RAI - RADIOTELEVISIONE ITALIANA S.P.A.
Direzione Acquisti

Sede: viale Mazzini, 14, 00195 Roma (RM), Italia
Codice Fiscale: 06382641006
Partita IVA: 06382641006

(GU 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.16 del 10-2-2020)

 
Bando di gara - Procedura aperta ai sensi degli artt. 60  e  157  del
D.lgs. 50 del 2016, suddivisa in due  lotti,  per  l'affidamento  dei
servizi d'ingegneria e architettura inerenti ai  lavori  di  bonifica
ambientale e riqualificazione integrale della  sede  della  Direzione
Generale della RAI - Radiotelevisione Italiana S.p.A. sita  in  Roma,
                          Viale Mazzini 14. 
 

  SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE 
  I.1)  Denominazione  e  indirizzi:  RAI  Radiotelevisione  Italiana
S.p.A.; Viale   Mazzini,   14, Roma;   Codice   NUTS:ITI43;    Codice
postale:00195; Italia;        E-mail: portaleacquistirai@jaggaer.com;
Indirizzo  principale http://www.rai.it;  Indirizzo  del  profilo  di
committente https://www.portaleacquisti.rai.it/; 
  I.3) Comunicazione: I documenti di gara  sono  disponibili  per  un
accesso        gratuito,         illimitato         e         diretto
presso https://www.portaleacquisti.rai.it/;  Ulteriori   informazioni
sono disponibili presso: l'indirizzo sopraindicato; Le offerte  o  le
domande di  partecipazione  vanno  inviate  in  versione  elettronica
presso https://www.portaleacquisti.rai.it; 
  I.4) Tipo di amministrazione aggiudicatrice: Organismo  di  diritto
pubblico; 
  I.5) Principali settori di attivita':Realizzazione  e  trasmissione
programmi radiotelevisivi. 
  SEZIONE II: OGGETTO 
  II.1) Entita' dell'appalto 
  II.1.1) Denominazione: Servizi d'ingegneria e architettura inerenti
ai lavori di bonifica ambientale e riqualificazione  integrale  della
sede della Direzione Generale della RAI S.p.A. sita  in  Roma,  viale
Mazzini, 14; 
  II.1.2) Codice CPV principale: 71311000; 
  II.1.3) Tipo di appalto: Servizi di architettura e ingegneria; 
  II.1.4) Breve descrizione: Procedura aperta ex art. 60  e  157  del
D,lgs.  50/2016,  avente  ad   oggetto   l'affidamento   di   servizi
d'ingegneria e architettura inerenti ai lavori di bonifica ambientale
e riqualificazione integrale  della  sede  della  Direzione  Generale
della RAI  Radiotelevisione  Italiana  S.p.A.  sita  in  Roma,  Viale
Mazzini 14, suddiviso nei seguenti 2 lotti: Lotto n. 1:  Progetti  di
fattibilita'  tecnica   ed   economica,   definitiva,   esecutiva   e
coordinamento della sicurezza in fase di  progettazione;  Lotto  n.2:
Verifica dei progetti. Numero di gara:7664437; 
  II.1.5) Valore totale stimato: Euro 4838581.86 IVA esclusa; 
  II.1.6) Informazioni relative ai lotti: le offerte vanno presentate
per: un solo lotto;  numero  massimo  di  lotti  che  possono  essere
aggiudicati a un offerente:1; 
  II.2) Descrizione 
  II.2.1) Denominazione: Lotto n.1 - Codice CIG 81810922B1:  Progetti
di  fattibilita'  tecnica  ed  economica,  definitiva,  esecutiva   e
coordinamento della sicurezza in fase di progettazione; 
  II.2.2) Codice CPV principale: 71311000; 
  II.2.3) Luogo di esecuzione: Codice NUTS: ITI43;  Luogo  principale
di esecuzione: Roma; 
  II.2.4)  Descrizione  dell'appalto:  servizi  di  progettazione  di
fattibilita'   tecnica   ed   economica,    definitiva,    esecutiva,
coordinamento della sicurezza in fase di progettazione,  ex  art.  23
del D.lgs. 50/2016 e s.m.i. da sviluppare  mediante  metodologia  BIM
(Building Information Modeling) e secondo le "Linee  Guida  RAI  BIM"
allegate al Documento Preliminare  alla  Progettazione,  inerenti  ai
lavori di bonifica ambientale e riqualificazione integrale della sede
della Direzione Generale  RAI  Radiotelevisione  Italiana  S.p.A.  in
Viale Mazzini 14 in Roma. 
  Descrizione delle prestazioni e relativi importi: 
  a)  Progettazione  di  fattibilita'  tecnica  ed   economica   Euro
526.859,37; 
  b) Progettazione definitiva e coordinamento della sicurezza in fase
di progettazione Euro 1.677.229,09; 
  c) Progettazione esecutiva e coordinamento della sicurezza in  fase
di progettazione Euro 1.455.810,12. 
  Importo totale a base di gara per il lotto  n.1  Euro  3.659.898,58
(esclusi gli oneri previdenziali ed assistenziali). 
  II.2.5) Criteri  di  aggiudicazione:  Il  prezzo  non  e'  il  solo
criterio di aggiudicazione  e  tutti  i  criteri  sono  indicati  nei
documenti di gara; 
  II.2.6) Valore stimato: Euro 3659898.58 IVA esclusa; 
  II.2.7) Durata del contratto d'appalto: 300  giorni;  il  contratto
d'appalto e' oggetto di rinnovo: no; 
  II.2.10) Sono autorizzate varianti:no; 
  II.2.11) Opzioni:no; 
  II.2.13)  L'appalto  e'  connesso  ad  un  progetto  e/o  programma
finanziato da fondi dell'Unione europea: no; 
  II.2.14)  Informazioni  complementari:l'Appalto  sara'  aggiudicato
secondo il criterio dell'offerta economicamente piu'  vantaggiosa.  I
punteggi massimi  che  potranno  essere  attribuiti  saranno  80  per
l'offerta tecnica, 18 per  l'offerta  economica  e  2  per  l'offerta
tempo. 
  II.2.1) Denominazione:  Lotto  n.2  -  Codice  CIG  n.  81810965FD:
Verifica dei progetti; 
  II.2.2) Codice CPV principale: 71311000;   
  II.2.3) Luogo di esecuzione: Codice NUTS: ITI43;  Luogo  principale
di esecuzione: Roma;  
  II.2.4)  Descrizione  dell'appalto: servizi   di   verifica   della
progettazione ai fini  della  validazione,  ex  art.  26  del  D.lgs.
50/2016 e  s.m.i.,  inerenti  ai  lavori  di  bonifica  ambientale  e
riqualificazione integrale della sede della Direzione Generale RAI  -
Radiotelevisione Italiana S.p.A. - in Viale Mazzini 14 in Roma. 
  Descrizione delle prestazioni e relativi importi: 
  a) Verifica del Progetto di Fattibilita' tecnica ed economica  Euro
221.003,12; 
  b) Verifica del Progetto definitivo Euro 478.840,08; 
  c) Verifica del Progetto esecutivo Euro 478.840,08; 
  Importo totale a base di gara per il lotto  n.2  Euro  1.178.683,28
(esclusi gli oneri previdenziali ed assistenziali). 
  II.2.5) Criteri  di  aggiudicazione:  Il  prezzo  non  e'  il  solo
criterio di aggiudicazione  e  tutti  i  criteri  sono  indicati  nei
documenti di gara; 
  II.2.6) Valore stimato: Euro 1178683.28 IVA esclusa; 
  II.2.7) Durata del contratto d'appalto: 90   giorni;  il  contratto
d'appalto e' oggetto di rinnovo: no; 
  II.2.10) Sono autorizzate varianti:no; 
  II.2.11) Opzioni:no; 
  II.2.13)  L'appalto  e'  connesso  ad  un  progetto  e/o  programma
finanziato da fondi dell'Unione europea: no; 
  II.2.14)  Informazioni  complementari:l'appalto  sara'  aggiudicato
secondo il criterio dell'Offerta Economicamente piu'  vantaggiosa.  I
punteggi massimi  che  potranno  essere  attribuiti  saranno  70  per
l'offerta tecnica e 30 per l'offerta economica.   
  SEZIONE  III:  INFORMAZIONI  DI  CARATTERE  GIURIDICO,   ECONOMICO,
FINANZIARIO E TECNICO 
  III.1) Condizioni di partecipazione 
  III.1.1) Abilitazione all'esercizio  dell'attivita'  professionale,
inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o
nel registro commerciale. 
  Requisiti di idoneita' del concorrente: 
  LOTTO 1. Sono ammessi  a  partecipare  al  Lotto  1  gli  operatori
economici di cui all'art. 46 d.lgs. 50/2016, in possesso dei seguenti
requisiti di idoneita': 
  - requisiti di cui al d.m. 2 dicembre 2016 n. 263 
  - iscrizione nel registro delle  imprese  tenuto  dalla  Camera  di
commercio industria, artigianato e agricoltura per attivita' coerenti
con quelle oggetto della presente procedura di gara. 
  -  iscrizione  agli  appositi  albi  professionali   previsti   per
l'esercizio  dell'attivita'   oggetto   di   appalto   del   soggetto
personalmente responsabile dell'incarico. 
  -  requisiti  di  cui  all'art.  98  del  d.lgs.  81/2008  per   il
professionista che espleta l'incarico di coordinatore della sicurezza
in fase di progettazione; 
  -  iscrizione  nell'elenco  del  Ministero  dell'interno  ai  sensi
dell'art. 16 del d. lgs. 139 del 8  marzo  2006  come  professionista
antincendio per il professionista antincendio. 
  LOTTO 2. Sono ammessi a partecipare al Lotto  2  gli  Organismi  di
ispezione di tipo A e di tipo C, accreditati UNI CEI EN ISO/IEC 17020
ai sensi del regolamento (CE) 765/2008.  A  tal  fine,  e'  richiesto
l'accreditamento per il settore denominato "Costruzioni edili e delle
opere  di  ingegneria   civile   in   generale   e   relative   opere
impiantistiche, opere  di  presidio  e  di  difesa  ambientale  e  di
ingegneria naturalistica"  -  Tipologia  ispettiva  "Ispezioni  sulla
progettazione delle opere". Tali soggetti devono essere  in  possesso
dei seguenti requisiti di idoneita': 
  - requisiti di cui al d.m. 2 dicembre 2016 n. 263 
  - iscrizione nel registro delle  imprese  tenuto  dalla  Camera  di
commercio industria, artigianato e agricoltura per attivita' coerenti
con quelle oggetto della presente procedura di gara. 
  -  iscrizione  agli  appositi  albi  professionali   previsti   per
l'esercizio  dell'attivita'   oggetto   di   appalto   del   soggetto
personalmente responsabile dell'incarico. 
  III.1.2) Capacita' economica e finanziaria:  
  LOTTO  1  E  LOTTO  2:copertura  assicurativa   contro   i   rischi
professionali; Livelli minimi di capacita'  eventualmente  richiesti:
Euro 5.000.000,00; 
  III.1.3) Capacita' professionale e tecnica: 
  LOTTO 1 
  - un elenco di servizi di ingegneria e  di  architettura  espletati
negli ultimi dieci anni antecedenti  la  data  di  pubblicazione  del
bando il cui importo complessivo, per ogni categoria e ID, e'  almeno
pari a 1 volta l'importo stimato dei lavori; 
  - due servizi "di punta"  di  progettazione  espletati  per  lavori
analoghi, per dimensione e caratteristiche tecniche, a quelli oggetto
dell'affidamento negli ultimi  dieci  anni  antecedenti  la  data  di
pubblicazione del bando, di importo complessivo, per ogni categoria e
ID, almeno pari a 0,40 volte il valore della medesima. 
  - possesso di specifici  titoli  di  studio  e/o  professionali  in
funzione del/dei  ruolo/i  svolto/i  dai  professionisti  nell'ambito
dell'appalto; 
  - unita' di personale tecnico di cui e' si compone l'organizzazione
del concorrente, non inferiore a n. 8 unita',  corrispondenti  a  due
volte le unita' minime di personale, pari a 4, stimate per l'appalto. 
  LOTTO 2 
  - un elenco di servizi di verifica  della  progettazione  espletati
negli ultimi dieci anni antecedenti  la  data  di  pubblicazione  del
bando il cui importo complessivo, per ogni categoria e ID, e'  almeno
pari a 1 volta l'importo stimato dei lavori; 
  - due servizi "di punta" di verifica della progettazione  espletati
per lavori analoghi, per dimensione  e  caratteristiche  tecniche,  a
quelli oggetto dell'affidamento negli ultimi dieci  anni  antecedenti
la data di pubblicazione del bando, di importo complessivo, per  ogni
categoria e ID, almeno pari a 0,40 volte il valore della medesima. 
  - possesso di specifici  titoli  di  studio  e/o  professionali  in
funzione del/dei  ruolo/i  svolto/i  dai  professionisti  nell'ambito
dell'appalto; 
  - unita' di personale tecnico di cui e' si compone l'organizzazione
del concorrente, non inferiore a n.  4  unita',  corrispondenti  alle
unita' minime di personale, pari a 4, stimate per l'appalto. 
  Livelli minimi di capacita' eventualmente richiesti: Si rimanda  al
disciplinare di gara.   
  III.2) Condizioni relative al contratto d'appalto 
  III.2.3)   Informazioni   relative   al   personale    responsabile
dell'esecuzione del contratto d'appalto. Obbligo di indicare i nomi e
le qualifiche professionali del personale incaricato  dell'esecuzione
del contratto d'appalto: si 
  SEZIONE IV: PROCEDURA 
  IV.1) Descrizione 
  IV.1.1) Tipo di procedura: Procedura aperta 
  IV.1.8) Informazioni relative all'accordo  sugli  appalti  pubblici
(AAP).  L'appalto  e'   disciplinato   dall'accordo   sugli   appalti
pubblici: si' 
  IV.2) Informazioni di carattere amministrativo 
  IV.2.1) Pubblicazione precedente relativa alla stessa procedura: no 
  IV.2.2) Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di
partecipazione. Data: 30/03/2020; Ora locale: 15:00;   
  IV.2.4) Lingue utilizzabili per la presentazione  delle  offerte  o
delle domande di partecipazione: IT 
  IV.2.6) Periodo minimo durante il quale  l'offerente  e'  vincolato
alla propria offerta. Durata in  mesi  (dal  termine  ultimo  per  il
ricevimento delle offerte): 6;  
  IV.2.7) Modalita' di apertura delle offerte. Data: 31/03/2020;  Ora
locale: 11:00; Luogo: Sala Commissioni della Direzioni Acquisti  Rai,
in  Roma  via  Pasubio  7,   piano   terra.   Sara'   consentita   la
partecipazione di un rappresentante per ogni concorrente, come meglio
precisato nel Disciplinare di gara, cui si rinvia. 
  SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI 
  VI.1) Si tratta di un appalto rinnovabile: no 
  VI.2)  Sara'  accettata  la  fatturazione   elettronica:si;   Sara'
utilizzato il pagamento elettronico: si. 
  VI.3) Informazioni complementari. Determinazione di  contrarre  del
23.12.2019  -  Prot.   AD/2019/0004186/P/C.   Il   Responsabile   del
Procedimento, ai sensi e per gli effetti dell'articolo 31 del  D.Lgs.
50/2016, e' l'ing.  Salvatore  Sambataro.  L'intera  procedura  viene
espletata in modalita' telematica ai sensi  del  D.Lgs.  50/2016  sul
portale acquisti Rai https://www.portaleacquisti.rai.it  (di  seguito
Ā«portaleĀ»). Sul portale,nell'area dedicata alla  presente  procedura,
e' disponibile la documentazione ufficiale di  gara.  Informazioni  e
chiarimenti possono essere richiesti entro e non oltre il  19.03.2020
ore 12:00, utilizzando l'area Messaggidella RdO on line. Le  risposte
ai  chiarimenti  saranno  pubblicate  sul  portale.  Sono  ammessi  a
partecipare alla presente  procedura  di  gara,  nel  rispetto  delle
condizioni previste nella documentazione di gara, tutti gli operatori
economici di cui all'art. 46 del D.Lgs. n. 50/2016 per  i  quali  non
sussistono: 
  - i motivi di esclusione di cui all'art. 80 del D.Lgs. n. 50/2016; 
  - le condizioni di cui all'art. 53, comma  16-ter,  del  D.Lgs.  n.
165/2001; 
  - ulteriori divieti a contrarre con la PA, il tutto secondo  quanto
specificato negli atti di gara. 
  Gli operatori economici con sede in altri Stati membri  dell'Unione
europea,  costituiti  conformemente  alla  legislazione  vigente  nei
rispettivi paesi, nonche' gli  operatori  economici  di  paesi  terzi
firmatari degli accordi di cui all'art. 49 del codice, sono ammessi a
partecipare  alla  procedura  alle  condizioni  e  con  le  modalita'
previste  dagliartt.  45,  49,  83  e  86  del  codice,  mediante  la
produzione    di    documentazione    equipollente,    secondo     le
normativevigenti nei rispettivi paesi. 
  Le  offerte  tecnico-economiche  saranno  esaminate   prima   della
verifica della idoneita' degli  offerenti,  secondo  quanto  previsto
all'art. 133, comma 8 del Codice, in conformita'  a  quanto  statuito
dall'art. 1, comma 3 dalla legge n. 55 del 2019. 
  Si rinvia al Disciplinare  di  gara  e  documenti  allegati  o  ivi
richiamati per tutto quanto concerne la presente procedura.   
  VI.4) Procedure di ricorso 
  VI.4.1) Organismo  responsabile  delle  procedure  di  ricorso: TAR
territorialmente competente ai sensi  dell'art.  120  del  D.Lgs.  n.
104/2010;  Citta': Roma;  Paese: Italy;  Indirizzo  Internet:   (URL)
www.giustizia-amministrativa.it;   
  VI.4.3) Procedure di ricorso. Informazioni dettagliate sui  termini
di presentazione dei ricorsi:  
  -  Ricorsi  avverso  il  presente  Bando  di  gara  possono  essere
notificati alla stazione appaltante entro trenta giorni dalla data di
pubblicazione del presente Bando. 
  - Ricorsi avverso le eventuali esclusioni possono essere notificati
alla stazione appaltante entro trenta giorni  dal  ricevimento  della
comunicazione di esclusione dalla gara. 
  - Ricorsi avverso il provvedimento di aggiudicazione possono essere
notificati  alla  stazione  appaltante  entro   trenta   giorni   dal
ricevimento della comunicazione di aggiudicazione.   
  VI.4.4) Servizio presso  il  quale  sono  disponibili  informazioni
sulle procedure di ricorso: TAR territorialmente competente ai  sensi
dell'art. 120 del D.Lgs.  n.  104/2010;  Citta': Roma;  Paese: Italy;
Indirizzo Internet: (URL) www.giustizia-amministrativa.it. 

                        Il direttore acquisti 
                          Monica Caccavelli 

 
TX20BFM3031
mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato
Realizzazione Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A.