PREFETTURA DI PARMA

(GU Parte Seconda n.78 del 4-7-2020)

 
             Proroga dei termini legali e convenzionali 
 

  Il prefetto della Provincia di Parma, 
  Considerato che la IBL Banca ha comunicato che nei giorni  24,  26,
31 marzo 2020 e 2 aprile 2020 la propria dipendenza di Parma, sita in
viale Mentana n. 41, e' rimasta chiusa  al  pubblico  per  consentire
azioni volte al contenimento del rischio contagio da Ā«CoronavirusĀ»; 
  Vista la richiesta della direzione della Banca d'Italia -  sede  di
Bologna, protocollo  n.  472123/20  dell'8  aprile  2020,  intesa  ad
ottenere la proroga dei termini legali e convenzionali scadenti per i
giorni 24, 26, 31 marzo 2020 e 2 aprile 2020; 
  Visti gli articoli 1 e 2 del decreto legislativo 15  gennaio  1948,
n. 1; 
  Visto l'art. 31, comma 3, della legge n. 340/2000; 
 
                              Decreta: 
 
  i termini legali e convenzionali scadenti i giorni 24, 26, 31 marzo
2020  e  2  aprile  2020  sono  prorogati,  ai  sensi   della   legge
sopracitata, a favore dell'istituto di credito indicato in premessa. 

                             Il prefetto 
                               Garufi 

 
TU20ABP6538 (Gratuito)
mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato
Realizzazione Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A.