) Capacita'  professionale  e  tecnica  Criteri  di  selezione
indicati  nei  documenti  di  gara  III.1.6)  Cauzioni   e   garanzie
richieste:   Per   ciascuno   dei   quattro    operatori    economici
aggiudicatari:  1)  garanzia  fideiussoria  a  titolo   di   cauzione
definitiva;  2)  polizza  di  responsabilita'  civile   professionale
indicata all'art. 17 del disciplinare d'incarico. III.1.7) Principali
modalita' di  finanziamento  e  di  pagamento  e/o  riferimenti  alle
disposizioni applicabili in materia: L'intervento, e' finanziato  con
fondi  derivanti  da  proventi   tariffari   e/o   finanziamenti   da
enti/programma in aliquota variabile secondo  il  singolo  intervento
specifico.  III.1.8)  Forma  giuridica   che   dovra'   assumere   il
raggruppamento di Operatori  economici  aggiudicatario  dell'appalto:
Tutte quelle consentite dalla normativa vigente. 
  Sezione IV: Procedura IV.1) Descrizione IV.1.1) Tipo  di  procedura
Procedura aperta IV.1.3) Informazioni  su  un  accordo  quadro  o  un
sistema dinamico di acquisizione L'avviso comporta la  conlusione  di
un accordo quadro Accordo quadro con diversi operatori Numero massimo
di partecipanti all'accordo quadro previsto: 4  IV.1.8)  Informazioni
relative  all'accordo  sugli  appalti  pubblici  (AAP)  L'appalto  e'
disciplinato  dall'accordo  sugli   appalti   pubblici:   si'   IV.2)
Informazioni di  carattere  amministrativo  IV.2.2)  Termine  per  il
ricevimento delle offerte o delle  domande  di  partecipazione  Data:
24/11/2021 Ora locale:  12:00  IV.2.4)  Lingue  utilizzabili  per  la
presentazione  delle  offerte  o  delle  domande  di  partecipazione:
Italiano IV.2.6) Periodo  minimo  durante  il  quale  l'offerente  e'
vincolato alla propria offerta Durata in mesi: 6 (dal termine  ultimo
per il ricevimento delle offerte) IV.2.7) Modalita' di apertura delle
offerte Data: 26/11/2021 Ora locale: 09:00 Luogo: Acquedotto Pugliese
S.p.A. - Direzione Procurement - Bari -  via  Salvatore  Cognetti  36
Informazioni relative  alle  persone  ammesse  e  alla  procedura  di
apertura: i legali rappresentanti dei concorrenti,  ovvero  soggetti,
uno per ciascun concorrente, muniti di delega o procura. 
  Sezione VI: Altre informazioni  VI.1)  Informazioni  relative  alla
rinnovabilita'  Si  tratta  di  un  appalto  rinnovabile:  no   VI.3)
Informazioni  complementari:  a)  delibera  a  indire  n.  64534  del
20.10.2021; b) verifica delle offerte anomale ai sensi dell'art.  97,
comma 3 del D.Lgs. n. 50/2016; c)  si  procedera'  all'aggiudicazione
anche in presenza di una sola offerta valida, sempre che sia ritenuta
congrua e conveniente; d) e' facolta' della  stazione  appaltante  di
non procedere all'aggiudicazione della gara qualora  nessuna  offerta
risulti conveniente o idonea in relazione all'oggetto del  contratto;
e) e' ammesso il subappalto con i limiti di cui all'art. 31, comma 8,
del D.Lgs.  n.  50/2016;  f)  e'  esclusa  la  competenza  arbitrale;
l'autorita' giudiziaria competente e' quella del Foro di Bari; g)  le
spese relative alla pubblicazione  del  bando  sono  a  carico  degli
aggiudicatari e saranno ripartite in  modo  uguale;  le  spese  degli
avvisi sono a carico dei rispettivi aggiudicatari. Entrambe  dovranno
essere rimborsate  alla  stazione  appaltante  entro  il  termine  di
sessanta giorni dall'aggiudicazione; h) i contratti saranno stipulati
in modalita' elettronica mediante scrittura privata. Eventuali  spese
connesse alla  stipulazione  del  contratto  ed  alla  sua  eventuale
registrazione fiscale saranno poste a carico del rispettivo  soggetto
aggiudicatario/contraente; i) ai sensi dell'art.  29  del  D.Lgs.  n.
50/2016, tutti gli atti della procedura di  gara  sono  pubblicati  e
aggiornati sul profilo del  committente:  www.aqp.it,  nella  sezione
Ā«societa' trasparenteĀ».  Sara'  inoltre  pubblicata  la  composizione
della commissione giudicatrice e i curricula dei suoi componenti;  l)
obbligo di allegare  prova  documentale  di  avvenuto  pagamento  del
contributo a favore dell' ANAC;  m)  indicazione  del  professionista
incaricato dell'integrazione tra le prestazioni specialistiche; n) il
responsabile  del  procedimento  e'  l'ing.  Oronzo   Valenzano;   il
responsabile del  procedimento  di  gara  e'  la  dott.ssa  Simonetta
Santoro; o) per quanto non previsto nel presente bando, si rinvia  al
disciplinare  di  gara  che  ne  costituisce   parte   integrante   e
sostanziale unitamente al disciplinare di incarico.  VI.4)  Procedure
di ricorso VI.4.1) Organismo responsabile delle procedure di  ricorso
T.A.R. - Puglia - Piazza Massari, 14 - Bari - 70122 - Italia  VI.4.2)
Organismo responsabile delle procedure di mediazione Responsabile del
Procedimento  -  Bari  -  Italia   VI.4.3)   Procedure   di   ricorso
Informazioni dettagliate sui termini di  presentazione  dei  ricorsi:
Gli  eventuali  ricorsi  avverso  il  presente  bando  devono  essere
notificati alla stazione appaltante entro 30  giorni  dalla  data  di
pubblicazione; i ricorsi avverso  le  eventuali  esclusioni  dovranno
essere notificati alla stazione appaltante entro 30 giorni dalla data
di notifica della relativa comunicazione  di  esclusione;  i  ricorsi
avverso il provvedimento di aggiudicazione dovranno essere notificati
alla stazione appaltante entro 30 giorni dalla notifica dello stesso.
VI.4.4) Servizio presso il quale sono disponibili informazioni  sulle
procedure  di  ricorso  Acquedotto  Pugliese   S.p.A.   -   Direzione
Procurement - Via Cognetti n. 36 - Bari - 70121 - Italia - Tel.:  +39
0805723491 - Indirizzo  Internet:  http://www.aqp.it  VI.5)  Data  di
spedizione del presente avviso alla G.U.U.E. 20/10/2021 

                           Il procuratore 
                    ing. Pietro Stefano Attolico 

 
TX21BFM25022
mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato
Realizzazione Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A.