1ª Serie Speciale - Corte Costituzionale (ricerca per atto)
Aiuto per l'impostazione della ricerca
La pagina consente di ricercare gli atti pubblicati in Gazzetta Ufficiale 1ª Serie Speciale - Corte Costituzionale impostando, singolarmente o in combinazione tra loro, le seguenti opzioni:
  • Estremi dell'atto
  • Data di deposito in Cancelleria
  • Tipo di provvedimento
  • Emettitore
  • Materia
  • Parole nel titolo
  • Parole nel dispositivo
  • Parole nel testo
  • Presidente
  • Relatore
  • Periodo di pubblicazione
L'archivio contiene tutti gli atti pubblicati in Gazzetta Ufficiale; per il periodo 1956-1987 sono presenti esclusivamente le "Disposizioni" della Corte Costituzionale.

torna su
Estremi dell'atto
In questa sezione, conoscendo gli estremi dell'atto, è possibile impostare una ricerca selezionando:
  • numero dell'atto
  • data completa (mese, giorno ed anno) di approvazione dell'atto
  • data parziale (giorno ed anno oppure soltanto l'anno) di approvazione dell'atto
Qualsiasi altra combinazione di informazioni produce un avviso di errore.

torna su
Data di deposito in Cancelleria
In questa sezione è possibile impostare una ricerca indicando la:
  • data completa (mese, giorno ed anno)
  • data parziale (giorno ed anno oppure soltanto l'anno)
  • di deposito dell'atto in Cancelleria.
torna su
Tipo di provvedimento
Questa sezione mette a disposizione un elenco da cui è possibile selezionare una tipologia di atto tra i "tipi" con cui gli stessi sono classificati in Banca Dati; es.:
  • Sentenza
  • Ordinanza
  • Ricorso per conflitto di attribuzione
  • ecc...
Per esempio digitando RICORSO* nel campo Tipo atto, oltre ai Ricorsi per conflitto di attribuzione, il sistema propone anche i Ricorsi per legittimità costituzionale.

torna su
Emettitore
Anche in questo caso è possibile digitare una o più parole che individuano l'Autorità emanante; per esempio digitando COLLEGIO ARBITRALE* nel campo Emettitore il sistema propone gli atti emanati da tutte le autorità nella cui denominazione sono presenti tali parole.

torna su
Materia
Gli atti, con attività redazionale successiva alla loro pubblicazione, vengono associati ad una o più voci di "classifica" che ne consentono l'aggregazione in base all'argomento trattato.

In tal caso è possibile digitare una o più parole che individuano la materia con cui è stato classificato l'atto; per esempio digitando PUBBLICO* nel campo Materia il sistema propone tutti gli atti nella cui voce di classifica è presente tale parola.

torna su
Tipo di provvedimento, Emettitore e Materia
Le seguenti considerazioni valgono per tutti i campi indicati:
  • se le parole non vengono mascherate con il carattere "*" in ultima posizione, il sistema propone la lista di tutti gli atti in cui, in corrispondenza del campo associato, le parole digitate sono presenti esattamente come sono state immesse; ad esempio, digitando COLLEGIO ARBITRALE in corrispondenza del campo Tipo di atto, saranno presentati soltanto i provvedimenti il cui emettitore è quello digitato e non, ad esempio, tutti quelli di competenza del Collegio arbitrale di Roma;
  • se non si conoscono i "tipi di provvedimento", gli "emettitori" e le "materie", il sistema permette la visualizzazione degli elenchi corrispondenti; per visualizzare i suddetti elenchi basta selezionare l'icona a fianco di ogni campo; ad esempio, digitando la parola APPELLO in corrispondenza del campo Materia e selezionando l'icona associata il sistema propone una lista costituita dalle seguenti materie: appello civile, appello penale e corte d'appello; selezionando una delle materie in elenco, questa viene trasferita nel campo corrispondente che risulta così impostato per la ricerca.
torna su
Parole nel titolo
In questa sezione è possibile digitare una o più parola/e chiave per la relativa ricerca nell'ambito del titolo dell'atto.
Il sistema consente di impostare la ricerca secondo tre diverse modalità:
  • contengono tutte le seguenti parole - questa modalità consente di trovare esclusivamente i titoli degli atti in cui le parole digitate sono presenti contemporaneamente, indipendentemente dalla loro disposizione nel testo;
  • contengono la seguente frase - questa modalità consente di trovare esclusivamente i titoli degli atti in cui è presente la frase digitata;
  • contengono una qualsiasi delle seguenti parole - questa modalità consente di trovare i titoli degli atti in cui è presente almeno una parola tra quelle digitate.
Le suddette modalità sono esclusive tra loro ma possono essere impostate contestualmente all'opzione:
  • non contengono una qualsiasi delle seguenti parole - che esclude i titoli degli atti in cui sono presenti le parole digitate.
Quest'ultima opzione può essere impostata indipendentemente dalle precedenti.
In tutti i casi è possibile mascherare le singole parole con il carattere "%".
In tal caso la ricerca verrà impostata sulla parte di parola che precede il suddetto carattere.
Se, ad esempio, viene digitata la parola tecnolog% il sistema proporrà non solo tutti gli atti nel cui titolo è presente la parola tecnologia, ma anche quelli in cui sono presenti le parole tecnologico, tecnologici, tecnologie, ecc....

torna su
Parole nel dispositivo
In questa sezione è possibile digitare una o più parola/e chiave per la relativa ricerca nell'ambito del dispositivo dell'atto con le stesse modalità indicate nella sezione Parole nel titolo.

torna su
Parole nel testo
In questa sezione è possibile digitare una o più parola/e chiave per la relativa ricerca nell'ambito del testo dell'atto con le stesse modalità indicate nella sezione Parole nel titolo.

torna su
Presidente e Relatore
Queste sezioni consentono di impostare una ricerca specificando, nel caso delle disposizioni della Corte, il Presidente ed il Relatore.

torna su
Periodo di pubblicazione
Questa sezione può essere utilizzata per restringere la ricerca ad uno specifico periodo temporale utilizzando, come riferimento, la data di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale. In particolare:
  • se viene impostata soltanto la data corrispondente alla voce "da ...", il periodo selezionato parte dalla data impostata e termina alla data di consultazione;
  • se viene impostata anche la data corrispondente alla voce "a ...", il periodo selezionato è quello corrispondente alle due date impostate.
Nel caso in cui venga digitato soltanto l'anno, il sistema imposta le date a partire dal primo gennaio dell'anno selezionato.

torna su
mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato