Serie Generale n. 165 del 16-7-1999

Sommario

DECRETI PRESIDENZIALI DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 5 luglio 1999 Scioglimento del consiglio comunale di Carloforte. Pag. 5 DECRETI, DELIBERE E ORDINANZE MINISTERIALI DECRETO 8 giugno 1999 Accertamento del periodo di mancato funzionamento del pubblico registro automobilistico di Vercelli. Pag. 6 DECRETO 8 giugno 1999 Accertamento del periodo di mancato funzionamento del pubblico registro automobilistico di Asti. Pag. 6 DECRETO 8 giugno 1999 Accertamento del periodo di mancato funzionamento del pubblico registro automobilistico di Cuneo. Pag. 6 DECRETO 8 giugno 1999 Accertamento del periodo di mancato funzionamento del pubblico registro automobilistico di Novara. Pag. 7 DECRETO 8 giugno 1999 Accertamento del periodo di mancato funzionamento del pubblico registro automobilistico di Alessandria. Pag. 7 MINISTERO DELLE FINANZE DECRETO 11 giugno 1999 Accertamento del periodo di mancato funzionamento del pubblico registro automobilistico di Sondrio. Pag. 7 DECRETO 16 giugno 1999 Sospensione del residuo carico tributario dovuto dal sig. Jagher Alberto, in qualita' di socio della ditta F.lli Jagher S.a.s., in Tonadico. Pag. 8 DECRETO 8 luglio 1999 Accertamento del periodo di mancato funzionamento del 2 ufficio IVA di Roma. Pag. 9 MINISTERO DELLA SANITA' DECRETO 8 giugno 1999 Autorizzazione all'azienda ospedaliera di rilievo nazionale e di alta specializzazione Ospedale civico e benfratelli "G. Di Cristina e M. Ascoli" di Palermo ad espletare le attivita' di trapianto di rene da cadavere a scopo terapeutico. Pag. 9 DECRETO 8 giugno 1999 Autorizzazione all'azienda ospedaliera di rilievo nazionale e di alta specializzazione Ospedale civico e benfratelli "G. Di Cristina e M. Ascoli" e all'azienda ospedaliera "Vincenzo Cervello" di Palermo ad espletare le attivita' di trapianto di fegato, pancreas, rene ed insule pancreatiche prelevati da cadavere a scopo terapeutico e di trapianto di rene da donatore vivente, nell'ambito del progetto di sperimentazione gestionale "Partnership tra dipartimento interaziendale civicocervello ed University of Pittsburgh Medical Center (UPMC)". Pag. 10 DECRETO 18 giugno 1999 Modificazioni ed integrazioni al decreto ministeriale 22 gennaio 1998 concernente "Limiti massimi di residui di sostanze attive dei prodotti fitosanitari tollerate nei prodotti destinati all'alimentazione". Pag. 12 MINISTERO DELLA SANITA' COMMISSIONE UNICA DEL FARMACO PROVVEDIMENTO 23 aprile 1999 Riclassificazione della specialita' medicinale "Emosint", a base di desmopressina ai sensi dell'art. 8, comma 10, della legge 24 dicembre 1993, n. 537. Pag. 12 PROVVEDIMENTO 27 aprile 1999 Riclassificazione dei medicinali a denominazione generica denominati "Sodio cloruro" e "Glucosio" della Industria farmaceutica galenica senese ai sensi dell'art. 8, comma 10, della legge 24 dicembre 1993, n. 537. Pag. 13 PROVVEDIMENTO 14 maggio 1999 Riclassificazione della specialita' medicinale a base di calcipotriolo, denominata "Psorcutan", ai sensi dell'art. 8, comma 10, della legge 24 dicembre 1993, n. 537. Pag. 14 PROVVEDIMENTO 14 maggio 1999 Riclassificazione della specialita' medicinale a base di calcipotriolo, denominata "Daivonex", ai sensi dell'art. 8, comma 10, della legge 24 dicembre 1993, n. 537. Pag. 15 MINISTERO DEI LAVORI PUBBLICI DECRETO 18 giugno 1999 Conferma dell'autorizzazione alla concessione di un mutuo da parte della Cassa depositi e prestiti, per interventi relativi a strade provinciali, a favore delle province di Agrigento e Ragusa. Pag. 15 MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI DECRETO 30 giugno 1999 Dichiarazione dell'esistenza del carattere di eccezionalita' degli eventi calamitosi verificatisi nella provincia di Trapani. Pag. 17 