BANCA ALTA TOSCANA CREDITO COOPERATIVO - SOCIETA' COOPERATIVA

Iscritta all'Albo delle banche e aderente al Gruppo Bancario
Cooperativo Iccrea iscritto all'Albo dei Gruppi Bancari con
capogruppo Iccrea Banca S.p.A., che ne esercita la direzione e il
coordinamento


Aderente al Fondo di Garanzia dei Depositanti e al Fondo di Garanzia
degli obbligazionisti del Credito Cooperativo

Sede legale e amministrativa: via IV Novembre, 108 - Comune di
Quarrata (PT)
Registro delle imprese: Pistoia 00138580477
Codice Fiscale: 00138580477

(GU Parte Seconda n.110 del 20-9-2022)

 
                      Convocazione di assemblea 
 

  L'assemblea straordinaria  e  ordinaria  dei  Soci  di  Banca  Alta
Toscana Credito Cooperativo - Societa'  Cooperativa  e'  indetta,  in
prima convocazione, sabato 15  ottobre  2022,  alle  ore  13,00,  nei
locali del  Forum  Banca  Alta  Toscana  e  nell'auditorium  Marcello
"Cesare" Fabbri, in Quarrata (PT), via IV Novembre,  n.  108,  i  cui
locali saranno  eventualmente  video  collegati,  e,  occorrendo,  in
seconda convocazione, domenica 16 ottobre 2022, alle ore 9,45, stessi
luoghi, per discutere e deliberare sul seguente ordine del giorno: 
  in seduta straordinaria 
  1. approvazione del Progetto di Scissione totale non  proporzionale
di Vival Banca - Banca di Credito Cooperativo di  Montecatini  Terme,
Bientina e S. Pietro in Vincio societa' cooperativa con  suddivisione
in  due  parti  dell'intero  compendio  aziendale  (attivo,  passivo,
patrimonio netto e soci) e  successiva  incorporazione  dei  distinti
compendi da  parte  di  Banca  Alta  Toscana  Credito  Cooperativo  -
societa' cooperativa e da parte di Banca Centro - Credito Cooperativo
Toscana -  Umbria  -  societa'  cooperativa  e  della  documentazione
connessa, ai sensi dell'articolo 2502 c.c., con conseguente  modifica
dei  seguenti  articoli  dello  Statuto   Sociale:   52   (denominato
"Disposizioni   transitorie")   e    53    (attualmente    denominato
"Disposizioni transitorie  di  fusione"  per  il  quale  e'  altresi'
proposta la seguente ridenominazione  "Disposizioni  transitorie  per
incorporazione di compendio a seguito di scissione"); 
  2. attribuzione al Presidente  del  Consiglio  di  Amministrazione,
nonche' a chi lo sostituisce  a  norma  di  Statuto,  del  potere  di
apportare eventuali limitate modifiche in  sede  di  accertamento  da
parte dell'Autorita' di Vigilanza ai sensi dell'art. 56 del  D.  Lgs.
1.9.1993, n.385; 
  3. conferimento al Presidente del Consiglio di Amministrazione,  al
Vice Presidente Vicario  e  al  Vice  Presidente,  in  via  tra  loro
disgiunta, dei poteri per la stipulazione dell'atto di scissione. 
  in seduta ordinaria 
  4. deliberazioni inerenti  e  conseguenti  a  quanto  previsto  nel
Progetto di scissione di cui al precedente punto n. 1 e  all'art.  53
dello Statuto della Banca a esso allegato, in ordine all'integrazione
del Consiglio di amministrazione attualmente in carica,  mediante  la
nomina di due ulteriori  amministratori  individuati  secondo  quanto
previsto al  2┬░comma  del  soprarichiamato  art.  53  dello  Statuto,
rispettivamente, uno tra i soci di  VivalBanca  -  Banca  di  Credito
Cooperativo di Montecatini Terme, Bientina e S. Pietro  in  Vincio  -
Societa' Cooperativa e uno tra i soci di Banca Alta  Toscana  Credito
Cooperativo  -  societa'  cooperativa,  con  effetto  dalla  data  di
efficacia civilistica della scissione per  incorporazione  e  fino  a
quella di approvazione del bilancio dell'esercizio 31.12.2024. 
  DOCUMENTAZIONE E INFORMAZIONI 
  La documentazione prevista dall'art. 2501 septies C.C.  e  relativa
al Progetto di Scissione,  comprensiva  di  tutti  gli  allegati,  e'
disponibile presso la Sede sociale (Segreteria Affari  Generali),  le
Agenzie  ed  e'  stata  pubblicata  sul  sito  internet  della  Banca
(www.bancaaltatoscana.it, Area Home page, sezione La Banca - Progetto
di scissione), ove puo' essere consultata e scaricata per la stampa. 
  Potranno prendere parte alla riunione ed esercitare il  diritto  di
voto tutti i Soci  che,  alla  data  di  svolgimento  dell'assemblea,
risulteranno iscritti da almeno novanta giorni nel libro dei soci. 
  Ai sensi dell'art. 25 dello Statuto Sociale, il socio potra'  farsi
rappresentare  da  altro   socio   persona   fisica   che   non   sia
amministratore, sindaco o dipendente della societa', mediante  delega
scritta, contenente il nome del  rappresentante,  e  nella  quale  la
firma del delegante sia autenticata dal Presidente della societa', da
un notaio o da ulteriori nominativi a cio' espressamente  autorizzati
dal Consiglio di amministrazione  che  saranno  indicati  a  ciascuno
degli interessati contattando in  orario  di  ufficio  la  Segreteria
Affari Generali o la propria agenzia di riferimento. 
  La delega deve essere acquisita e depositata  nelle  ore  d'ufficio
entro e non oltre il giorno lavorativo precedente la data fissata per
l'Assemblea, presso la Segreteria Affari Generali, ovvero  presso  le
agenzie della Banca. Ogni socio puo' ricevere non piu' di una  delega
per l'assemblea da svolgersi in parte ordinaria e  non  piu'  di  tre
deleghe per l'assemblea straordinaria. 
  Per ogni eventuale ulteriore informazione i Soci possono rivolgersi
alla Segreteria Affari Generali, chiamando il numero 0573 7070227. 
  Quarrata, li' 07/09/2022. 

         p. Il consiglio di amministrazione - Il presidente 
                         Alberto Vasco Banci 

 
TX22AAA10254
mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato
Realizzazione Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A.