Canoni di Abbonamento Gazzetta Ufficiale cartacea
Abbonamenti (salvo conguaglio) - Validi a partire dal 1° ottobre 2013
GU (Serie Generale, Corte Costituzionale, UE, Regioni e Concorsi)
  Abbonamento Totale Opzione Rinnovo Numero abbonamenti
Tipo A
fascicoli della serie generale, inclusi tutti i supplementi ordinari.
  Annuale (di cui spese di spedizione € 257,04)* € 438,00
  Semestrale (di cui spese di spedizione € 128,52)* € 239,00
Tipo B
serie speciale destinata agli atti dei giudizi davanti alla Corte Costituzionale
  Annuale (di cui spese di spedizione € 19,29)* € 68,00
  Semestrale (di cui spese di spedizione € 9,64)* € 43,00
Tipo C
serie speciale destinata agli atti dell'Unione Europea.
  Annuale (di cui spese di spedizione € 41,27)* € 168,00
  Semestrale (di cui spese di spedizione € 20,63)* € 91,00
Tipo D
serie speciale destinata alle leggi ed ai regolamenti regionali.
  Annuale (di cui spese di spedizione € 15,31)* € 65,00
  Semestrale (di cui spese di spedizione € 7,65)* € 40,00
Tipo E
serie speciale destinata ai concorsi indetti dallo Stato e dalle altre pubbliche amministrazioni.
  Annuale (di cui spese di spedizione € 50,02)* € 167,00
  Semestrale (di cui spese di spedizione € 25,01)* € 90,00
Tipo F
serie generale, inclusi i supplementi ordinari ed i fascicoli delle quattro serie speciali.
  Annuale (di cui spese di spedizione € 383,93)* € 819,00
  Semestrale (di cui spese di spedizione €191,46)* € 431,00

L'abbonamento alla G.U. tipo: A - F comprende gli indici mensili.

torna su
GU - Contratti Pubblici
  Abbonamento Totale Opzione Rinnovo Numero abbonamenti
CONTRATTI PUBBLICI (5ª SERIE SPECIALE)
  Annuale (di cui spese di spedizione € 129,11)* € 302,47
  Semestrale (di cui spese di spedizione € 74,42)* € 166,36

IVA 22% INCLUSA

torna su
GU - Parte II - Foglio delle Inserzioni
  Abbonamento Totale Opzione Rinnovo Numero abbonamenti
PARTE II
  Annuale (di cui spese di spedizione € 40,05)* € 86,72
  Semestrale (di cui spese di spedizione € 20,95)* € 55,46

IVA 22% INCLUSA

torna su
RUAN - Raccolta Ufficiale degli Atti Normativi
  Abbonamento Annuale Rinnovo Numero abbonamenti
Raccolta Ufficiale Atti Normativi € 190,00
Raccolta Ufficiale Atti Normativi
per Regioni, Provincie e Comuni(sconto 5%)
€ 180,50
torna su
Condizioni di abbonamento
Per l’estero i prezzi di vendita, in abbonamento ed a fascicoli separati, anche per le annate arretrate, compresi i fascicoli dei supplementi ordinari e straordinari, devono intendersi raddoppiati. Per il territorio nazionale i prezzi di vendita dei fascicoli separati, compresi i supplementi ordinari e straordinari, relativi ad anni precedenti, devono intendersi raddoppiati. Per intere annate è raddoppiato il prezzo dell’abbonamento in corso.
Le spese di spedizione relative alle richieste di invio per corrispondenza di singoli fascicoli, vengono stabilite, di volta in volta, in base alle copie richieste.
Eventuali fascicoli non recapitati potranno essere forniti gratuitamente entro 60 giorni dalla data di pubblicazione del fascicolo. Oltre tale periodo questi potranno essere forniti soltanto a pagamento.

N.B. Gli abbonamenti decorrono dalla data di attivazione ed hanno validità per un anno, ossia 365 giorni di calendario, ovvero sei mesi in caso di abbonamento semestrale.
NON VERRANNO FORNITI FASCICOLI ARRETRATI IN CASO DI SOSPENSIONE DELL'ABBONAMENTO PER MANCATO RINNOVO. Tali fascicoli potranno essere acquistati con apposita richiesta.
La spedizione dei fascicoli inizierà entro 15 giorni dall'attivazione da parte dell'Ufficio Abbonamenti Gazzetta Ufficiale.

RESTANO CONFERMATI GLI SCONTI IN USO APPLICATI AI SOLI COSTI DI ABBONAMENTO.

ABBONAMENTI UFFICI STATALI: resta confermata la riduzione del 52% applicata sul solo costo di abbonamento al netto delle spese di spedizione.

torna su
Modalità di pagamento
Tutti gli abbonamenti alla Gazzetta Ufficiale devono essere pagati anticipatamente con un versamento sul c/c postale n.16716029 intestato a Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato in uno dei seguenti modi:
  • con il bollettino precompilato, inviato in occasione della campagna di abbonamento. In questo caso dovrà riportare l'importo totale dell'abbonamento e il tipo di abbonamento prescelto. Il bollettino presenta già l'anagrafica e il codice del cliente;
  • con un bollettino bianco, compilandolo per intero con i dati di chi ordina l'abbonamento, l'importo e la causale che indichi il tipo di abbonamento prescelto. Se si tratta di un nuovo abbonamento, si dovrà indicare, inoltre, in causale "NUOVO ABBONAMENTO";
  • con un bonifico bancario sullo stesso c/c postale n. 16716029 utilizzando il codice IBAN IT67K0760103200000016716029 e trascrivendo in causale lo stesso codice indicato nel bollettino precompilato o, in caso di nuovo abbonamento, la dicitura "ABBONAMENTO NUOVO". Anche in questo caso sarà fondamentale indicare in causale il tipo di abbonamento prescelto.
È MOLTO IMPORTANTE:
  • effettuare un solo versamento per tutti gli abbonamenti sottoscritti ed indicare chiaramente nella causale il tipo di abbonamento prescelto (ad esempio, A, B, F o altro come da listino).
  • inviare contestualmente la prova di pagamento e la scheda di adesione, in particolare se il destinatario non coincide con la persona/ente che ordina l'abbonamento.

A partire dal 1° gennaio 2019 l'obbligo di fatturazione elettronica è stato esteso anche ai privati. I clienti titolari di partita IVA dovranno, pertanto, comunicare, oltre ad un indirizzo email di contatto, il Codice Destinatario, se accreditati presso lo SDI, oppure l'indirizzo di posta elettronica certificata abilitata a ricevere le fatture in formato XML. I clienti non titolari di partita IVA (privati consumatori) dovranno invece indicare solo un indirizzo email di contatto.

  Scheda di Adesione
  Cognome
  Nome
  Ragione sociale
  Codice Fiscale **
  Partita IVA **
  Codice FE/indirizzo PEC
  Indirizzo
  Città
  C.A.P. Provincia
  Telefono FAX
  E-mail
  Nazione

** Si ricorda che è sufficiente comunicare il solo codice fiscale per i soggetti non titolari di P.IVA, mentre sono necessari sia il codice fiscale che la partita IVA per i soggetti titolari di P. IVA.