DECRETO 30 giugno 1999 Dichiarazione dell'esistenza del carattere di eccezionalita' degli eventi calamitosi verificatisi nella provincia di L'Aquila. Pag. 17 MINISTERO DELL' UNIVERSITA' E DELLA RICERCA SCIENTIFICA E TECNOLOGICA DECRETO 23 giugno 1999 Ammissione di progetti di ricerca nel campo della cooperazione internazionale di cui alla legge n. 22/1987, al finanziamento del Fondo speciale ricerca applicata (FSRA). Pag. 18 MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE ORDINANZA 13 gennaio 1999 Disciplina del funzionamento di scuole e di istituzioni culturali straniere in Italia. (Ordinanza n. 5). Pag. 22 DECRETI E DELIBERE DI ALTRE AUTORITA' OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI BRERA DECRETO DIRETTORIALE 9 giugno 1999 Modificazioni al regolamento di amministrazione e contabilita' dell'Osservatorio. Pag. 24 REGIONE TOSCANA ORDINANZA 16 marzo 1999 Emergenza ambientale nella laguna di Orbetello. Acquisto natante raccoglialghe. (Ordinanza n. F/576). Pag. 25 ORDINANZA 16 marzo 1999 Emergenza ambientale nella laguna di Orbetello. Acquisto automezzo con attrezzatura di corredo polivalente. (Ordinanza n. F/577). Pag. 26 ORDINANZA 18 marzo 1999 Crisi sismica del settembreottobre 1997 nel territorio della provincia di Arezzo. Attivita' di assistenza tecnica per l'attuazione degli interventi compresi nel piano degli interventi di emergenza e per il ripristino delle infrastrutture, del patrimonio culturale, degli edifici pubblici previsto dall'art. 2, comma 1, dell'ordinanza del Ministro dell'interno delegato per il coordinamento della protezione civile n. 2741 del 30 gennaio 1998. (Ordinanza n. D/578). Pag. 27 ORDINANZA 18 marzo 1999 Eventi alluvionali compresi tra il 28 settembre e 1 ottobre 1998 nelle province di Lucca e Prato. Ordinanza n. 2853 del 1 ottobre 1998. Piano degli interventi straordinari per il ripristino delle infrastrutture. Intervento n. 707: ripristino adeguamento opere di urbanizzazione nel comparto 13 di Camaiore. Ente attuatore: comune di Camaiore. Importo L. 350.000.000. Presa d'atto. (Ordinanza n. G/579). Pag. 28 ORDINANZA 25 marzo 1999 Emergenza ambientale nella laguna di Orbetello. Riparazione del natante raccoglialghe di proprieta' del commissario. (Ordinanza n. F/580). Pag. 29 ORDINANZA 26 marzo 1999 Eventi alluvionali del giugno 1996 in Versilia e Garfagnana. Ordinanza n. 2449/96, art. 3: Piano degli interventi infrastrutturali d'emergenza e di prima sistemazione. Intervento n. 25: Torrente Cardoso - Intervento di rimodellamento della parte alta dell'alveo ed eliminazione ostacoli. Primi interventi di messa in sicurezza. I stralcio. Ente attuatore: Ufficio del Commissario. Importo complessivo L. 195.699.825. Approvazione contabilita' finale. (Ordinanza n. 582). Pag. 30 ORDINANZA 30 marzo 1999 Emergenza ambientale nella laguna di Orbetello. Acquisto e installazione pianali. (Ordinanza n. F/583). Pag. 32 ORDINANZA 30 marzo 1999 Eventi alluvionali compresi tra il 28 settembre e 1 ottobre 1998 nelle province di Lucca e Prato. Ordinanza n. 2853 del 1 ottobre 1998. Piano degli interventi straordinari per il ripristino delle infrastrutture. Intervento n. 324: sistemazione idraulico forestale in sinistra idrografica del torrente Lucese. Ente attuatore: Comunita' montana Alta Versilia. Importo L. 600.000.000. Presa d'atto. (Ordinanza n. G/584). Pag. 33 ORDINANZA 31 marzo 1999 Eventi alluvionali del giugno 1996 in Versilia e Garfagnana. Piano degli interventi: intervento n. 174: "Realizzazione passerella strallata sul T. Vezza nella parte a monte dell'abitato di Seravezza per agevolare il collegamento fra le due sponde". Ente attuatore: Comunita' montana Alta Versilia. Importo L. 280.000.000. Perizia di variante e suppletiva. Presa d'atto. (Ordinanza n. 585). Pag. 34 REGIONE LOMBARDIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 4 giugno 1999 Stralcio di un'area ubicata nel comune di Berzo Inferiore dall'ambito territoriale n. 15, individuato con deliberazione della giunta regionale n. IV/3859 del 10 dicembre 1985, per lavori di sistemazione e ripristino delle strade agricole montane "Cascinetto - Zuvolo - Ranina - Lazzaretto" da parte dell'amministrazione comunale. (Deliberazione n. VI/43369). Pag. 35 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 4 giugno 1999 Stralcio di un'area ubicata nel comune di Berzo Inferiore dall'ambito territoriale n. 15, individuato con deliberazione della giunta regionale n. IV/3859 del 10 dicembre 1985, per la realizzazione di una strada d'accesso e la sistemazione dell'area esterna al fabbricato in localita' Camarozzi da parte del sig. Scalvinoni Severino. (Deliberazione n. VI/43370). Pag. 36 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 4 giugno 1999 Stralcio di un'area ubicata nel comune di Lanzada dall'ambito territoriale n. 2, individuato con deliberazione della giunta regionale n. IV/3859 del 10 dicembre 1985, per la realizzazione di un acquedotto rurale e opere di presa in localita' Campagneda da parte del comune stesso. (Deliberazione n. VI/43371). Pag. 38 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 4 giugno 1999 Stralcio di un'area ubicata nel comune di Tresivio dall'ambito territoriale n. 2, individuato con deliberazione della giunta regionale n. IV/3859 del 10 dicembre 1985, per la realizzazione di nuove opere di presa per l'acquedotto comunale in localita' Rogneda da parte del comune stesso. (Deliberazione n. VI/43372). Pag. 39 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 4 giugno 1999 Stralcio di un'area ubicata nel comune di Incudine dall'ambito territoriale n. 15, individuato con deliberazione della giunta regionale n. IV/3859 del 10 dicembre 1985, per il risanamento conservativo di alcuni manufatti della prima guerra mondiale in localita' Pianaccio e Monte Pagano da parte del comune stesso. (Deliberazione n. VI/43373). Pag. 41 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 4 giugno 1999 Stralcio di un'area ubicata nel comune di Lanzada dall'ambito territoriale n. 2, individuato con deliberazione della giunta regionale n. IV/3859 del 10 dicembre 1985, per la realizzazione di un deposito attrezzi a macchinari per mungitura in localita' Alpeggio Campagneda da parte del comune stesso. (Deliberazione n. VI/43374). Pag. 42 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 4 giugno 1999 Stralcio di un'area ubicata nel comune di Lanzada dall'ambito territoriale n. 2, individuato con deliberazione della giunta regionale n. IV/3859 del 10 dicembre 1985, per la realizzazione di un acquedotto in localita' Ponte da parte del comune stesso. (Deliberazione n. VI/43375). Pag. 44 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 4 giugno 1999 Stralcio di un'area ubicata nel comune di Grosotto dall'ambito territoriale n. 2, individuato con deliberazione della giunta regionale n. IV/3859 del 10 dicembre 1985, per l'ampliamento di un fabbricato e la formazione di reti di collettamento acque reflue in localita' Dovere Alte da parte del sig. De Maron Abbondino. (Deliberazione n. VI/43376). Pag. 45 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 4 giugno 1999 Stralcio di un'area ubicata nel comune di Madesimo dall'ambito territoriale n. 3, individuato con deliberazione della giunta regionale n. IV/3859 del 10 dicembre 1985, per la ristrutturazione di un fabbricato da parte della societa' Baitella S.a.s. (Deliberazione n. VI/43377). Pag. 47 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 4 giugno 1999 Stralcio di un'area ubicata nel comune di Caspoggio dall'ambito territoriale n. 2, individuato