N. 6 RICORSO PER CONFLITTO DI ATTRIBUZIONE 27 luglio 2007

Ricorso per conflitto tra enti depositato in cancelleria il 27 luglio 2007 (della regione Valle d'Aosta) Regioni (in genere) - Variazioni territoriali - Distacco del comune di Carema dalla Regione Piemonte e sua aggregazione alla Regione Valle d'Aosta - Disegno di legge costituzionale approvato con deliberazione del Consiglio dei ministri nella seduta n. 52 del 23 maggio 2007, nonche' atto di presentazione di esso alla Camera dei deputati, datato 4 giugno 2007 (Atto Camera n. 2727) - Ricorso per conflitto di attribuzione della Regione Valle d'Aosta - Lamentata assenza di comunicazione della data in cui il Consiglio dei ministri avrebbe deliberato sulla questione de qua e mancata espressa convocazione del Presidente della Regione - Denunciata violazione delle competenze statutarie della Regione, laddove e' espressamente attribuito al Presidente della Regione il potere di intervenire Ā«alle sedute del Consiglio dei ministri, quando si trattano questioni che riguardano particolarmente la RegioneĀ» - Richiesta di annullamento degli atti impugnati. - Disegno di legge costituzionale approvato con deliberazione del Consiglio dei ministri nella seduta n. 52 del 23 maggio 2007, nonche' atto di presentazione di esso alla Camera dei deputati, datato 4 giugno 2007 (Atto Camera n. 2727). - Statuto speciale della Regione Valle d'Aosta, art. 44, comma terzo. Regioni (in genere) - Variazioni territoriali - Proposta per il distacco-aggregazione di un Comune da una Regione ad un'altra, approvata mediante referendum - Obbligo in capo al Ministro dell'interno di presentazione alla Camera dei deputati di un conforme disegno di legge costituzionale o ordinario - Richiesta della Regione Valle d'Aosta alla Corte costituzionale di autorimessione di questione incidentale - Lamentata attribuzione, con norma di rango ordinario, ai cittadini che partecipano ad un referendum comunale del potere di iniziativa legislativa - Denunciata violazione della previsione costituzionale che consente l'attribuzione di un simile potere solo attraverso una legge costituzionale. - Legge 25 maggio 1970, n. 352, art. 45, comma quarto. - Costituzione, art. 71, primo comma. Regioni (in genere) - Variazioni territoriali - Distacco del comune di Carema dalla Regione Piemonte e sua aggregazione alla Regione Valle d'Aosta - Disegno di legge costituzionale approvato con deliberazione del Consiglio dei ministri nella seduta n. 52 del 23 maggio 2007, nonche' atto di presentazione di esso alla Camera dei deputati, datato 4 giugno 2007 (Atto Camera n. 2727) - Ricorso per conflitto di attribuzione della Regione Valle d'Aosta - Lamentata adozione degli atti impugnati in assenza dell'acquisizione del previo parere del Consiglio regionale valdostano, come prescritto dall'art. 132, secondo comma, della Costituzione - Denunciata violazione delle attribuzioni e competenze costituzionalmente fissate in capo alla Regione, violazione del principio di leale collaborazione - Richiesta di annullamento degli atti impugnati. - Disegno di legge costituzionale approvato con deliberazione del Consiglio dei ministri nella seduta n. 52 del 23 maggio 2007, nonche' atto di presentazione di esso alla Camera dei deputati, datato 4 giugno 2007 (Atto Camera n. 2727). - Costituzione, art. 132, comma secondo. (007C1050) (GU 1a Serie Speciale - Corte Costituzionale n.31 del 8-8-2007)

mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato
Realizzazione Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A.