Informativa ai sensi degli artt. 13 e 14 del Regolamento UE 2016/679 per la protezione dei dati personali (GDPR):
Ai sensi degli artt. 13 e 14 del Regolamento UE 2016/679 (GDPR) si informa che i dati forniti saranno trattati per le finalità connesse al Servizio e per le necessità amministrative e contabili dell'Istituto, esclusa ogni altra utilizzazione. Per tali ragioni la mancata indicazione degli stessi preclude l'erogazione del servizio e il perseguimento delle finalità indicate. Il trattamento verrà effettuato con procedure anche informatizzate con logiche correlate alle finalità indicate e comunque in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati medesimi. I dati personali acquisiti non saranno oggetto di diffusione. Il Cliente in qualità di interessato gode dei diritti di cui agli artt. 15, 16, 17, 18, 20 e 21 del GDPR in virtù dei quali potrà chiedere e ottenere, tra l'altro, informazioni circa i dati che lo riguardano e circa le finalità e le modalità del trattamento; potrà anche chiedere l'aggiornamento, la rettificazione, l'integrazione, la cancellazione, l'anonimizzazione e il blocco dei dati e potrà infine opporsi al trattamento degli stessi. Tali diritti potranno essere esercitati mediante richiesta inviata con lettera raccomandata a.r. al Data Protection Officer (DPO) presso la Direzione Internal Auditing, al seguente indirizzo: Via Salaria 691 - 00138 Roma, o mediante e-mail all'indirizzo di posta elettronica privacy@ipzs.it, o rpd@pec.ipzs.it utilizzando l'apposito modulo disponibile sul sito dell'Autorità Garante per la protezione dei dati personali www.garanteprivacy.it.
Il Titolare del trattamento dei dati è l'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A. I suoi dati sono inoltre trattati da "Responsabili interni nominati" - il cui elenco costantemente aggiornato è disponibile presso il sito www.privacy.ipzs.it - nonchè da soggetti appositamente autorizzati al trattamento dal Titolare, ai sensi del GDPR. L'informativa completa relativa al trattamento dei dati personali è disponibile al medesimo sito.
I dati potranno essere utilizzati per l'invio di comunicazioni e/o informative commerciali in ordine a prodotti dell'Istituto.
Si prega di esprimere la scelta in merito all'invio da parte dell'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A., tramite posta elettronica e/o cartacea, di informative commerciali relative ai propri prodotti

Il/La sottoscritto/a presta il proprio consenso

Il/La sottoscritto/a nega il proprio consenso

Luogo e data ....................................              FIRMA .....................................................................

torna su
Condizioni IVA
Per tutti i tipi di abbonamento alla Gazzetta Ufficiale Parte I, l'IVA è assolta dall'Editore (art.74 dpr 633/72).

Per l'abbonamento alla Gazzetta Ufficiale Parte I non prevedendo l'art.74, D.P.R. 633/72 e successive modificazioni ed integrazioni, l’obbligo di emissione della fattura, la ricevuta del c/c postale può rappresentare il documento rilevante ai fini della contabilizzazione della spesa.

Per l'abbonamento alla Gazzetta Ufficiale V Serie Speciale - Contratti Pubblici e Parte II - Inserzioni – è indispensabile, ai fini della fatturazione, trascrivere negli appositi spazi della causale, il numero della partita IVA o del codice fiscale. torna su
Si ricorda che, in applicazione della legge 190 del 23 dicembre 2014 articolo 1 comma 629, gli organi dello Stato, gli enti pubblici territoriali e i consorzi tra essi costituiti, le camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura, gli istituti universitari, le aziende sanitarie locali, gli enti ospedalieri, gli enti pubblici di ricovero e cura aventi prevalente carattere scientifico, gli enti pubblici di assistenza e beneficenza e di previdenza, sono tenuti a versare all’Istituto solo la quota imponibile relativa al canone di abbonamento sottoscritto. Per ulteriori informazioni contattare la casella di posta elettronica abbonamenti@gazzettaufficiale.it torna su
* tariffe postali di cui al Decreto 13 novembre 2002 (G.U. n. 289/2002) e D.P.C.M. 27 novembre 2002 n. 294 (G.U. 1/2003) per soggetti iscritti al R.O.C
Contatti Gazzetta Ufficiale
Abbonamenti
Tel. 800 864035
E-mail: abbonamenti@gazzettaufficiale.it
Vendite
Tel. 800 864035 - Fax 06 85083466
E-mail: informazioni@gazzettaufficiale.it
Inserzioni
Tel. 800 864035 - Fax 06 85082242
mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato
Realizzazione Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A.