con deliberazione della giunta regionale n. IV/3859 del 10 dicembre 1985, per la realizzazione di un acquedotto rurale Alpe Prabello da parte del comune stesso. (Deliberazione n. VI/43378). Pag. 48 UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE DI MILANO DECRETO RETTORALE 25 maggio 1999 Modificazioni allo statuto dell'Universita'. Pag. 50 SECONDA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI NAPOLI DECRETO RETTORALE 29 giugno 1999 Modificazioni all'ordinamento didattico dell'Universita'. Pag. 52 ESTRATTI, SUNTI E COMUNICATI CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE COMUNICATO Elezione dei rappresentanti dell'Italia al Parlamento Europeo Pag. 54 COMUNICATO Comunicato concernente la nomina di quattro rappresentanti dell'Italia al Parlamento Europeo Pag. 56 MINISTERO DELL'INTERNO COMUNICATO Riconoscimento e classificazione di alcuni manufatti esplosivi Pag. 56 MINISTERO DEL TESORO, DEL BILANCIO E DELLA PROGRAMMAZIONE ECONOMICA COMUNICATO Cambi di riferimento del 15 luglio 1999 rilevati a titolo indicativo, secondo le procedure stabilite nell'ambito del Sistema europeo delle Banche centrali e comunicati dalla Banca d'Italia. 1) 15 luglio 1999; Pag. 58 MINISTERO DELLA SANITA' COMUNICATO Comunicato del Ministero della sanita' concernente: "Modificazione dell'autorizzazione all'immissione in commercio della specialita' medicinale per uso veterinario ''NeoDetoxal''". Pag. 58 MINISTERO DELL'AMBIENTE COMUNICATO Iscrizione all'albo delle imprese e degli enti di cui all'art. 30, comma 10, del decreto legislativo 5 febbraio 1997, n. 22, che effettuano la gestione dei rifiuti. Pag. 58 COMUNICATO Approvazione della modulistica relativa alla domanda d'iscrizione all'albo delle imprese che effettuano la gestione dei rifiuti. Pag. 58 COMUNICATO Requisiti professionali del responsabile tecnico delle imprese che effettuano la gestione dei rifiuti Pag. 58 COMUNICATO Requisiti per l'iscrizione all'albo delle imprese che svolgono le attivita' di raccolta e trasporto dei rifiuti Pag. 58 COMUNICATO Modifiche ed integrazioni alla deliberazione prot. n. 002/CN/Albo del 17 dicembre 1998 recante i requisiti per l'iscrizione all'albo delle imprese che svolgono le attivita' di raccolta e trasporto dei rifiuti. Pag. 59 COMUNICATO Diritti annuali d'iscrizione che devono essere corrisposti dalle imprese di cui all'art. 23, comma 1, del decreto ministeriale 28 aprile 1998, n. 406, e successive modifiche ed integrazioni. Pag. 59 BANCA D'ITALIA COMUNICATO Nomina del commissario straordinario e dei componenti il Comitato di sorveglianza della Banca di credito cooperativo del Partenio societa' cooperativa per azioni a responsabilita' limitata, in Mercogliano. Pag. 59 COMUNE DI MASSALUBRENSE COMUNICATO Estratto della deliberazione in materia di determinazione dell'aliquota dell'imposta comunale sugli immobili (I.C.I.) Pag. 59 COMUNE DI SOLDANO COMUNICATO Estratto della deliberazione in materia di determinazione dell'aliquota dell'imposta comunale sugli immobili (I.C.I.) Pag. 59 SUPPLEMENTI ORDINARI DECRETO LEGISLATIVO 19 giugno 1999, n. 229 Norme per la razionalizzazione del Servizio sanitario nazionale, a norma dell'articolo 1 della legge 30 novembre 1998, n. 419. (Suppl. Ordinario n. 132) DECRETO LEGISLATIVO 22 giugno 1999, n. 230 Riordino della medicina penitenziaria, a norma dell'articolo 5 della legge 30 novembre 1998, n. 419. (Suppl. Ordinario n. 132) COMITATO INTERMINISTERIALE PER LA PROGRAMMAZIONE ECONOMICA DELIBERAZIONE 21 aprile 1999 Legge n. 208/1998: Riparto quota dei 3.500 miliardi di cui al punto 2.2. della delibera n. 70/98. (Deliberazione n. 52/99). (Suppl. Ordinario n. 133)
torna su
mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato
Realizzazione Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A.